FC Messina
Fc Messina sorride: vittoria sulla Palmese, ma che fatica-Cronaca e tabellino

Fc Messina sorride: vittoria sulla Palmese, ma che fatica-Cronaca e tabellino


Decide un gol di Bevis nel finale.

Sorride ma a denti stretti il Fc Messina che la spunta di misura sulla Palmese. Giallorossi orfani dei due bomber principi, Aladje e soprattutto Carbonaro, entrambi acciaccati che provano a fare la partita ma faticano a rendersi pericolosi. Tuttavia sono tante le occasioni create e ben sventate dal portiere ospite Cannizzaro. A due dalla fine la zampata decisiva di Bevis che vale tre punti importanti. Qui di seguito cronaca e tabellino. CLICCA QUI per vedere la classifica.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito brivido creato dal Fc Messina dopo due minuti: numero di Coria e palla a Bevis, crossa morbido che Correnti prova a girare in sforbiciata, blocca Cannizzaro. Partita viva ma poche emozioni, entrambe le squadre provano a giocare a ritmi alti ma fino a metà tempo le difese hanno la meglio sui rispettivi attacchi. Alla mezz’ora siciliani ad un passo dal vantaggio: Correnti sfonda a sinistra e crossa tagliato, Coria dal centro dell’area tira velenosamente, Cannizzaro si allunga e smanaccia. Al 34’ ancora Fc: Coria per Dambros, tiro dalla distanza fuori non di molto. Al 40’ botta pazzesca di Dambros dai 20 metri, Cannizzaro è prodigioso a respingere a mano aperta in corner. Finisce così la prima frazione, Fc Messina-Palmese 0-0.

SECONDO TEMPO: Riparte col piede sull’acceleratore la truppa di mister Gabriele che al 52’ è sfortunata: pennellata dalla sinistra di Bevis, Dambros prende bene il tempo a tutti e incorna chirurgicamente, Cannizzaro è superato ma la palla impatta sulla traversa. Al 55’ ancora messinesi sciuponi: sugli sviluppi di un piazzato, torre di Fissore per Casella che tutto solo clamorosamente non inquadra lo specchio. Al quarto d’ora punizione dal limite di Coria, sfera che fa la barba al palo. Al 64’ è la Palmese a sfiorare il vantaggio: punizione di Misale dai 25 metri, palla deviata la barriera che potrebbe sorprendere Marone ma è bravissimo il portiere giallorosso a spostarsi smanacciando. Due minuti dopo proteste Fc Messina: il neo entrato Geran scambia con Bevis in velocità e viene atterrato, per l’arbitro al limite, per i calciatori giallorossi dentro l’area, si batterà una punizione. Ci prova Marchetti, palla alta. Al 77’ ci prova ancora Geran, blocca Cannizzaro. All’88’ Fc Messina in vantaggio: punizione di Marchetti in area, Geran prova a tirare ma viene chiuso, si avventa Bevis che col mancino gonfia la rete, è 1-0. Negli ultimi minuti non succede nulla. Finisce così, Fc Messina-Palmese 1-0.

IL TABELLINO:

FC MESSINA (4-4-1-1): Marone 99; Casella 00, Fissore, Quitadamo (61' Geran), Brunetti 00 (81' A. Carozza 00); Bevis, Giuffrida, A. Marchetti, Correnti 01 (49' Camara 01); Coria; Dambros (90' Fernandez). A disp.: Aiello 99, Aprile 99, Pini 01, Miele 00, Santapaola 03. All. Gabriele.

PALMESE: Cannizzaro, Occhiuto, M. Carrozza, Villa, Maesano, Misale, Bonadio, Giorgiò (52' Carbone), Tiboni (83' Scopelliti), Condemi, Verdirosi (64' Battaglia). A disp.: Zoccoli, Germanò, Romagnino, Tassi, Santamaria, Battista. All. Iannì.

ARBITRO: Gandino di Alessandria (Gervasoni-Morotti).

MARCATORI: 88' Bevis

NOTE: ammoniti Villa, Occhiuto, Bonadio. Spettatori circa 600.

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...