Logo Goalsicilia
Eccellenza A
La Sancataldese batte l'Akragas e vola in Serie D, è festa verdeamaranto-Cronaca e tabellino del match

La Sancataldese batte l'Akragas e vola in Serie D, è festa verdeamaranto-Cronaca e tabellino del match


Il racconto della finale per la Serie D del 'Nino Vaccara' 

La Sancataldese batte l'Akragas e vola in Serie D. Partita bella e molto maschia che gli uomini di Settineri vincono con prepotenza. Di seguito cronaca e tabellino del match:

PRIMO TEMPO Primo squillo del match al minuto 8 è di marca verdeamaranto: Veneroso prova il gran gol da oltre trenta metri al volo ma la palla finisce morbida tra le mani di Compagno. Al 12' ci riprovano gli uomini di Settineri, Kouame raccoglie fuori area e prova il tiro ma conclusione fuori misura. Al 15' rispondono i giganti: azione manovrata, filtrante di Incatasciato per Gambino che però, in buona posizione, non arriva sulla palla. Al 18' verdeamaranto in vantaggio: punizione col goniometro di Veneroso dal lato destro del campo, in area Kouamé con una girata al volo non lascia scampo al portiere avversario e fa 1-0. Al 24' episodio chiave del match: Compagno viene espulso per presunto colpo a gioco fermo a Tuccio. I giganti però non mollano e vanno vicino al pari al 29': punizione dal lato corto dell'area di rigore, se ne incarica Licata che con un destro a giro trova incredibilmente la traversa. Al 32' doppio squillo Sancataldese ma nè il tiro di Torregrossa nè quello di Velardi, nel giro di pochi secondi, preoccupano il neo entrato Marzino. La Sancataldese colleziona occasioni: rinvio sbagliato della retroguardia akragantina, palla a Torregrossa che però, da posizione favorevole, cicca il tiro e calcia malissimo sul fondo. Al 39' arriva il raddoppio del 'Catallo': azione da play station che smarca Veneroso sulla destra, il suo cross è insidioso tanto che arriva un difensore avversario a spingerlo di testa nella propria porta. Nonostante tutto il gigante prova a reagire: al 44' Biondo fa partire un bolide, palla fuori. Finisce 2-0 la prima frazione dopo ben 4 minuti di recupero.

SECONDO TEMPO I giganti entrano in campo con tre volti nuovi e provano a reagire: al 48' Villa, appena dentro l'area, prova il tiro a giro, palla tra le mani di Dolenti. Al 52' incertezza di Marzino in uscita, prova ad approfittarne Torregrossa ma il portiere rimedia in scivolata. Al 55' ristabilita la parità numerica: Ferla, già ammonito, interviene scomposto su Gambino, secondo giallo e rosso anche per il terzino. Al 60' grande scambio in area tra Villa e Gambino, il numero 9 guadagna il fondo e va al cross ma la palla finisce tra le mani del portiere. Al 64' biancazzurri vicini al gol: calcio d'angolo, mischia, Villa colpisce di testa e la palla finisce sulla traversa. Al 69' si rifanno vivi i verdeamaranto: Calabrese prova la traiettoria a scendere dai 40 metri, palla alta di poco. Al 75' punizione di Licata dalla trequarti, sul secondo palo arriva Gambino ma il suo colpo di testa è largo. All'85' Sancataldese che rimane in 9: Azzara appena entrato fa un entrataccia su Baio e si becca il giallo, poi continua a battibeccare con gli avversari e si becca il rosso. Gli uomini di Settineri però anziché, tirare i remi in barca, continuano ad attaccare. All'88' arriva il tris: bella azione di Bianconi che mette in mezzo per Saetta che arriva e facile facile appoggia in rete per il 3-0. In pieno recupero grande azione di Piazza sulla sinistra che mette in mezzo, arriva Kouamé che tutto solo mette a lato, grande chance per il poker. Finisce così, 3-0, dopo quattro minuti di recupero, Sancataldese festeggia la Serie D.

IL TABELLINO:

SANCATALDESE (4-3-2-1): Dolenti; Cess, Di Marco, D’Angelo, Ferla; Velardi (56' Piazza), Calabrese, Kouamè; Tuccio (70' Saetta), Veneroso (79' Bianconi); Torregrossa (83' Azzara). A disp.: Harusha, Burcheri, Rallo, Bonocore, Ferraro, Galletti. All. Settineri.

AKRAGAS (3-5-2): Compagno; La Spina (24' Marzino), Cipolla, Ferrante (46' Bulades); Biondo , Licata, Giardina (46' Spinelli), Incatasciato (68' Seckan), Candela (46' Baio); Villa, Gambino. A disp.: Cerra, Fricano, Spataro, Ruggeri, Sicurella. All. Di Gaetano.

ARBITRO: Buzzone di Enna (Tina-Calandra).

MARCATORI:18' Kouamè, 39' autogol Candela, 88' Saetta

NOTE: ammoniti: Candela, Gambino, Ferla, Incatasciato, Licata, Cess, Azzara. Al 21' espulso Compagno (A) per aver colpito a gioco fermo Tuccio (S), al 55' doppio giallo e conseguente rosso per Ferla (S). All'85' espulso Azzara (S) dopo un battibecco con un avversario, subito dopo aver preso il giallo. 

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Sancataldese al fotofinish: 1-1 con il Lamezia che vale la matematica salvezza-Cronaca e tabellinoSerie D15/05/2022
Sancataldese al fotofinish: 1-1 con il Lamezia che vale la matematica salvezza-Cronaca e tabellino
La Sancataldese non si ferma più: vittoria preziosa anche contro la Gelbison-Cronaca e tabellinoSancataldese19/12/2021
La Sancataldese non si ferma più: vittoria preziosa anche contro la Gelbison-Cronaca e tabellino
La Sancataldese rifila un tris al Mazara e vola in finale, dove sfiderà l'Akragas-Cronaca e tabellinoEccellenza A13/06/2021
La Sancataldese rifila un tris al Mazara e vola in finale, dove sfiderà l'Akragas-Cronaca e tabellino
Ecc./A: continuano a volare Sancataldese e Mazara, bene anche Folgore e Akragas-I resocontiEccellenza A09/05/2021
Ecc./A: continuano a volare Sancataldese e Mazara, bene anche Folgore e Akragas-I resoconti
Eccellenza A: vola la Sancataldese, tornano a vincere Akragas e Mazara, stop clamoroso per il Canicattì con il Marsala-I resocontiEccellenza A25/04/2021
Eccellenza A: vola la Sancataldese, tornano a vincere Akragas e Mazara, stop clamoroso per il Canicattì con il Marsala-I resoconti
Ecc./A: Sancataldese cala tris all’Akragas, a valanga Canicattì e Nissa su Marineo e Marsala-I resocontiEccellenza A18/04/2021
Ecc./A: Sancataldese cala tris all’Akragas, a valanga Canicattì e Nissa su Marineo e Marsala-I resoconti
Ecc./A: buona la prima per Akragas, Canicattì e Sancataldese-I resocontiEccellenza A20/09/2020
Ecc./A: buona la prima per Akragas, Canicattì e Sancataldese-I resoconti
Ecc./A: si ferma il Dattilo, pari anche per Akragas e Canicattì. Bene Sancataldese e Mazara-I resocontiEccellenza A09/02/2020
Ecc./A: si ferma il Dattilo, pari anche per Akragas e Canicattì. Bene Sancataldese e Mazara-I resoconti
Ecc/A: vola il Dattilo, Sancataldese show, Canicattì shock. Bene Favara, Vallone e Castellammare-I resocontiEccellenza A01/12/2019
Ecc/A: vola il Dattilo, Sancataldese show, Canicattì shock. Bene Favara, Vallone e Castellammare-I resoconti
Sancataldese forza 4, poker rifilato in trasferta al Roccella-Cronaca e tabellinoSerie D07/04/2019
Sancataldese forza 4, poker rifilato in trasferta al Roccella-Cronaca e tabellino
Sancataldese, che cuore! Rimonta tre volte con la Nocerina, 3-3 con i rossoneriSerie D24/03/2019
Sancataldese, che cuore! Rimonta tre volte con la Nocerina, 3-3 con i rossoneri
Sancataldese bella e sfortunata, Bari cinico e con un super Marfella: 1-2 al ‘Mazzola’-Cronaca e tabellinoSerie D13/01/2019
Sancataldese bella e sfortunata, Bari cinico e con un super Marfella: 1-2 al ‘Mazzola’-Cronaca e tabellino
Ennesima disfatta per il Messina, la Sancataldese fa suo il derby di misura-Cronaca e tabellinoSerie D16/12/2018
Ennesima disfatta per il Messina, la Sancataldese fa suo il derby di misura-Cronaca e tabellino
La Sancataldese gioca da big e stende la Nocerina: 2-0 al ‘Mazzola’-Cronaca e tabellinoSerie D18/11/2018
La Sancataldese gioca da big e stende la Nocerina: 2-0 al ‘Mazzola’-Cronaca e tabellino
Sancataldese rinata: tris al Locri e tre punti pesanti-Cronaca e tabellinoSerie D14/10/2018
Sancataldese rinata: tris al Locri e tre punti pesanti-Cronaca e tabellino
Sancataldese rullo compressore, pari Gela. Cadono Sicula Leonzio, Igea Virtus e Due TorriSerie D23/10/2016
Sancataldese rullo compressore, pari Gela. Cadono Sicula Leonzio, Igea Virtus e Due Torri
GoalSicilia.it © 2023 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...