Serie D
Serie D: intervista “quintupla”-esclusiva Goalsicilia.it alle società siciliane

Serie D: intervista “quintupla”-esclusiva Goalsicilia.it alle società siciliane


Due Torri, Gela, Igea Virtus, Sancataldese e Sicula Leonzio stanno riscaldando i motori per disputare al meglio il campionato di serie D 2016/2017.

Con i ritiri precampionato terminati e la Coppa Italia già nel vivo, sono ben cinque le società siciliane che stanno facendo rombare i motori per partire al meglio nel prossimo campionato di serie D. Abbiamo realizzato un’intervista “quintupla” con protagonisti: il vice presidente Nino Raffaele per il Due Torri, il ds Martello per il Gela, il Resp. area tecnica Grasso per l’Igea Virtus, la dirigenza della Sancataldese (in coro) ed il dg Finocchiaro per la Sicula Leonzio. Queste le loro parole in esclusiva a Goalsicilia.it.

Siete soddisfatti di come è andato il precampionato?

Raffaele (Due Torri): «Sono molto soddisfatto. La squadra ha lavorato bene, dopotutto con mister Venuto non può che lavorare bene. Abbiamo una rosa giovane, come piace al mister,

Martello (Gela): «Abbiamo fatto un ottimo ritiro, lavorando parecchio. Stiamo cercando di amalgamare il gruppo, visto che è parecchio rinnovato rispetto allo scorso anno e ci sono tanti giovani. Speriamo di raccogliere in futuro i frutti di questo intenso lavoro».

Grasso (Igea): «Sappiamo come lavora il mister Raffaele, il suo secondo Trimarchi e tutto lo staff, quindi sono molto soddisfatto di tutta la preparazione. Già in Coppa Italia abbiamo dimostrato che, anche avendo alcuni forfait, possiamo dire la nostra».

Sancataldese: «Praticamente non ci siamo mai fermati. Simpaticamente diciamo sempre che abbiamo iniziato la preparazione in Eccellenza e l’abbiamo ultimata in serie D. Siamo soddisfatti della preparazione, anche se le amichevoli sono state un po’ “legnose”, però già col Gela in Coppa abbiamo dimostrato di essere in crescita».

Finocchiaro (Leonzio): «Abbiamo fatto una buona preparazione e sono rimasto favorevolmente colpito da mister Catania, una persona preparata che sa il fatto suo».

Vi manca qualcosa per migliorare la squadra?

Raffaele (Due Torri): «Abbiamo qualche lacuna da colmare, ma ovviamente non posso fare nomi. Mi riferisco ad alcuni Under, come Senior stiamo bene così. Non cerchiamo il nome, ma gente che ha fame».

Martello (Gela): «Numericamente, soprattutto in difesa, siamo pochini. Arriverà un difensore Senior importante».

Grasso (Igea): «Dobbiamo valutare i tempi di recupero di Farricello ed eventualmente intervenire. Poi ci servono un paio di Under».

Sancataldese: «Anche le squadre più forti hanno bisogno di migliorare, noi sappiamo quali sono i nostri punti deboli e lavoriamo per colmarli. Stiamo lavorando tanto sul gruppo, sul rapporto fraterno tra i ragazzi che da sempre è l’essenza della nostra squadra. Due anni fa abbiamo iniziato l’Eccellenza con l’obiettivo della salvezza, poi è nato il gruppo e siamo arrivati per due volte di fila ai play off».

Finocchiaro (Leonzio): «Sono contentissimo di tutti. Ci mancano due/tre Juniores e se troviamo la situazione giusta magari ci rinforzeremo anche con un Senior. Ruolo? Non posso dirlo».

Quale ritiene che sia il miglior colpo in entrata e qual è il vostro punto di forza?

Raffaele (Due Torri): «Tutti i ragazzi che sono arrivati sono interessanti. Sono anche certo che qualcuno di questi, al termine di questa stagione, spiccherà il volo. Il nostro vero colpo è stato comunque trattenere Venuto».

Martello (Gela): «Non mi piace parlare dei singoli, la nostra filosofia è quella del gruppo unito e stiamo cercando di costruire una famiglia».

Grasso (Igea): «Sono soddisfatto di tutti. Dal 18 di aprile, quando è finita la scorsa stagione, lavoriamo per dare al mister dei ragazzi pronti a dare il massimo. Abbiamo una squadra giovanissima con un’età media di 22 anni ed il più “vecchio” ne ha 29, ma dimostreremo che possiamo giocarcela con chiunque per la fame che abbiamo».

Sancataldese: «Siamo soddisfatti di tutti i nuovi. Martin Gonzalez sta facendo già vedere quanto vale, il gol contro il Gela è stato bellissimo, così come la lucidità di Calafiore a dare aiuto a Maniscalco. L’anno scorso la difesa è stato il nostro punto di forza, adesso crediamo, e speriamo, che sia blindata».

Finocchiaro (Leonzio): «Ritengo tutti ottimi acquisti. Stanno facendo un bel gruppo, si stanno amalgamando bene e credimi che sono davvero soddisfatto di come stanno lavorando».

Come vede le altre siciliane del girone?

Raffaele (Due Torri): «La Leonzio è quella che si è rinforzata di più e parte avanti rispetto alle altre. Poi tutte hanno lavorato abbastanza bene per rinforzarsi».

Martello (Gela): «Rispetto per tutti, ma non temo nessuno. Senza ombra di dubbio la Leonzio ha fatto un mercato importante».

Grasso (Igea): «Non mi impressiona nessuna, ma senza ombra di dubbio la Leonzio con qualche altra campana deve lottare per l’alta classifica. Sono convinto che le altre quattro saremo mine vaganti che daranno fastidio a chiunque».

Sancataldese: «Bella domanda! Crediamo che la Sicula Leonzio abbia messo su una squadra moto temibile che ha le carte in regola per puntare fin da subito alla testa della classifica».

Finocchiaro (Leonzio): «Spero davvero che le altre siciliane facciano bene, perché da un po’ di anni siamo sempre meno in D. Quest’anno siamo cinque, ma grazie alla nostra vittoria nei play off e al ripescaggio della Sancataldese, altrimenti le sicule sarebbero state anche meno. Comunque secondo me Gela, Due Torri, Igea Virtus e Sancataldese potranno dire la loro contro chiunque».

Qual è il vostro obiettivo stagionale?

Raffaele (Due Torri): «Ovviamente è la salvezza. Anche se l’anno scorso siamo stati vicini ai play off, per adesso l’unico nostro obiettivo deve essere il mantenimento della categoria».

Martello (Gela): «Fare un campionato dignitoso e fare divertire i nostri tifosi».

Grasso (Igea): «Indubbiamente la salvezza, evitando i play out. Se rimaniamo tutti uniti, dal pubblico alla dirigenza, arrivando a staff tecnico e ai giocatori ce la possiamo fare. Questa da cinque anni è la nostra filosofia e ci ha dato grandi soddisfazioni».

Sancataldese: «Siamo una matricola e facciamo parte di un girone tostissimo che è definibile una mancata serie C2. Puntiamo dritti alla salvezza, ovviamente. Poi c'è l'obiettivo emotivo, far divertire i nostri Tifosi e non deluderli mai...questa è la nostra vera salvezza!».

Finocchiaro (Leonzio): «Intanto pensiamo a fare un bel campionato, poi si vedrà. Siamo in un girone difficile, dove oltre alle solite corazzate ci sono anche Gladiator e Turris che non erano preventivate al posto di Agropoli e Gelbison. Vedo le campane in pole position insomma, ma noi diremo la nostra».

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Eccellenza B21/02/2021
Siracusa, Finocchiaro a GS.it: “Tante incognite su ripartenza. Quali sono regole? Chi si assume responsabilità? Spiego...”
Eccellenza B20/07/2020
Siracusa, Finocchiaro a GS.it: ­“­Tornare è scelta di cuore e ambizione, vogliamo fare bene. Sul calciomercato...“
Serie D24/09/2019
Biancavilla, Finocchiaro a GS.it: “Orgoglioso della reazione della squadra. Replicare a tecnico Fc Messina...”
Serie D13/07/2019
Biancavilla, Finocchiaro a GS.it: “Iscrizione ok, ora penseremo alla squadra. Da prossima settimana conferme e mercato”
Eccellenza B25/04/2018
Biancavilla, Finocchiaro a GS.it: “Errore esonerare Cacciola. Scordia? Giocheranno per lo 0-0, noi vogliamo andare avanti!”
Serie D23/02/2017
Leonzio, Finocchiaro a GS.it: ‘’A Cava non si decide nulla. Similitudini con il Siracusa...’’
Serie D13/07/2016
Serie D, Leonzio: tanti movimenti di mercato, pronti nomi di peso in entrata
Eccellenza B02/06/2021
Grasso segna e la fortuna sorride: Siracusa espugna Ragusa e stacca il pass per la semifinale-Cronaca e tabellino
Eccellenza B17/01/2019
Palazzolo, Grasso a GS.it: “Qui mi sento a casa, vogliamo restare in vetta fino alla fine. Licata...“
Serie D22/06/2018
Grasso a GS.it: “Nel calcio la meritocrazia non esiste più. Bilancio di sette anni stupendi all’Igea Virtus”
Serie D28/05/2018
Igea Virtus: il bilancio del presidente Grasso
Serie D28/05/2017
Igea, Grasso: ‘Con una mano della città possiamo far crescere gli obiettivi. C’è entusiasmo e voglia di fare’
Serie D28/04/2021
Martello a GS.it: “Licata è una piazza storica, puntiamo a completare al meglio la stagione”
Serie D28/12/2020
Martello a GS.it: “­La Serie D più avvincente degli ultimi anni. Acr Messina mi ha impressionato. Presidenti sono eroi“
Eccellenza B11/06/2020
Martello a GS.it: ­“­Sono ottimista sulle sorti del calcio siciliano. No alle porte chiuse e alle iscrizioni gratuite“
Eccellenza B07/10/2019
Enna, Martello a GS.it: “Dimissioni del mister atto di generosità. Niente abbattimenti ma stop alle chiacchiere, servono i fatti“
Serie D30/03/2019
Gela, Martello a GS.it: “Vi spiego il mio esonero. Mi dispiace per la squadra e per la città“
Serie D23/07/2018
Gela, Martello a GS.it: “Entusiasta della riconferma, sono carico. Punto su ritiro e giocatori, il nuovo allenatore...”
Serie D18/05/2018
Gela, Martello a GS.it: “Il futuro dipende dal problema stadio. C'è da essere preoccupati ma...”
Serie D17/09/2017
Gela, Martello a GS.it: ''Obiettivo migliorare quinto posto anno scorso. Tifosi la nostra arma in più''
Serie D13/07/2017
Gela, Martello a GS.it: ‘’Felice di essere ancora qui. Domani sceglieremo allenatore, tanti derby...’’
Serie D07/12/2016
Gela, Martello a GS.it: ‘’Orgoglioso dei ragazzi, ci muoviamo sul mercato con attenzione. Brucculeri...’’
Serie D14/07/2016
Serie D, Gela: mercato caldissimo, nelle ultime ore ufficializzati tanti colpi in entrata
Serie C C12/03/2021
Catania, Raffaele: “Il destino è nelle nostre mani, dobbiamo dare continuità alle nostre certezze”-CONFERENZA
Serie C C27/02/2021
Catania, Raffaele: “­Battere la Vibonese ci darebbe entusiasmo in vista del derby“-LA CONFERENZA
Serie C C20/02/2021
Catania, Raffaele: “Adesso è il momento di essere cinici e fare punti. Dopo Terni serve la rabbia...”-CONFERENZA
Serie C C12/02/2021
Catania, Raffaele: “Virtus Francavilla squadra in salute, servirà prestazione determinata”-CONFERENZA
Serie C C30/01/2021
Catania, Raffaele: “Monopoli squadra in salute, dobbiamo alzare l’asticella”-CONFERENZA
Serie C C23/01/2021
Catania, Raffaele: “Con la Paganese giocheremo per i tre punti. Servirà il coltello tra i denti”-CONFERENZA
Serie C C16/01/2021
Catania, Raffaele: “Il Foggia è una squadra in salute, da parte nostra servirà una prestazione importante”-CONFERENZA
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...