Akragas
 
 
 

Akragas, è la vittoria di Di Napoli e dei suoi ragazzi terribili: con la Reggina è 1-0-Cronaca e tabellino


Decide una rete di Salvemini nella ripresa.

Akragas, è la vittoria di Di Napoli e dei suoi ragazzi terribili: con la Reggina è 1-0-Cronaca e tabellino

Qualcuno li dava per spacciati e demoralizzati, ma mister Di Napoli non ha mai smesso di credere nella sua creatura e nei suoi ragazzi. L’Akragas batte la Reggina con una prestazione di cuore e polmoni, giocando un’ottima partita e ribaltando ogni pronostico. A decidere è la rete di Salvemini che vale tre punti e serve a rilanciare un morale che poteva essere sotto i tacchi. Adesso la palla balza agli aspetti societari, visto che domani dovrebbe essere la giornata decisiva per il passaggio da Giavarini e Alessi a Nava. Di Napoli e i suoi ragazzi terribili sul campo hanno risposto presente...

PRIMO TEMPO: Primo squillo del match al 12’: punizione tagliata di Longo, Cucchietti esce e smanaccia sulla testa di due attaccanti biancazzurri. Al 14’ Bramati verticalizza per Saitta che da destra si accentra e calcia forte, Cucchietti dice no. Al 18’ Reggina vicina al vantaggio: Solerio entra in area da sinistra e calcia forte, Vono respinge sui piedi di Tulissi che calcia a botta sicura ma ancora l’estremo difensore del Gigante sventa tutto  con una prodezza. Al 21’ Saitta soffia la sfera a Pasqualoni e calcia bene, il portiere calabrese smanaccia in corner. La gara si fa equilibrata e nel finale di tempo è Bramati a tentare la staffilata dai 30 metri, palla fuori di un soffio. Al 41’ Reggina sfortunata: Sparacello salta un avversario e calcia, Vono con l’aiuto del palo mantiene la porta inviolata. Finisce così la prima frazione, Akragas-Reggina 0-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e Reggina pericolosa: Tulissi appoggia a Marino che prova la botta, palla fuori non di molto. Al 60’ Saitta vola a destra e crossa, Salvemini anticipa tutti ma non inquadra lo specchio. Al 64’ Akragas in vantaggio: Laezza respinge male un pallone vagante, Salvemini ne approfitta e calcia velenosamente a fil di palo, è 1-0. Arriva al 73’ la reazione degli ospiti: punizione a giro dal limite di Fortunato, barriera superata ma palla sul fondo. All’83’ Akragas vicina al raddoppio: Scrugli verticalizza per Salvemini che calcia bene, Cucchietti sventa la minaccia. Nel finale il forcing reggino non porta a nulla. Finisce così, Akragas-Reggina 1-0.

IL TABELLINO:

AKRAGAS (4-4-2): Vono; Mileto, Danese, Russo, Sepe; Saitta (69' Scrugli), Bramati, Longo, Gjuci (75' Rotulo); Salvemini (95' Ioio), Moreo (75' Franchi). A disp.: Lo Monaco, Tripoli, Pisani, Petrucci, Di Salvo, Gjuci, Canale. All. Di Napoli.

REGGINA (4-3-1-2): Cucchietti; Pasqualoni (86' Tazza), Di Filippo, Laezza (86' Bezziccheri), Solerio (69' Di Livio); Marino, Mezavilla, Porcino; Fortunato; Tulissi (73' Silenzi), Sparacello. A disp.: Licastro, Turrin, Auriletto, Gatti, Amato. All. Maurizi.

ARBITRO: Maranesi di Ciampino (Niedda-Salama).

MARCATORI: 64' Salvemini

NOTE: ammoniti Laezza, Mezavilla, Gjuci, Tulissi, Mileto, Pisani, Franchi. Espulso al 94' Mileto.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria