Eccellenza B
Eccellenza/B: il Sant’Agata resta all’inseguimento della capolista Paternò. Rallenta il Rosolini-I resoconti

Eccellenza/B: il Sant’Agata resta all’inseguimento della capolista Paternò. Rallenta il Rosolini-I resoconti


Bene Giarre e Palazzolo, poker del Santa Croce. Il Ragusa cade ad Acicatena.

Si è giocata quest’oggi la 21^ giornata del campionato di Eccellenza, girone B. Un bilancio di 25 reti per un totale di tre vittorie interne, un pareggio e tre affermazioni esterne. A riposare è stato l’Enna. Per leggere la classifica aggiornata, CLICCA QUI. Di seguito i resoconti delle gare:

GIOCATA IERI REAL SIRACUSA BELVEDERE-ROSOLINI 1-1

Finisce in parità il derby tutto siracusano giocato ieri al “Garrone”. La squadra di mister Galfano sblocca il risultato sul finire del primo tempo grazie a Frittitta, mentre la reazione dei granata arriva al quarto d’ora della ripresa con Franzino. Il Rosolini non tiene così il passo della capolista Paternò e sale a 44 punti, a -8 dalla vetta. Il Real Siracusa si porta invece a quota 24.

OGGI ACICATENA-RAGUSA 3-2

La squadra di mister Settineri rallenta la sua corsa e cade dopo due successi consecutivi al Polivalente con l’Acicatena, che ritrova una vittoria che mancava da oltre due mesi. In avvio di gara, iblei subito avanti con un colpo di testa di Cappello su corner calciato da Lo Giudice. Azzurri ancora pericolosi con una punizione di Lo Giudice, ma gli etnei poco dopo trovano il pari con un rigore di Dama. Passano pochi minuti e gli ospiti tornano avanti con Lo Giudice, ma prima dell’intervallo arriva il pari catenoto con Dama. I biancorossi trovano il gol che vale i tre punti al 90’ con una punizione di Desì che batte Vizzì. Il Ragusa resta fermo a 40 punti, mentre l’Acicatena aggancia lo Sporting Pedara a quota 14.

ATLETICO CATANIA-PATERNO’ 0-6 (gara finita dopo 9’)

Tutto facile per la capolista che continua la sua marcia anche sul campo dell’Atletico Catania, o meglio di quel che ne resta. Al “Zia Lisa” la gara dura appena nove minuti, in cui i rossazzurri fanno quello che vogliono. Mattatore Cocuzza, autore di cinque reti, l’altro gol porta la firma di Carioto. Il Paternò sale così a 52 punti, mentre l’Atletico Catania resta fermo a quota 1.

GELA FC/SCORDIA-SANT’AGATA 1-2

Successo corsaro per la squadra di mister Ferrara che stacca il Rosolini al secondo posto in classifica e resta all’inseguimento della capolista Paternò. I biancazzurri si portano avanti dopo nove minuti con Tiscione che batte Di Martino su un cross dalla destra. I padroni di casa provano a reagire e Calafiore salva gli ospiti sulla linea su corner di Tomaino. Nella ripresa, proteste dei gialloneri per un presunto fallo da rigore su Scerra, poi Concialdi e Iraci al 49’ orchestrano il raddoppio biancazzurro, realizzato da quest’ultimo. Al 76’, però, i gialloneri accorciano con Tomaino su punizione, poi i padroni di casa restano in dieci per il rosso rifilato a Tuvè. Il Sant’Agata sale così a 46 punti, mentre il Gela Fc resta fermo a quota 11.

GIARRE-CARLENTINI 1-0

Successo pesante e di misura per la squadra di mister Rapisarda che riscatta la sconfitta di Gela. In una gara dai cartellini pesanti (le due squadre sono in dieci per le espulsioni di Maimone e Mangiameli durante l’intervallo), i gialloblu al 73’ restano in nove per il rosso a Viglianisi. Al 76’ arriva il gol che deciderà il match con Abate che mette in rete con un diagonale preciso. Poi anche il Carlentini resta in nove per il rosso a Messina. Il Giarre sale a 39 punti, mentre il Carlentini resta fermo a quota 25.

PALAZZOLO-SAN PIO X 1-0

Successo di misura per la squadra di mister Di Gaetano, che si rialza dopo le due sconfitte consecutive che ne hanno minato le ambizioni di vittoria del campionato. I gialloverdi si impongono sulla formazione di mister Cacciola grazie alla rete di Terranova, arrivata al 63’. Il Palazzolo sale così a 37 punti, mentre la San Pio X resta ferma a quota 31 e resta lontana dalla zona play off.

