Acr Messina
Buio Acr Messina: il Roccella passeggia e cala il tris-Cronaca e tabellino

Buio Acr Messina: il Roccella passeggia e cala il tris-Cronaca e tabellino


Inutile il gol di Rossetti del provvisorio 1-1, poi dilagano i calabresi.

Bruttissima prestazione dell’Acr Messina che crolla malamente sul campo di un Roccella bravo a sfruttare le occasioni create ma che ha meritato il successo. I calabresi passano a metà primo tempo con Faiello e gestiscono, ma ad inizio ripresa dopo una manciata di secondi Rossetti trova il pari. Di fatto però la partita dei siciliani finisce qua, così i padroni di casa sfruttano al meglio due corner e passano con Malerba direttamente dall’angolo, poi trovano il tris con Khoris. CLICCA QUI per vedere la classifica. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e proteste Roccella al 4’: Kamara alza la testa e lancia per Achick che controlla e segna, ma l’arbitro annulla tutto per fuorigioco. Al 12’ Roccella ancora pericoloso: Faiello sfonda a destra e pennella, Achick si libera della marcatura ma incorna clamorosamente a lato. Al 14’ è il Messina a sfiorare il gol: sponda di Rossetti per Arcidiacono che spara una bordata, bravo Scuffia a respingere con i pugni. Al 24’ Roccella in vantaggio: Malerba da sinistra crossa basso in area, la difesa non riesce ad intervenire portiere incluso, sul secondo palo sbuca Faiello che di prima intenzione insacca, è 1-0. Non c’è la reazione della truppa di Pensabene che tiene il pallino del gioco ma non riesce a creare occasioni pericolose. Dal canto loro i calabresi, sfruttando gli esterni Faiello e Malerba, cercano le ripartenze per pungere ancora. Finisce così la prima frazione, Roccella-Acr Messina 1-0.

SECONDO TEMPO: Dopo neanche un minuto pareggio del Messina: Barbera si allarga e crossa, ne esce una traiettoria secca che Rossetti è bravo a ribadire in rete, è 1-1. Subito al 47’ la risposta del Roccella: botta di Achick, Avella ci mette una pezza, poi è bravo Emiliano ad anticipare di un soffio Perkovic pronto al tap-in. Al 51’ ancora calabresi pericolosi: punizione in area di Leveque, prodigioso Avella ad anticipare Perkovic. Sul corner successivo il nuovo vantaggio Roccella: minuto 53, Malerba calcia un angolo tagliatissimo, mischia in area piccola e palla che s’infila sul palo opposto, è 2-1. Al 60’ ancora corner, questa volta batte Leveque che colpisce l’incrocio. Al 74’ Roccella ancora pericoloso: Achick appoggia a Leveque, botta potente ma leggermente imprecisa. Messina in bambola e all’82’ il Roccella fa tris: solito angolo di Malerba in area, sbuca il neoentrato Khoris che batte Avella, è 3-1. Contestazione dei tifosi siciliani giunti al ‘Muscolo’, cori contro la società. Finisce così, Roccella-Acr Messina 3-1.

IL TABELLINO:

ROCCELLA (3-4-1-2): Scuffia; Liviera, Coluccio, Sangare; Faiello, Suraci, Kamara, Malerba; Leveque (92' Riitano); Achick, Perkovic (70' Khoris). A disp.: Margherito, Spagnulo, Olivello, Pascuzzi, Amato, Bazzarelli, Pietanesi. All. Galati.

ACR MESSINA (4-3-2-1): Avella 00; De Meio 00 (74' Puglisi 01), Bruno, Emiliano, Barbera 01 (60' Manfrè 99); Lavrendi (90' Cristiani), Danza (70' Bossa), Saverino 01; Arcidiacono, Crucitti; Rossetti. A disp.: Pozzi 00, Ungaro, Vuolo 00, Fragapane, Buono 99. All. Pensabene.

ARBITRO: Grasso di Ariano Irpino (Martinelli-Rinaldi).

MARCATORI: 24' Faiello, 46' Rossetti, 53' Malerba, 82' Khoris

NOTE: ammoniti De Meio, Bruno

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...