Catania
Catania, Raffaele: “Il Foggia è una squadra in salute, da parte nostra servirà una prestazione importante”-CONFERENZA

Catania, Raffaele: “Il Foggia è una squadra in salute, da parte nostra servirà una prestazione importante”-CONFERENZA


Il tecnico rossazzurro in sala stampa.

Giuseppe Raffaele, allenatore del Catania che ospiterà il Foggia, ha parlato in conferenza. Queste le principali tematiche trattate.

RIPARTENZA “Il Catania sta bene, abbiamo fatto una bella settimana di lavoro, lavorando con intensità e preparando bene la partita, su come vogliamo fare le fasi di possesso e non possesso. Siamo pronti per fare una bella partita e ripartire dopo la frenata che abbiamo avuto domenica scorsa”.

FOGGIA “Sono una squadra che ha qualità, ha giocatori importanti e sono allenati molto bene. Loro sono in serie utile da diverse partite e sappiamo che per fare il risultato che vogliamo serve una prestazione fatta bene e diminuire al massimo gli errori”.

NOVITA’ TATTICHE? “Questa squadra ha avuto in maniera evidente un’evoluzione del gioco. Abbiamo cominciato cercando di badare al sodo per cose già dette e ridette. Era il momento di badare più al sodo perché bisognava fare così. Nelle ultime dieci partite forse abbiamo sofferto in una o due occasioni, ma anche nella sconfitta di Caserta abbiamo provato a portare tanti uomini in fase offensiva e adesso dobbiamo essere bravi a eliminare qualche errore. Ci vuole anche lavoro da fare per avere sincronismi giusti, tenere possesso palla e portare gli uomini in fase offensiva, subendo al minimo le ripartenze avversarie”.

MIGLIORAMENTI “In avanti dobbiamo essere più imprevedibili ma abbiamo avuto ultimamente un’ottima media di realizzazione, tiriamo di più in porta e le catene si muovono bene, ma dobbiamo finalizzare meglio anche tirando da fuori. La squadra ha acquisito quella mentalità di giocare in casa e fuori casa per dettare ovunque il ritmo del gioco e sono sicuro che migliorerà con la maggior qualità possibile di chi andrà in campo”.

GIRONE D’ANDATA “Il bilancio lo tracceremo domani sera a risultato acquisito. Se, come mi auguro, riusciremo a vincere, sul campo sarebbero 32 punti e mi riterrei soddisfatto, sapendo che questa squadra può ripetersi nel girone di ritorno. La sfida è cercare di essere dal punto di vista dei risultati all’altezza della situazione, ma anche per quel che riguarda gioco e prestazioni. Possiamo fare un girone di ritorno anche migliore di quello d’andata. Abbiamo avuto due belle strisce di risultati e la continuità è importante”.

MODULO “Durante le partite abbiamo alternato vari moduli, dipende anche da come si dispone l’avversario e dalle situazioni di gioco. Il 3-4-3 è sicuramente il modulo che spero di poter utilizzare da qui alla fine del campionato”.

NUOVI ARRIVI “Sales e Russotto hanno sempre giocato nelle squadre dove sono stati fino a questo momento. Andrea ha fatto due allenamenti pieni con noi, fino al giorno prima si era allenato a Cava. Sales idem, anzi è arrivato qualche giorno prima e si è allenato con noi tutta la settimana. Sono pienamente a disposizione, poi valuteremo in base a quello che mi dice la partita e vedremo come impiegarli, non è escluso anche dal 1’”.

SARAO “Io credo che ognuno di noi deve cercare di avere continuità per fare sempre meglio. Le prestazioni al di sotto possono esserci, si devono mettere da parte e dimostrare di avere il fuoco dentro per fare la differenza. I ragazzi li ho visti sereni e motivati, sanno che dobbiamo fare un percorso. Siamo a Catania e la continuità è importante, non viene per caso. Si può anche cadere e ci si deve rialzare subito”.

REGINALDO “Ci sono delle armi che ho a disposizione, durante la partita se necessario andranno in campo, sono valutazioni che si fanno di gara in gara. Non esiste un giocatore dal 1’ a prescindere da tutto”.

ESTERNO SINISTRO “Vedremo anche questo. Abbiamo provato un paio di situazioni, mi hanno soddisfatto entrambe e forse ci sarà bisogno di averle entrambe durante la partita perché qualche giocatore può dare qualcosa in più in una fase di gioco o in un’altra. Ci sono un paio di alternative che scioglierò solo con l’undici titolare”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

12/03/2021 - Catania, Raffaele: “Il destino è nelle nostre mani, dobbiamo dare continuità alle nostre certezze”-CONFERENZA 27/02/2021 - Catania, Raffaele: “­Battere la Vibonese ci darebbe entusiasmo in vista del derby“-LA CONFERENZA 20/02/2021 - Catania, Raffaele: “Adesso è il momento di essere cinici e fare punti. Dopo Terni serve la rabbia...”-CONFERENZA 12/02/2021 - Catania, Raffaele: “Virtus Francavilla squadra in salute, servirà prestazione determinata”-CONFERENZA 30/01/2021 - Catania, Raffaele: “Monopoli squadra in salute, dobbiamo alzare l’asticella”-CONFERENZA 23/01/2021 - Catania, Raffaele: “Con la Paganese giocheremo per i tre punti. Servirà il coltello tra i denti”-CONFERENZA 08/01/2021 - Catania, Raffaele: “Dopo la sosta è sempre un'incognita. Casertana forte, propositi per il nuovo anno...­“-LA CONFERENZA 22/12/2020 - Catania, Raffaele: “Giocare al 'Massimino' ci fa bene. Catanzaro molto forte, ma noi siamo carichi”-CONFERENZA 19/12/2020 - Catania, Raffaele: “A Potenza per i tre punti, servirà tanta personalità per continuare striscia positiva”-CONFERENZA 12/12/2020 - Catania, Raffaele: “La Viterbese ha grande entusiasmo, ci servirà tanta personalità”-CONFERENZA 17/11/2020 - Catania, Raffaele: “Siamo in emergenza, ma dobbiamo comunque dare il massimo. Contano i fatti in campo”-CONFERENZA 14/11/2020 - Catania, Raffaele: “La ricerca della prestazione va bene, ma a Teramo dovremo cercare i punti”-CONFERENZA 08/11/2020 - Catania, Raffaele: “Zero alibi e massima determinazione per ottenere risultato positivo a Palermo” 16/10/2020 - Catania, Raffaele: “Virtus Francavilla è prova di maturità. Quando saremo in condizione giocheremo con le tre punte” 06/10/2020 - Catania, Raffaele: "Contro Juve Stabia dovremo essere aggressivi. Mercato? Attingere agli svincolati...”-CONFERENZA 03/09/2020 - Catania, Raffaele: “Servono testa, gambe e cuore. Le pressioni le ha soltanto chi se le mette addosso” 14/05/2020 - Raffaele a GS.it: “Grande stagione, dispiace averla interrotta. Futuro? Bello essere accostato a certi club ma...” 21/06/2019 - Raffaele a GS.it: “Potenza piazza spettacolare, possiamo ancora toglierci belle soddisfazioni. Col Catania...” 30/05/2018 - Igea Virtus, Raffaele a GS.it: “Bilancio di un’annata esaltante. Tanti miei ragazzi meritano la C, io in futuro...” 17/05/2018 - Igea, Raffaele a GS.it: “Concentrati sul Troina ma bisognerebbe cambiare regole play off. Futuro? Vedremo...” 08/02/2018 - Coppa Italia serie D, punizione severa per l'Igea Virtus: il Potenza si impone 3-0-Cronaca e tabellino 24/01/2018 - Igea Virtus, Raffaele a GS.it: ‘’Siamo in alto e ce la giocheremo fino alla fine. Occhio al Paceco, occorre massima concentrazione’’ 19/10/2017 - Igea, Raffaele a GS.it: ‘’Obiettivo salvezza, ma possiamo toglierci soddisfazioni. Racconto il mio calcio...’' 03/09/2017 - Igea Virtus incontenibile, Palazzolo corsaro. Bene anche l’Acireale, parte male il Messina 23/08/2016 - Serie D: intervista “quintupla”-esclusiva Goalsicilia.it alle società siciliane

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...