SPORTING PEDARA-SANTA CROCE 3-4

Secondo successo consecutivo per la squadra di Lucenti che con un grande secondo tempo espugna Viagrande. I biancazzurri si portano avanti al 12’ con un colpo di testa di Reinero su cross di Leone, ma al 37’, dopo qualche occasione, i padroni di casa trovano il pari: D’Emanuele mette in mezzo e Boccaccio batte Cavone. Prima dell’intervallo arriva il vantaggio del Pedara con Inserra, ma gli ospiti reagiscono già in avvio di ripresa, con un’altra incornata di Reinero. A questo punto il Santa Croce prova a scappare: al 64’ Leone si invola verso la porta, dribbla il portiere e insacca per il tris, mentre otto minuti dopo Sferrazza di testa trova il poker. I padroni di casa non smettono comunque di crederci e accorciano all’89’ con una punizione di D’Emanuele. Il Santa Croce sale a 30 punti, mentre lo Sporting Pedara resta a quota 14.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

16/02/2020 - Eccellenza/B: Paternò fermato sul pari dal Real Siracusa, il Sant’Agata supera il Giarre e accorcia-I resoconti 26/11/2019 - Eccellenza/B: Top e Flop dell'11^ giornata 20/01/2019 - Ecc.A: Licata forza 6 e vola, S. Agata in 9 blocca Canicattì. Bene anche Mazara e Favara-I resoconti 19/12/2018 - Coppa Italia Eccellenza, partita pazza: Canicattì sorride e va in finale, Sant’Agata fuori a testa alta-Il resoconto 21/11/2018 - Coppa Italia Eccellenza, Sant’Agata solido e cinico: espugna il campo del Mazara e vola in semifinale-Cronaca e tabellino 10/10/2018 - Coppa Italia Ecc. A: avanti Alcamo e Sant’Agata, Canicattì ipoteca i quarti-I resoconti 26/09/2018 - Coppa Italia Eccellenza/A: Sant’Agata scatenato, poker sul Caccamo. Mazara corsaro sul campo del Dattilo 10/01/2020 - Sant'Agata, Iraci a GS.it: “Il Paternò non sbaglia un colpo ma noi ci siamo. Col Palazzolo decisiva per entrambe“ 12/11/2019 - Eccellenza/B: Top&Flop della 9^ giornata 10/11/2019 - Ecc. B: vola il Ragusa, bene Giarre e Sant'Agata. Ruggiti Enna e Palazzolo, stop per il Paternò-Il resoconto 06/06/2019 - Canicattì, Iraci a GS.it: “Non sono al meglio ma spero di esserci domenica. Vogliamo raggiungere obiettivo” 06/01/2019 - Eccellenza/A: sorride in extremis il Canicattì, Favara batte Mazara-I resoconti 30/10/2018 - Eccellenza A: Top&Flop dell’8^ giornata 12/10/2018 - Canicattì, Iraci a GS.it: “Si respira aria di professionismo. Obiettivo? Vincere più partite possibili anche se...” 16/05/2018 - Dattilo: le ‘Pagelle ignoranti’ di... Benny Iraci 06/04/2018 - Dattilo, Iraci a GS.it: “Ai play off non vogliamo essere comparsa. Qui sto bene, ma in futuro...” 29/11/2017 - Dattilo, Iraci a GS.it: ‘’Siamo primi e vogliamo continuare a vincere. Mercato? Ho ricevuto chiamate...’’ 22/03/2017 - Dattilo, Iraci a GS.it: ‘Qui società serissima. Possiamo toglierci ancora soddisfazioni, ma vivendo alla giornata' 19/11/2019 - Tiscione a GS.it: “Voglio restare in Sicilia, ho ricevuto tante chiamate. Palermo? Sarebbe un sogno” 09/05/2019 - Siracusa: le pagelle “ignoranti” di Pippo Tiscione 20/02/2019 - Il ruggito del Leone: Siracusa batte Viterbese di misura-Cronaca e tabellino 23/01/2019 - Siracusa: buon 1-1 sul campo della Paganese-Cronaca e tabellino 11/07/2017 - Pippo Tiscione: simbolo del calcio siciliano che ce la fa... 28/09/2016 - Il palermitano Tiscione consente al suo Fondi di fermare il Catania sull’1-1-Cronaca e tabellino 14/09/2016 - Contro l’Akragas a far festa è il Fondi: l’ex Tiscione e Iadaresta firmano il 2-0-cronaca e tabellino
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...