Serie D
Acr Messina rigenerato: secca vittoria su un Biancavilla intermittente-Cronaca e tabellino

Acr Messina rigenerato: secca vittoria su un Biancavilla intermittente-Cronaca e tabellino


Decidono le reti di Orlando e Coralli.

Importante vittoria per l’Acr Messina che trova continuità battendo il Biancavilla e si appresta a volare sulle ali dell’entusiasmo in vista della delicata trasferta di Palermo in programma tra sette giorni. I biancoscudati, con un gol per tempo, regolano la truppa di Mascara che si è resa davvero pericolosa solo nella parte centrale della ripresa. A decidere sono i gol di Orlando, su splendido assist di Crucitti, e Coralli. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito biancoscudati pericolosi: punizione velenosa di Crucitti, Genovese è pronto e blocca. All’8’ risponde il Biancavilla: ripartenza rapidissima, Lucarelli imbuca per Graziano che si coordina e calcia forte da posizione defilata, Avella dice no. Al 18’ occasionissima divorata dai padroni di casa: punizione tagliato di Sampietro in area, Ungaro prende il tempo a tutti e incorna tutto solo ma non colpisce bene e l’occasione sfuma. Al 29’ il vantaggio Acr Messina: Crucitti tra le linee alza la testa e pennella verso il taglio di Orlando che è bravo ad insaccare, è 1-0. Al 34’ i locali vanno vicini anche al raddoppio: Sampietro allarga per Fragapane che sfonda a sinistra e crossa basso, Coralli prova ad impattare in allungo ma non centra lo specchio. Finisce così la prima frazione, Acr Messina-Biancavilla 1-0.

SECONDO TEMPO: Parte fortissimo il Messina che al 48’ sfiora il bis: Corali premia l’inserimento di Orlando, Scoppetta non interviene ed il giovane attaccante impegna Genovese. Sul corner successivo il raddoppio messinese: minuto 49’, corner di Sampietro, Coralli è bravo a smarcarsi e freddo a gonfiare la rete, è 2-0. Il Biancavilla reagisce e al 60’ va vicino ad accorciare: lancio dalle retrovie di Maimone, la difesa di casa si addormenti e Rabbeni tutto solo in area calcia forte ma centrale, Avella riesce a respingere. Lucarelli raccoglie la ribattuta ma non in perfetto equilibrio calcia sul fondo. Adesso solo etnei in campo che tra il 63’ ed il 65’ vanno vicini al gol due volte: prima corner di Ancione, zuccata di Scoppetta che costringe Avella al miracolo, poi Maimone tenta il tiro-cross e ancora il portiere messinese ci mette una pezza. Al 66’ Biancavilla sfortunato: corner in area, rinvia corto la difesa biancoscudata, raccoglie Maimone dal limite che lascia partire un fendente velenoso che impatta sul palo. All’83’ si riaffaccia davanti la truppa di Zeman: Crucitti lancia verso il neoentrato Saverino che si allunga ma non riesce ad impattare da ottima posizione. Nel finale doppia occasione per l’Acr di fare tris non sfruttata da Siclari: prima sponda di Esposito per l’attaccante che calcia angolato ma prende il palo esterno, poi sempre Esposito lo lancia in profondità ed è bravo Genovese a chiudergli lo specchio facendosi calciare addosso. Finisce così, Acr Messina-Biancavilla 2-0.

IL TABELLINO:

ACR MESSINA (4-3-2-1): Avella 00; De Meio 00, Bruno, Ungaro, Fragapane; Sampietro (71' Saverino 01), Buono 99 (86' Siclari), Cristiani; Crucitti, Orlando 01 (83' Strumbo 00); Coralli (64' Esposito). A disp.: Pozzi 00, Giordano 00, Forte, Nardelli 01, Bonasera 01. All. Zeman.

BIANCAVILLA (4-4-1-1): Genovese 00; Asero 00, Bonaccorsi, Scoppetta, Maimone; Graziano 99, Viglianisi, Marcellino 02 (55' Leotta 01), Ancione (68' Maiorano); Lucarelli; Rabbeni (68' Mino). A disp.: Anastasi 01, Messina, Tedeschi 01, Indelicato 99, Guarnera 99, Lo Presti 01. All. Mascara.

ARBITRO: Russo di Torre Annunziata.

MARCATORI: 29' Orlando,49' Coralli

NOTE: ammoniti Sampietro, Scoppetta, Viglianisi, Marcellino, Fragapane, Bruno. Espulso al 76' Fragapane per doppio giallo. 

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...