Eccellenza A
Ecc./A: Akragas in extremis la spunta sul Dattilo. Bene anche Sancataldese e Canicattì-I resoconti

Ecc./A: Akragas in extremis la spunta sul Dattilo. Bene anche Sancataldese e Canicattì-I resoconti


Negli anticipi sorridono Cus Palermo e Don Carlo Misilmeri, pari tra Favara-Marineo, Vallone-Castellammare oltre che tra Parmonval e Mazara.

Si abbassa il sipario sulla 14^ e penultima giornata del 2019 per il campionato di Eccellenza girone A. Sono appena 13 le reti segnate che hanno fruttato due vittorie casalinghe, tre pari e altrettanti successi corsari. Qui di seguito i resoconti. CLICCA QUI per vedere la classifica.

PARMONVAL-MAZARA 0-0

Nel primo dei tre anticipi di giornata Parmonval e Mazara non si fanno male chiudendo con un pari che tutto sommato va bene ad entrambe. Gara condizionata dal brutto terreno di gioco, reso peggiore dalla forte pioggia delle ore precedenti. Sale a 22 la Parmonval a -2 dalla zona play off, arriva a 19 il Mazara.

CUS PALERMO-MONREALE 2-1

Nel derby palermitano è il Cus Palermo dell’ex Marramaldo a gioire contro il Monreale. Padroni di casa avanti prima dell’intervallo con uno degli ultimi arrivati Dalì e che trovano anche il raddoppio con Vitrano. A nulla serve per gli ospiti la rete di Zarcone che rende solo meno amara la sconfitta. Sale a 13 il Cus, resta a 9 il Monreale.

GERACI-DON CARLO MISILMERI 0-2

Uno dei risultati più sorprendenti di giornata vede la Don Carlo Misilmeri espugnare il sempre ostico campo del Geraci. Dopo una prima frazione equilibrata a sbloccare tutto in avvio di ripresa è l’ex Marina di Ragusa Velardi con una prodezza. Poi ci pensa il solito Albeggiano ad un quarto d’ora dalla fine a mettere la parola fine alla gara. Misilmeri che sale a 19, resta a 24 il Geraci.

SPORTING VALLONE-CASTELLAMMARE 0-0

Non si fanno male Sporting Vallone e Castellammare nel secondo pareggio a reti bianche di giornata. Il punto va bene soprattutto agli ospiti che continuano ad essere sempre più una certezza che una sorpresa. Vallone che sale dunque a 23, arriva a 25 il Castellammare adesso quarto.

PRO FAVARA-ORATORIO SAN CIRO E SAN GIORGIO MARINEO 1-1

Pari a reti e patta anche tra Pro Favara e Marineo con gli ospiti che dopo il mercato dicembrino potranno essere una delle mine vaganti del girone di ritorno. A sbloccare il match è ad inizio ripresa per i canarini l’ultimo acquisto Azzara, ma pochi minuti dopo grazie ad un autogol gli ospiti trovano il pari che resisterà fino al triplice fischio. Arriva a 17 il Favara, sale a 6 il Marineo.

ALCAMO-SANCATALDESE 0-1

Che fatica per la Sancataldese contro il fanalino di coda Alcamo, bravo a reggere fino al recupero della ripresa. Nella prima frazione i verdeamaranto ci provano in tantissime occasioni, sbagliando anche un rigore, ma la truppa bianconera regge l’urto. Il gol vittoria è firmato da Montalbano al 94’ che vale tre punti pesantissimi per la truppa di Seby Catania. Resta ultimo a 1 l’Alcamo, sale a 22 la Sancataldese.

CEPHALEDIUM-CANICATTÌ 0-4

Vittorie senza troppe storie per il Canicattì che espugna il terreno di gioco di una Cephaledium che in questo mercato invernale ha perso tanti pezzi pregiati. A sbloccare per i biancorossi è il giovane Iezzi alla mezz’ora e lo stesso Iezzi trova il raddoppio in avvio di ripresa. Di Angelo Caronia il tris, mentre il poker è firmato dal nuovo arrivato Greco. Resta a 16 la Cephaledium, sale al terzo posto a 29 il Canicattì.

AKRAGAS-DATTILO 1-0

Nel big match della giornata, e forse dell’intero torneo, a gioire è l’Akragas che in extremis ottiene i tre punti e di fatto riapre un campionato che fino a tre settimane fa sembrava già chiuso. Gara non bellissima ma tanto nervosa, tanto che le due squadre finiscono i 9 vs 9 per i rossi a De Luca, Cipolla, Biondo e Fina. A decidere tutto è una rete al fotofinish di Mannina che fa esplodere lo stadio “Esseneto” in un gran boato. Akragas che sale dunque a 32 punti a -2 dalla capolista Dattilo ferma a 34.

 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

13/10/2019 - Ecc. A: ruggito Akragas, ok anche Misilmeri e Sporting Vallone. Pari tra Mazara e Castellammare-I resoconti 04/02/2018 - Akragas è viva e batte un colpo: buon 1-1 con la Casertana-Cronaca e tabellino 03/12/2017 - Akragas, è la vittoria di Di Napoli e dei suoi ragazzi terribili: con la Reggina è 1-0-Cronaca e tabellino 23/09/2017 - Akragas corsara, Vono para tutto e Longo finalizza: vittoria sulla Casertana-Cronaca e tabellino 17/09/2017 - L’Akragas c’è, ma non si vede... 24/08/2017 - Akragas: il calendario completo 2017/18 28/05/2017 - Favola Akragas, contro Melfi 1-1: in un festante Esseneto il Gigante resta in Lega Pro-Cronaca e tabellino 19/03/2017 - Akragas: battuta la corazzata Matera nel segno di Totò Cocuzza-Cronaca e tabellino 28/01/2017 - Akragas, standing ovation per i ragazzini terribili: col Fondi è 2-2 in rimonta-Cronaca e tabellino 03/12/2016 - Gigante Akragas espugna il campo della Casertana: 0-1 firmato Salvemini-Cronaca e tabellino 23/10/2016 - Akragas con la sindrome del pareggio: Marino salva i biancazzurri-Cronaca e tabellino 26/09/2016 - Il Gigante ‘schiaccia’ l’Elefante: Agrigento adesso si stringe attorno all’Akragas 25/09/2016 - Delirio Akragas al Massimino, Catania beffato all'ultimo respiro-Cronaca e tabellino 18/09/2016 - Akragas, ecco il primo acuto stagionale: 2-1 alla Virtus Francavilla-cronaca e tabellino 11/09/2016 - Akragas, la doppietta di Marino non basta: con la Reggina è 2-2 all’Esseneto-cronaca e tabellino
GoalSicilia.it © 2020 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...