LIVE!

Logo Catania
CAT
BIS
Logo Bisceglie
Logo Palermo
PAL
3
VIT
3
Logo Viterbese
Eccellenza A
Ecc./A: Dattilo travolgente, Canicattì e Akragas tengono il passo. Bene anche Geraci e Marineo-I resoconti

Ecc./A: Dattilo travolgente, Canicattì e Akragas tengono il passo. Bene anche Geraci e Marineo-I resoconti


Ben tre pari, un punto a testa per Favara e Parmonval, Sancataldese e Mazara, Vallone e Cus Palermo.

Cala il sipario anche sulla 22^ giornata del campionato di Eccellenza girone A. Sono ben 24 le reti segnate che hanno fruttato tre vittorie casalinghe, altrettanti pari e due successi corsari. Questi i resoconti. CLICCA QUI per vedere la classifica.

ALCAMO-GERACI 0-3

Basta un tempo al Geraci per sbarazzarsi del giovane ma volitivo Alcamo. I blaugrana sbloccano a metà ripresa con Sanyong e arrotondano prima dell’intervallo con Serio e Chiazzese. Quarto posto per il Geraci a quota 38 punti, resta ultimo a 5 l’Alcamo.

MARINEO-MONREALE 1-0

Vittoria tanto pesante quanto preziosa per il Marineo che di misura regola nello scontro diretto per evitare la retrocessione un Monreale sempre più in crisi di risultati. È di Bertolino la rete che vale tre punti per la truppa di mister Tarantino. Marineo adesso quartultimo a 20 punti, resta a 10 il Monreale.

SANCATALDESE-MAZARA 1-1

Pari anche per Sancataldese e Mazara con i padroni di casa che riescono ad evitare la sconfitta solo nel finale. A passare in vantaggio sono infatti i canarini al quarto d’ora della ripresa con Konè, mentre è di Galletti a 6 dal triplice fischio il gol del definitivo 1-1. Sancataldese quarta insieme al Geraci a quota 38, sale a 32 il Mazara.

SPORTING VALLONE-CUS PALERMO 1-1

Succede tutto nella ripresa tra Sporting Vallone e Cus Palermo che si dividono la posta in palio. A sbloccare il match è il solito Fabio Messina per i padroni di casa bravo a sfruttare uno svarione difensivo, pari per i cussini nel finale firmato da Arnone. Vallone che raggiunge quota 32, arriva a 26 il Cus.

PRO FAVARA-PARMONVAL 2-2

Scoppiettante pareggio tra Pro Favara e Parmonval con entrambe le squadre una volta in vantaggio e successivamente rimontate. A sbloccare per i gialloblù e dopo cinque minuti Alù, ma ci pensa Stassi prima dell’intervallo a trovare il pari e lo stesso bomber palermitano firma l’1-2 in avvio di ripresa. Nel finale il pari locale con Medaglia. Zona play out a 25 punti per il Favara, -2 dai play off per la Parmonval.

CEPHALEDIUM-AKRAGAS 0-4

Vittoria senza troppe storie per l’Akragas che cala il poker sulla giovane Cephaledium. A sbloccare il match è Santangelo, poi Gambino prima dell’intervallo trova la propria doppietta personale e ancora Santangelo nella ripresa completa lo 0-4. Akragas sempre terzo a 46 a -8 dal Dattilo primo e a -2 dal Canicattì secondo.

CANICATTÌ-DON CARLO MISILMERI 2-1

Faticosissimo vittoria per il Canicattì contro un solidissimo Misilmeri che forse meritava anche qualcosina di più. A sbloccare il match è Matera quasi alla mezz’ora, poi con i biancorossi locali in 10 per il rosso a V. Caronia gli ospiti riescono a trovare il pari a metà ripresa con Mercanti. Manco a dirlo è Matera a regalare il 2-1 che vale tre punti pesantissimi. Canicattì secondo a quota 48 e -6 dal Dattilo primo.

DATTILO-CASTELLAMMARE 4-1

Nonostante un bel po’ di sofferenza il Dattilo si conferma corazzata del girone calando il poker ad un Castellammare che comunque lascia il campo a testa altissima. I gialloverdi sbloccano al 6’ con Bettini ma a al quarto d’ora gli ospiti trovano il pari con Guaiana e avrebbero anche la possibilità di raddoppiare. La truppa di Chianetta non ci sta e ad inizio ripresa torna avanti con Testa, arrotonda con De Luca e mette il sigillo finale con Barraco. Dattilo primo a 54 punti e +6 sul Canicattì secondo e +8 sull’Akragas terzo.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...