Catania
Catania, Raffaele: “Adesso è il momento di essere cinici e fare punti. Dopo Terni serve la rabbia...”-CONFERENZA

Catania, Raffaele: “Adesso è il momento di essere cinici e fare punti. Dopo Terni serve la rabbia...”-CONFERENZA


Il tecnico rossazzurro in sala stampa.

Giuseppe Raffaele, allenatore del Catania, ha parlato in conferenza alla vigilia del match con il Bari. Queste le principali tematiche trattate.

CONDIZIONE FISICA “Siamo ripartiti con grande voglia il giorno dopo il k.o. pesante di Terni. Abbiamo cercato di lavorare su certe situazioni, la squadra è sul pezzo. Adesso dobbiamo essere cinici e badare al risultato poi se riusciamo a fare una prestazione importante come accaduto a Terni, ben venga. Ma giocando ogni tre giorni, non sempre si è lucidi e quando si abbassa il livello delle performance, bisogna esserci con grinta, carattere e voglia di vincere”.

TERNANA “Ci tengo a fare i complimenti alla Ternana, la squadra più forte che ho visto in Serie C negli ultimi anni. È una squadra di qualità, allenata anche bene. Abbiamo provato a giocarcela alla pari e siamo stati puniti. Dobbiamo lavorare mentalmente su alcuni errori che abbiamo fatto, da non concedere contro avversari di grande valore”.

BARI “Il Bari è sicuramente una squadra che ha avuto un passaggio negativo nell’ultimo mese e ha ridimensionato la lotta al primo posto. Adesso hanno un allenatore bravo, come lo era anche Auteri. Carrera è un grande professionista e hanno vinto la prima gara. Affronteremo un Bari più carico rispetto a un paio di giornate fa. Questo però non ci deve preoccupare, noi dobbiamo continuare. Il nostro è stato un percorso abbastanza continuo, dobbiamo essere bravi a tenere dritta la schiena e in alto lo sguardo. Si può cadere, ci sono delle partite dove il risultato può non arrivare, ma bisogna continuare nel lavoro”.

STAFFETTE “In base alle partite bisogna ruotare i giocatori e anche domani dovremo fare delle staffette. Dalla partita di domenica qualche giocatore è uscito affaticato come Golfo e Sarao, sono tutti giocatori da tenere in considerazione nelle quattro o cinque partite. Il tempo di recupero è quasi nullo ma dobbiamo essere a non snaturare la squadra e a mantenere l’equilibrio. Io confido sempre molto nella loro onestà prima della partita perché altrimenti è più difficile capire chi è in forma”.

RABBIA “Mi auguro che la squadra abbia preso da questa partita la rabbia di aver fatto una buona gara e di essere stata punita eccessivamente. Dobbiamo avere l’intelligenza di non commettere più errori e dobbiamo essere aggressivi cercando la via del gol e della performance. Domani sarà una gara scorbutica, se noi avremo messo la gara con la Ternana da parte allora faremo un’ottima gara”.

MANNEH “Lui è un giocatore che quando subentra riesce a dare cambio di passo, per predisposizione sua e anche per i ritmi del campionato di quest’anno. Dobbiamo portarlo a darci una mano soprattutto in un periodo come questo. Dobbiamo cercare di innalzare il livello dei giocatori”.

TATTICA “Ci siamo soffermati su quello che dobbiamo fare in campo e anche su alcune situazione di gioco. Il nuovo Bari ha un’impostazione diversa e quindi lavoriamo anche sulle situazioni degli avversari che possono metterci in difficoltà. Come noi anche gli avversari vogliono fare la partita e vincerla, ma abbiamo lavorato”.

DI PIAZZA “Di Piazza deve stare tranquillo. Io mi preoccupo quando gli attaccanti non si creano occasioni o sono svogliati. A velocità normale credo che l’episodio con la Ternana non fosse fuorigioco, poi ha avuto anche una bella occasione su cross di Calapai e in ogni caso su un episodio è stato bravo Iannarilli. Deve stare tranquillo e cercare di continuare così. Dobbiamo dosare le sue prestazioni”.

SARAO “Anche lui è uscito prima con la Ternana e dobbiamo gestirlo. Domani faremo staffetta soprattutto davanti. Lì ci sono lui, Golfo, Russotto che non hanno i novanta minuti. Bisogna vedere anche l’evolversi della partita e della prestazione”.

PICCOLO “Speriamo di poterlo riavere al più presto. Il recupero procede bene ma per i tempi precisi bisogna attendere i responsi dello staff medico”.

RUSSOTTO “Andrea si è riaggregato già alla fine della scorsa settimana e questa settimana ha fatto una settimana di lavoro tipo con la squadra da giovedì. È disponibile al cento per cento, anche se normalmente non avrà i novanta minuti pieni”.

REGINALDO E VOLPE “Reginaldo prima punta? È sicuramente un’opzione. Volpe sta lavorando bene e domani verrà in panchina con noi per cominciare a sentire il profumo del campo. Se procede così diventerà un’arma in più per noi. Di giorno in giorno si vedono notevoli miglioramenti, adesso deve soltanto trovare il ritmo. È reduce da un intervento e per il momento sta accelerando”.

ASSETTO DIFENSIVO “Non credo che la difesa dipenda dagli avversari. Anche durante la partita abbiamo cambiato da tre a quattro o viceversa. Dipende anche dallo sviluppo della manovra e da tutto il resto”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

12/03/2021 - Catania, Raffaele: “Il destino è nelle nostre mani, dobbiamo dare continuità alle nostre certezze”-CONFERENZA 27/02/2021 - Catania, Raffaele: “­Battere la Vibonese ci darebbe entusiasmo in vista del derby“-LA CONFERENZA 12/02/2021 - Catania, Raffaele: “Virtus Francavilla squadra in salute, servirà prestazione determinata”-CONFERENZA 30/01/2021 - Catania, Raffaele: “Monopoli squadra in salute, dobbiamo alzare l’asticella”-CONFERENZA 23/01/2021 - Catania, Raffaele: “Con la Paganese giocheremo per i tre punti. Servirà il coltello tra i denti”-CONFERENZA 16/01/2021 - Catania, Raffaele: “Il Foggia è una squadra in salute, da parte nostra servirà una prestazione importante”-CONFERENZA 08/01/2021 - Catania, Raffaele: “Dopo la sosta è sempre un'incognita. Casertana forte, propositi per il nuovo anno...­“-LA CONFERENZA 22/12/2020 - Catania, Raffaele: “Giocare al 'Massimino' ci fa bene. Catanzaro molto forte, ma noi siamo carichi”-CONFERENZA 19/12/2020 - Catania, Raffaele: “A Potenza per i tre punti, servirà tanta personalità per continuare striscia positiva”-CONFERENZA 12/12/2020 - Catania, Raffaele: “La Viterbese ha grande entusiasmo, ci servirà tanta personalità”-CONFERENZA 17/11/2020 - Catania, Raffaele: “Siamo in emergenza, ma dobbiamo comunque dare il massimo. Contano i fatti in campo”-CONFERENZA 14/11/2020 - Catania, Raffaele: “La ricerca della prestazione va bene, ma a Teramo dovremo cercare i punti”-CONFERENZA 08/11/2020 - Catania, Raffaele: “Zero alibi e massima determinazione per ottenere risultato positivo a Palermo” 16/10/2020 - Catania, Raffaele: “Virtus Francavilla è prova di maturità. Quando saremo in condizione giocheremo con le tre punte” 06/10/2020 - Catania, Raffaele: "Contro Juve Stabia dovremo essere aggressivi. Mercato? Attingere agli svincolati...”-CONFERENZA 03/09/2020 - Catania, Raffaele: “Servono testa, gambe e cuore. Le pressioni le ha soltanto chi se le mette addosso” 14/05/2020 - Raffaele a GS.it: “Grande stagione, dispiace averla interrotta. Futuro? Bello essere accostato a certi club ma...” 21/06/2019 - Raffaele a GS.it: “Potenza piazza spettacolare, possiamo ancora toglierci belle soddisfazioni. Col Catania...” 30/05/2018 - Igea Virtus, Raffaele a GS.it: “Bilancio di un’annata esaltante. Tanti miei ragazzi meritano la C, io in futuro...” 17/05/2018 - Igea, Raffaele a GS.it: “Concentrati sul Troina ma bisognerebbe cambiare regole play off. Futuro? Vedremo...” 08/02/2018 - Coppa Italia serie D, punizione severa per l'Igea Virtus: il Potenza si impone 3-0-Cronaca e tabellino 24/01/2018 - Igea Virtus, Raffaele a GS.it: ‘’Siamo in alto e ce la giocheremo fino alla fine. Occhio al Paceco, occorre massima concentrazione’’ 19/10/2017 - Igea, Raffaele a GS.it: ‘’Obiettivo salvezza, ma possiamo toglierci soddisfazioni. Racconto il mio calcio...’' 03/09/2017 - Igea Virtus incontenibile, Palazzolo corsaro. Bene anche l’Acireale, parte male il Messina 23/08/2016 - Serie D: intervista “quintupla”-esclusiva Goalsicilia.it alle società siciliane
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...