Eccellenza A
Eccellenza A: vola la Sancataldese, tornano a vincere Akragas e Mazara, stop clamoroso per il Canicattì con il Marsala-I resoconti

Eccellenza A: vola la Sancataldese, tornano a vincere Akragas e Mazara, stop clamoroso per il Canicattì con il Marsala-I resoconti


Clamoroso pareggio del Canicattì sul campo del Marsala, il big match di giornata va all'Akragas

Cala il sipario sulla “nuova” 3^ giornata del campionato di Eccellenza girone A. Ben 13 le reti segnate nelle cinque gare giocate, con tanto spettacolo e un risultato sorprendente. Qui di seguito i resoconti.

MARSALA-CANICATTI 2-2

Anticipo della terza giornata, doveva essere un match "facile" sulla carta per la corazzata di mister Romano, ma l'epilogo è stato tutt'altro. I biancorossi trovano il vantaggio a metà del primo tempo con Matera e vanno negli spogliatoio forti del vantaggio maturato. Nella seconda frazione il Marsala pareggia con Sow, ma la squadra agrigentina non demorde e con la realizzazione di Angelo Caronia ritorna in vantaggio. Nei minuti finali la 'fame agonistica' dei trapanesi viene premiata: Villa batte Valenti dalla lunga distanza e pareggia per la sua squadra. Clamoroso pareggio, il Marsala sale a 1 punto, il Canicattì è a quota 4.

AKRAGAS-NISSA 1-0

Il big match di giornata va all'Akragas. Vittoria importante per gli uomini di mister Di Gaetano sulla Nissa, la prima dopo l'inizio del nuovo campionato. Il Gigante passa in vantaggio con Villa allo scadere del primo tempo, riuscendo a mantenere con caparbietà il risultato. Nulla da fare per la Nissa, che dunque si ferma dopo due vittorie consecutive. Sale a 4 punti l'Akragas, resta a 6 la formazione biancoscudata.

MARINEO-MISILMERI 1-1

Pareggio al fotofinish per il Marineo contro la Don Carlo Misilmeri nel derby tutto palermitano. A sbloccare le marcature Jack Serio per gli ospiti nella prima frazione di gioco, mentre il pareggio dei locali arriva nei secondi finali dai piedi di capitan Cardinale, con una grande realizzazione su punizione. Primo punto per il Marineo in questo mini-torneo, terzo pareggio di fila invece per il Misilmeri.

MAZARA-CUS PALERMO 4-2

Gol, spettacolo ed emozioni nella vittoria casalinga del Mazara sul Cus Palermo. Una prima frazione di gioco priva di emozioni ha dato seguito ad un secondo tempo ricco di gol: doppio vantaggio ospite nel giro dei primi tre minuti, prima con Monti dal dischetto e poi con Namio. Il Mazara cambia il proprio assetto offensivo e riesce a pareggiarla subito con Jammeh e Cortese, subentrato nel secondo tempo. La rimonta arriva dai piedi di Agate, mentre nel finale il gol che mette il sigillo sulla vittoria canarina è di Roberto Cortese. Il Mazara sale a 7 punti, resta a quota 1 il Cus.

SANCATALDESE-FOLGORE 2-0

Vittoria per i verde-amaranto di mister Settineri, i quali si sbarazzano della pratica Folgore senza troppi patemi. Sblocca il match sul finale di primo tempo il centrocampista Cess, chiude le marcature Bianconi con un bel gol. Resta imbattuta la Sancataldese che dunque vola in vetta a 9 punti, la Folgore resta a quota 4.

 

Filippo Ferrante
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...