Eccellenza A
 
 

Canicattì, Iraci a GS.it: “Non sono al meglio ma spero di esserci domenica. Vogliamo raggiungere obiettivo”


Le esclusive di Goalsicilia.it-L’esterno dei biancorossi.

Canicattì, Iraci a GS.it: “Non sono al meglio ma spero di esserci domenica. Vogliamo raggiungere obiettivo”

Protagonista di una grandissima stagione con il suo Canicattì, ha dovuto lasciare anzitempo la finale d’andata contro il Biancavilla per un problema fisico. Ci riferiamo a Benedetto Iraci, con il quale abbiamo fatto il punto della situazione, queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Parto da una domanda banale: come stai?

“Domenica scorsa ho avuto un piccolo risentimento al flessore. Sto lavorando al massimo per cercare di recuperare per il ritorno, ma non so ancora se potrò esserci. Farò di tutto per essere a disposizione perché facciamo sacrifici da un anno ed è la partita che coronerebbe un’annata spettacolare, sia a livello personale che di squadra”.

Salto indietro, a Biancavilla sconfitta per 1-0: cosa non ha funzionato?

“Forse inconsciamente abbiamo sottovalutato gli etnei, a partire da noi fino a tutto l’ambiente. Giocano bene, sono una squadra d’esperienza con il giusto mix tra giovani e Over”.

Cosa cambia per la partita di ritorno?

“Sicuramente il fattore campo può essere un nostro punto di forza, avremo un pubblico che difficilmente si vede in queste categorie. Ovviamente non basta solo questo, dovremo fare la migliore prestazione di quest’anno. Tra l’altro abbiamo la fortuna di avere un mister molto preparato, che sicuramente non starà dormendo la notte per preparare la partita e trovare quei pochi punti deboli che loro hanno dimostrato d avere”.

L’assenza di un vero numero 9 vi penalizza?

“Ad inizio campionato giocavamo con tre attaccanti di movimento. Poi per un periodo c’è stato Agostino (De Luca, ndr) e abbiamo cambiato modo di giocare, sicuramente in queste categoria il classico centravanti da tanti gol fa comodo a tutti. La nostra però è una squadra di collettivo, non di singoli, penso abbiamo dimostrato di saper segnare a prescindere da chi giochi e non è un caso se siamo stati in campionato tra i migliori attacchi”.

Chi temi maggiormente del Biancavilla?

“Come ti accennavo, gli etnei sono una squadra organizzata in ogni reparto e stanno giocando con grande entusiasmo. Se devo proprio fare un nome ti dico che Ancione può essere determinante, dovremo stare molto attenti”.

Pronostico...

“Mi auguro 2-0 per noi. Vogliamo troppo raggiungere questo obiettivo Serie D, sarebbe la ciliegina sulla torta di un’annata comunque strepitosa”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria