Serie D
Acr Messina corsaro sul campo del Marina: decide una rete di Ott Vale-Cronaca e tabellino

Acr Messina corsaro sul campo del Marina: decide una rete di Ott Vale-Cronaca e tabellino


Iblei in 10 per oltre un tempo, cinici gli ospiti.

È un Acr Messina cinico quello che espugna non senza soffrire il campo di un Marina di Ragusa costretto a giocare in 10 per oltre un tempo ma che lascia il campo a testa altissima. A decidere la sfida una rete di Ott Vale sugli sviluppi di un piazzato. Lo stesso centrocampista ex Siracusa nelle prime battute aveva colto la traversa con un bolide. Qui di seguito cronaca e tabellino. CLICCA QUI per vedere la classifica.

PRIMO TEMPO: Partono forte i padroni di casa che già al 5’ si rendono pericolosi: sponda di Cobelli per Bonfiglio che si accentra e calcia, mira imprecisa. All’8’ Messina sfortunato: Ott Vale raccoglie una palla sulla trequarti, percorre qualche metro e spara un bolide che colpisce in pieno la traversa. Al 20’ Acr in vantaggio: Crucitti crossa in area, Ott Vale si fa trovare pronto e sorprende Di Carlo, è 0-1. Al 22’ peloritani ad un passo dal raddoppio: Crucitti lascia partire un fendente mancino che costringe Di Carlo agli straordinari. Al 24’ proteste Marina: imbucata per Cobelli che insacca, ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. Al 30’ piove sul bagnato per gli iblei: fallo considerato pericoloso di Gioia su Crucitti e per l’arbitro è rosso diretto, gara nervosa. Al 34’ sono gli ospiti a protestare: Ott Vale alza la testa e verticalizza per Coralli che viene fermato da un netto fallo di mano di Mancuso, per l’arbitro è rigore ma l’assistente annulla tutto segnalando il fuorigioco dell’esperto attaccante. Finisce così la prima frazione, Marina di Ragusa-Acr Messina 0-1.

SECONDO TEMPO: Anche in inferiorità numerica ripartono forte i padroni di casa che al 50’ hanno un’occasione per trovare il pari: Rizzo per Bonfiglio, tiro forte ma centrale, blocca Avella. Al 66’ il Messina ad un passo dal raddoppio: Crucitti controlla e alza la testa premiando l’inserimento di Orlando, il giovane attaccante si defila e calcia ma sull’esterno della rete. La truppa di Utro non molla e anzi prova a cercare il pari sfiorandolo al 73’: Bonfiglio allarga per Iannizzotto che calcia bene ma trova un super Avella a dirgli di no. Non porta a nulla il forcing finale dei locali che comunque mettono i brividi alla difesa biancoscudata. Finisce così, Marina di Ragusa-Acr Messina 0-1.

IL TABELLINO:

MARINA (4-3-2-1): Di Carlo; Carnemolla 00 (56' Pietrangeli 00), Mancuso 99, Giuliano, Belluardo 01 (60' Puzzo 01); Gioia, Rizzo, Mauro 00; Mistretta (39' Iannizzotto), Bonfiglio (83' Maiorana); Cobelli (60' Baldeh). A disp.: Mangione 02, Mauceri 99, Puglisi, Gioia, Di Renzo. All. Utro.

ACR MESSINA (4-3-1-2): Avella 00; De Meio 00, Bruno, Ungaro, Fragapane; Saverino 01, Ott Vale (83' Siclari), Cristiani (87' Strumbo 00); Crucitti (91' Buono 99); Coralli (62' Sampietro), Orlando 01. A disp.: Pozzi 00, Forte, Giordano 00, Bonasera 01, Capilli 02. All. Rando.

ARBITRO: Restaldo di Ivrea (Pandolfo-Codemo). 

MARCATORI: 21' Ott Vale

NOTE: ammoniti De Meio, Mistretta, Di Carlo, Saverino. Espulso al 30' Gioia, all'84' Bonasera (dalla panchina).

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...