Eccellenza A
Ecc. A: Canicattì e Dattilo a valanga. Ok Geraci, Parmonval, Cepha e Akragas-I resoconti

Ecc. A: Canicattì e Dattilo a valanga. Ok Geraci, Parmonval, Cepha e Akragas-I resoconti


Pari tra Mazara e Misilmeri, in rimonta il Cus Palermo ferma la Sancataldese.

Cala il sipario anche sulla 2^ giornata del campionato di Eccellenza girone A. Sono ben 29 le reti segnate che hanno fruttato tre vittorie casalinghe, altrettante corsare e due pareggio. CLICCA QUI per vedere la classifica. Qui di seguito i resoconti.

CANICATTÌ-SP. VALLONE 6-2

Stenta ma vince e convince il nuovo Canicattì targato Pippo Romano che ne fa sei ad uno Sporting Vallone che era partito molto bene. Sono infatti gli ospiti a passare in vantaggio con Messina, ma i biancorossi non ci stanno e ribaltano tutto con un Taormina scatenato che tra il 10’ ed il 44’ sforna una tripletta, In mezzo anche la rete di Angelo Caronia. Si va a riposo sul 4-1 e ad inizio ripresa ancora Messina accorcia, ma prima Federico e poi Calabrese fissano il punteggio sul 6-2. Sale a tre punti il Canicattì agganciando proprio il Vallone.

DATTILO-ALCAMO 5-1

Troppo forte la corazzata Dattilo che rifila un pokerissimo al giovane Alcamo. Apre le danze bomber Testa e Lamia a trovare il raddoppio al quarto d’ora. Nella ripresa arrotondano De Luca, ancora Testa e in pieno recupero Candela. Rete della bandiera per i bianconeri firmata Alessi. Sale a punteggio pieno a quota 6 il Dattilo, resta a 0 l’Alcamo.

MONREALE-AKRAGAS 0-1

Vittoria preziosa, di misura e sofferta per l’Akragas che ha comunque la meglio su un Monreale che lascia il campo a testa altissima. A decidere il match per i biancazzurri una rete di bomber Gambino nella prima frazione. Resta a 0 il Monreale, punteggio pieno a 6 per l’Akragas.

SANCATALDESE-CUS PALERMO 2-2

Probabilmente la partita più divertente ed il punteggio più inaspettato di giornata. Sancataldese che parte subito forte e sblocca con Silvano raddoppiando al quarto d’ora con un  rigore di Campanaro. Il Cus Palermo non ci sta e ad inizio ripresa accorcia con Vitrano trovando anche il pari del definitivo 2-2 nel finale con Monti. Sancataldese che sale a 1 punto, arriva a quota 4 il Cus.

MAZARA-MISILMERI 1-1

Partita tesa, combattuta e a tratti bella quella che ha visto impattare sull’1-1 Mazara e Don Carlo Misilmeri. Succede tutto di fatto in sei minuti: padroni di casa avanti al 71’ con un rigore insaccato da Amodeo e pari ospite al 77’ arrivato grazie ad una staffilata di Tarantino. Primo punto stagionale per entrambe.

MARINEO-PARMONVAL 0-2

Vittoria corsara per una ritrovata Parmonval che espugna con decisione il campo del Marineo. A sbloccare il match per i mondelliani è Stassi e nella ripresa arriva anche il raddoppio che di fatto chiude i conti. Resta a 0 il Marineo, sale a 3 la Parmonval.

CASTELLAMMARE-GERACI 1-3

Preziosa vittoria corsara per il Geraci che espugna il sempre ostico terreno di gioco del Castellammare. Succede tutto nella ripresa con il solito Serio che sblocca al 56’ ed è Bognanni a raddoppiare al 78’. In mezzo il momentaneo pari dei locali, ma in pieno recupero ancora Serio arrotonda il punteggio. Punteggio pieno a quota 6 per il Geraci, resta a 3 il Castellammare.

CEPHALEDIUM-FAVARA 2-0

Scontro diretto tra due possibili rivelazioni del girone che va alla Cephaledium brava a regolare col più classico dei risultati una sempre volitiva Pro Favara. A sbloccare la sfida, manco a dirlo, è il sempreverde Giampiero Clemente con un destro chirurgico. Nella ripresa ancora il fantasista palermitano firma il 2-0 e la doppietta personale. Cephaledium nel loto di squadre a punteggio pieno a 6, resta a 3 il Favara.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...