Akragas
 
 
 

Akragas, è la vittoria di Di Napoli e dei suoi ragazzi terribili: con la Reggina è 1-0-Cronaca e tabellino


Decide una rete di Salvemini nella ripresa.

Akragas, è la vittoria di Di Napoli e dei suoi ragazzi terribili: con la Reggina è 1-0-Cronaca e tabellino

Qualcuno li dava per spacciati e demoralizzati, ma mister Di Napoli non ha mai smesso di credere nella sua creatura e nei suoi ragazzi. L’Akragas batte la Reggina con una prestazione di cuore e polmoni, giocando un’ottima partita e ribaltando ogni pronostico. A decidere è la rete di Salvemini che vale tre punti e serve a rilanciare un morale che poteva essere sotto i tacchi. Adesso la palla balza agli aspetti societari, visto che domani dovrebbe essere la giornata decisiva per il passaggio da Giavarini e Alessi a Nava. Di Napoli e i suoi ragazzi terribili sul campo hanno risposto presente...

PRIMO TEMPO: Primo squillo del match al 12’: punizione tagliata di Longo, Cucchietti esce e smanaccia sulla testa di due attaccanti biancazzurri. Al 14’ Bramati verticalizza per Saitta che da destra si accentra e calcia forte, Cucchietti dice no. Al 18’ Reggina vicina al vantaggio: Solerio entra in area da sinistra e calcia forte, Vono respinge sui piedi di Tulissi che calcia a botta sicura ma ancora l’estremo difensore del Gigante sventa tutto  con una prodezza. Al 21’ Saitta soffia la sfera a Pasqualoni e calcia bene, il portiere calabrese smanaccia in corner. La gara si fa equilibrata e nel finale di tempo è Bramati a tentare la staffilata dai 30 metri, palla fuori di un soffio. Al 41’ Reggina sfortunata: Sparacello salta un avversario e calcia, Vono con l’aiuto del palo mantiene la porta inviolata. Finisce così la prima frazione, Akragas-Reggina 0-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e Reggina pericolosa: Tulissi appoggia a Marino che prova la botta, palla fuori non di molto. Al 60’ Saitta vola a destra e crossa, Salvemini anticipa tutti ma non inquadra lo specchio. Al 64’ Akragas in vantaggio: Laezza respinge male un pallone vagante, Salvemini ne approfitta e calcia velenosamente a fil di palo, è 1-0. Arriva al 73’ la reazione degli ospiti: punizione a giro dal limite di Fortunato, barriera superata ma palla sul fondo. All’83’ Akragas vicina al raddoppio: Scrugli verticalizza per Salvemini che calcia bene, Cucchietti sventa la minaccia. Nel finale il forcing reggino non porta a nulla. Finisce così, Akragas-Reggina 1-0.

IL TABELLINO:

AKRAGAS (4-4-2): Vono; Mileto, Danese, Russo, Sepe; Saitta (69' Scrugli), Bramati, Longo, Gjuci (75' Rotulo); Salvemini (95' Ioio), Moreo (75' Franchi). A disp.: Lo Monaco, Tripoli, Pisani, Petrucci, Di Salvo, Gjuci, Canale. All. Di Napoli.

REGGINA (4-3-1-2): Cucchietti; Pasqualoni (86' Tazza), Di Filippo, Laezza (86' Bezziccheri), Solerio (69' Di Livio); Marino, Mezavilla, Porcino; Fortunato; Tulissi (73' Silenzi), Sparacello. A disp.: Licastro, Turrin, Auriletto, Gatti, Amato. All. Maurizi.

ARBITRO: Maranesi di Ciampino (Niedda-Salama).

MARCATORI: 64' Salvemini

NOTE: ammoniti Laezza, Mezavilla, Gjuci, Tulissi, Mileto, Pisani, Franchi. Espulso al 94' Mileto.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo