Eccellenza A
Ecc/A: vola il Dattilo, Sancataldese show, Canicattì shock. Bene Favara, Vallone e Castellammare-I resoconti

Ecc/A: vola il Dattilo, Sancataldese show, Canicattì shock. Bene Favara, Vallone e Castellammare-I resoconti


Mezzo passo falso per l’Akragas con la Parmonval, pari anche tra Cus e Misilmeri. Torna a sorridere la Cephaledium.

Cala il sipario anche sulla 12^ giornata del campionato di Eccellenza girone A. Sono 19 le reti segnate che hanno fruttato ben quattro vittorie interne, due pari e altrettanti successi corsari. Qui di seguito i resoconti. CLICCA QUI per vedere la classifica.

PARMONVAL-AKRAGAS 0-0

Pari tutto sommato giusto nel primo anticipo di giornata con l’Akragas che si ferma ancora sul campo della Parmonval. Partita tutt’altro che divertente, molto tattica, ma entrambe le squadre recriminano con la Dea bendata per aver colpito un legno a testa. Akragas sempre secondo a 26 e -8 dalla prima, Parmonval a 18.

CUS PALERMO-DON CARLO MISILMERI 0-0

Secondo anticipo e secondo pari a reti bianche di giornate con protagoniste Cus Palermo e Misilmeri. Partita poco emozionante, ad avere qualche rimpianto sono soprattutto i padroni di casa per avere giocato oltre un’ora in superiorità numerica senza riuscire a sfondare la porta ben difesa come sempre da De Miere. Sale a 10 il nuovo Cus di mister Marramaldo, arriva a 16 la Don Carlo.

PRO FAVARA-MONREALE 2-1

Torna a sorridere il Favara che regola di misura e non con poca sofferenza un sempre volitivo Monreale. Partita decisa di fatto già dopo 45 minuti. Al quarto d’ora è Medaglia a sbloccare, poi arriva subito il raddoppio di Fallea. A nulla serve il gol che dimezza lo svantaggio alla mezz’ora degli ospiti visto che il risultato non cambierà più. Sale a 16 il Favara, resta a 9 il Monreale.

SPORTING VALLONE-MAZARA 1-0

Tutto bene per lo Sporting Vallone che sconfigge di misura il Mazara e tira una bella boccata d’ossigeno. A decidere il match, manco a dirlo, una rete di bomber Fabio Messina bravo a sfruttare al meglio un assist di Giannusa. Sale a 19 il Vallone, resta a 15 il Mazara.

ALCAMO-CASTELLAMMARE 1-4

Dura una decina di minuti l’illusione del nuovo Alcamo ancora incompleto che crolla pesantemente tra le mura amiche contro un Castellammare solido e deciso. Sono infatti i bianconeri a passare al quarto d’ora con Tinga, ma al 24’ un rigore di Cardinale riporta tutto in equilibrio. Nella ripresagli ospiti passano con Russello e fanno anche tris e poker con Bah e Maltese. Resta ultimo a 1 l’Alcamo, quinto a quota 21 il Castellammare.

CEPHALEDIUM-ORATORIO SAN CIRO E SAN GIORGIO MARINEO 3-2

Torna a sorridere la Cephaledium dopo alcune settimane in chiaroscuro e lo fa battendo un Marineo che non ha nessuna intenzione di alzare bandiera bianca nonostante la classifica. Dopo quasi un tempo di equilibrio è Parisi per i padroni di casa a sbloccare, ma gli ospiti trovano il pari con Montalbano. La Cepha torna avanti con Marco Clemente e il Marineo riequilibra ancora tutto ancora con Montalbano. Il gol decisivo è firmato al 90’ da Messina che vale 3 punti per i gialloneri. Cephaledium che sale a 16 punti, resta a 2 penultimo il Marineo.

DATTILO-GERACI 1-0

La sempre più capolista Dattilo si aggiudica lo scontro d’alta classifica con il Geraci e allunga sulle inseguitrici. Sono adesso 11 i successi per i gialloverdi, con un solo pari ottenuto proprio domenica scorsa. A decidere il match con i blaugrana una rete del solito Davide Testa. Dattilo dunque primo a 34 e +8 sulla seconda, Geraci sempre terzo fermo a 24.

CANICATTÌ-SANCATALDESE 0-4

Probabilmente la sorpresa più grande di giornata, da un lato il tracollo del Canicattì, dall’altro la rinascita definitiva di una Sancataldese che vuole puntare ai play off. I verdeamaranto calano il poker sul campo di Ravanusa sbloccando al quarto d’ora con Sicurella. Arriva a metà ripresa il raddoppio firmato Feuillassier poi arrotondano anche Prestia e Bangoura. Canicattì resta quarto a 23 punti, sale a 16 la Sancataldese a -5 dalla zona play off.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...