Serie D
Fc Messina straripante: tris ad un Marina di Ragusa volenteroso ma distratto-Cronaca e tabellino

Fc Messina straripante: tris ad un Marina di Ragusa volenteroso ma distratto-Cronaca e tabellino


Per i giallorossi doppietta di Caballero e Fissore.

È un Football Club Messina deciso e cinico quello che regola con un secco 3-0 il Marina di Ragusa che ha dimostrato tanta voglia ma anche commesso molti errori. Partita che si sblocca al quarto d’ora con Caballero che piazza la zampata sugli sviluppi di un corner. Ancora l’argentino trova il raddoppio sfruttando uno svarione di Puglisi e prima dell’intervallo è Fissore ad insaccare un tap-in derivante da una traversa del solito Caballero. CLICCA QUI per vedere la classifica. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e già al 2’ il Marina si rende pericoloso: punizione dalla trequarti di Mannoni nella mischia in area, è bravo Marone in tuffo a metterci una pezza e Carbonaro completa il disimpegno. È il Fc Messina a tenere il pallino del gioco, ma la truppa di Utro si difende bene e prova a pungere in contropiede. Al 14’ alla prima vera occasione Fc Messina in vantaggio: corner dalla destra di Agnelli, in mischia sbuca il gambone di Caballero che insacca in allungo, è 1-0. Al 18’ ancora peloritani pericolosi: sugli sviluppi di un corner Arena protegge palla in mezzo all’area e appoggia indietro a D. Marchetti che spara alto col destro. Marina in bambola e Fc raddoppia al 19’: lancio lungo di Agnelli, Puglisi sbaglia malamente il colpo di testa e la sfera s’impenna verso Caballero che di prima in diagonale trafigge Pellegrino, è 2-0. Al 24’ giallorossi ad un passo dal tris: Arena sfonda a destra e crossa, respinge male la difesa iblea, Carbonaro raccoglie leggermente spostato sul centrodestra e calcia a giro col mancino, palla fuori di 20 centimetri. Prova a reagire il Marina al 26’: lancio sulla testa di Agudiak che fa la sponda per Manfrè, tiro al volo di destra dai 25 metri e palla alta. Al 29’ ancora iblei pericolosi: Schisciano allarga per Manfrè che crossa in area, Monteleone stacca più in alto anche di Agudiak ma la mira è imprecisa. Al 31’ occasionissima per i locali: Carbonaro lavora una palla a sinistra, converge e crossa sul secondo palo dove sbuca Arena che incorna da due passi ma è bravo Pellegrino a respingere con i piedi. Partita molto bella. Al 43’ tocca di nuovo alla truppa di Criaco provare a pungere: sempre sugli sviluppi di un corner Agnelli calcia dal limite col mancino, palla fuori non di molto. Al 45’+1 il Fc Messina fa tris: solito corner, la palla viene lavorata da Carbonaro che appoggia a Ricossa, cross in area e Caballero impatta prepotentemente di testa colpendo in pieno la traversa, è Fissore il più veloce a raccogliere il tap-in insaccando sempre di testa. Finisce così la prima frazione, Fc Messina-Marina di Ragusa 3-0.

SECONDO TEMPO: Minuto 49 e subito Fc pericoloso: Arena allarga per Aita, cross basso verso il limite dell’area, velo di Palma sbuca Carbonaro che spara alto col destro. Al 52’ ci prova il Marina: Mannoni in area, allontana Fissore, Manfrè controlla e calcia dal limite, blocca Marone. Al 57’ Caballero cerca la tripletta: l’argentino riceve palla sulla trequarti si gira e calcia da 30 metri, palla che spizzica la traversa e termina sul fondo. Al 60’ torna a pungere il Marina: Dieme soffia la sfera e Palma e appoggia a Baldeh, tiro di prima intenzione che Marone controlla. Al 62’ Marina sfortunato: Schisciano appoggia a Cervillera che converge e serve Manfrè, bolide impressionante del fantasista che fa tremare la traversa, lo stesso Manfrè raccoglie e calcia in diagonale sul fondo. Sul ribaltamento di fronte Palma per il neo entrato Bevis, tiro forte sul primo palo e Pellegrino deve metterci i pugni. Al 71’ proteste Fc Messina: palla in area al neo entrato Mukiele che col fisico protegge palla e appoggia ad Arena, Pellegrino in uscita bassa prova ad anticiparlo. Secondo i giallorossi era fallo, per l’arbitro il portiere ha toccato la palla e non sanziona nulla. La gara scorre via senza ulteriori sussulti. Finisce così, Fc Messina-Marina di Ragusa 3-0.

IL TABELLINO:

FC MESSINA (4-3-2-1): Marone; Aita, Fissore, D. Marchetti, Ricossa (90' Panebianco); Giuffrida, Agnelli (86' Garetto), Palma (68' A. Marchetti); Arena, Carbonaro (63' Bevis); Caballero (68' Mukiele). A disp.: Strino, Casella, Quitadamo, Bianco. All. Criaco (Rigoli positivo al Covid).

MARINA (4-3-1-2): Pellegrino; Di Bari (68' Cinquemani), Puglisi, Monteleone (57' La Vardera), Cervillera; Baldeh, Mannoni, Schisciano (68' Brunetti); Manfrè: Tripoli (46' Pietrangeli), Agudiak (57' Dieme). A disp.: Alvani, Castellino, Cannia, Bellomo. All. Utro.

ARBITRO: Vacca di Saronno (Marchese-De Vito).

MARCATORI: 14', 19' Caballero, 45'+1 Fissore.

NOTE: ammoniti Aita, Arena. 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

25/04/2021 - Fc Messina in scioltezza: tris senza patemi al fanalino di coda Roccella-Cronaca e tabellino 18/04/2021 - Fc Messina torna a sorridere: sciupa tanto e vince con fatica contro un buon Biancavilla-Cronaca e tabellino 11/04/2021 - Fc Messina straripante: cinque gol e tanto spettacolo contro il Sant’Agata-Cronaca e tabellino 28/03/2021 - Fc Messina unghia e denti: tre punti preziosi contro un buon Rende-Cronaca e tabellino 14/03/2021 - Fc Messina deciso: tris in scioltezza su un Licata distratto e sfortunato-Cronaca e tabellino 21/02/2021 - Fc Messina centrata l’impresa: espugnato il fortino del San Luca-Cronaca e tabellino 03/02/2021 - Fc Messina: pari in extremis sul campo del Castrovillari-Cronaca e tabellino 23/12/2020 - Fc Messina cala il tris: battuto un Cittanova nervoso-Cronaca e tabellino 01/11/2020 - Fc Messina cinico ed ermetico: espugnato il campo del Rende-Cronaca e tabellino 25/10/2020 - Fc Messina fa suo il derby: battuto di misura l’Acr Messina-Cronaca e tabellino 11/10/2020 - Fc Messina vince ma non convince: battuto di misura il Troina-Cronaca e tabellino 27/09/2020 - Fc Messina, buona la prima: vittoria di misura sul neopromosso San Luca-Cronaca e tabellino 09/02/2020 - Fc Messina, bel calcio e spettacolo: battuto nettamente il Nola-Cronaca e tabellino 26/01/2020 - Fc Messina in scioltezza: tris secco al giovane Biancavilla-Cronaca e tabellino 19/01/2020 - Fc Messina corsaro: espugnato il campo del Corigliano-Cronaca e tabellino 12/01/2020 - Fc Messina sorride: vittoria sulla Palmese, ma che fatica-Cronaca e tabellino 22/12/2019 - Fc Messina più che cinico: vittoria sul Roccella di misura-Cronaca e tabellino 08/12/2019 - Fc Messina va sotto e rimonta contro un volitivo Marina di Ragusa-Cronaca e tabellino 01/12/2019 - Fc Messina sontuoso: in 10 per oltre un’ora espugna il campo del San Tommaso con un tris-Cronaca e tabellino 24/11/2019 - Fc Messina tosto e deciso: battuto il Marsala con un secco 2-0-Cronaca e tabellino 17/11/2019 - Fc Messina show: calato il tris ed espugnato il campo di un irriconoscibile Troina-Cronaca e tabellino 03/11/2019 - Derby di Messina: il Football Club cala il tris all’Acr-Cronaca e tabellino 13/10/2019 - Gioia Fc Messina, Coria show: netta vittoria sul Giugliano-Cronaca e tabellino 18/09/2019 - Coppa Italia serie D, l’Fc Messina va! Allo ‘Scoglio’, 2-0 alla Cittanovese-Cronaca e tabellino 08/09/2019 - Fc Messina, Aladje è straripante: poker rifilato in trasferta alla Palmese-Cronaca e tabellino 25/08/2019 - Carbonaro ribalta il Marina di Ragusa: Fc Messina ancora avanti in Coppa Italia-Cronaca e tabellino 08/12/2019 - Fc Messina va sotto e rimonta contro un volitivo Marina di Ragusa-Cronaca e tabellino 25/08/2019 - Carbonaro ribalta il Marina di Ragusa: Fc Messina ancora avanti in Coppa Italia-Cronaca e tabellino

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...