Serie D
Savanarola trascina l’Acireale: 2-0 sul Licata e turno superato-Cronaca e tabellino

Savanarola trascina l’Acireale: 2-0 sul Licata e turno superato-Cronaca e tabellino


Coppia Italia Serie D, decide una doppietta del capitano granata.

Un Acireale cinico e deciso supera un Licata che ha giocato egregiamente per un tempo senza però riuscire a trovare la via del gol. Dunque meglio la truppa gialloblù nella prima frazione con tante occasioni imbastite ma non finalizzate, così un attimo prima dell’intervallo è Savanarola a portare in vantaggio i suoi.

Nella ripresa regna soprattutto l’equilibrio, cresce la truppa di Pagana che trova anche il raddoppio sempre con Savanarola a 20 dalla fine. Acireale che dunque accede al Secondo turno della Coppa Italia Serie D.

PRIMO TEMPO: Arriva al 4’ il primo squillo della gara di marca acese: Silvestri alza la testa e pesca tra le linee Rizzo che si gira e calcia, Ingrassia blocca sicuro. Al 9’ ci provano gli ospiti: calcio piazzato dalla lunga distanza di Assenzio, Pitarresi si allunga e smanaccia in corner. Ancora Licata pericoloso al 12’: punizione di Convitto velenosa, Pitarresi ci mette una pezza. Al quarto d’ora ci prova ancora Assenzio dalla media distanza, mira leggermente imprecisa.

Gara tesa, tanti i contrasti ai limiti della regolarità con conseguenti scaramucce in campo. Al 42’ ci provano i granata con Cannino, tiro-cross che attraversa l’area e termina sul fondo. Al 45’+3 sblocca l’Acireale: azione insistita di Rizzo che con una serpentina salta due avversari, scambia con Diop e appoggia a Savanarola, tiro a giro del capitano da dentro l’area ed è 1-0. Finisce così la prima frazione, Acireale-Licata 1-0.

SECONDO TEMPO: Partono subito forte i padroni di casa: Rizzo riceve da Savanarola e prova la botta, palla fuori non di molto. Al 48’ ancora granata: Tuninetti lancia Crispini che s’invola, entra in area e calcia sporco, Ingrassia smanaccia in angolo. Al 52’ ci provano gli ospiti: sugli sviluppi di un corner la palla schizza sul limite dell’area a Convitto che calcia forte ma centrale, blocca Pitarresi. Leggermente meglio la truppa di Pagana in questa ripresa, ma gli ospiti non rinunciano a pungere. Al 66’ Licata pericoloso: Convitto salta Cannino, si accentra e crossa sul secondo palo, è bravo Pitarresi in uscita alta ad anticipare Cannavò.

Al 74’ raddoppio Acireale: punizione tagliata in area di Tuninetti, dormita della difesa gialloblù e Savanarola tutto solo con un colpo di testa di giustezza fa 2-0. Festa al “Tupparello”, partita che ormai ha poco da chiedere con entrambe le compagini visibilmente stanche. All’89’ azione personale di Convitto, due avversari saltati e crossa in area che la difesa di casa spazza. Finisce così, Acireale-Licata 2-0.

IL TABELLINO:

ACIREALE (3-4-2-1): Pitarresi (01); Silvestri, Sicignano, Orlando; Cannino (00) (72' Raucci), Tuninetti, Barcio (00) (76' Barbagallo (00)), Crispini (01); Savanarola (84' Ba), Rizzo (84' De Felice); Diop (72' Chiacchio (01)). A disp.: Cappa (00), Di Pasquale (00), Argentino (01). All. Pagana.

LICATA (4-2-3-1): Ingrassia; Daniello (00), Porcaro, Maltese, Enea (01); Doda (99), Diaby (00); Biondo (65' Rizzo), Assenzio (75' Gallon), Convitto; Cannavò. A disp.: Calisa (02), Cassaro, Sangiorgio, Lauria (01), D’Amico (00), Mazzamuto (01), Caternicchia (99). All. Campanella.

ARBITRO: Cusumano di Caltanissetta (Vitaggio-Attardi).

MARCATORI: 45'+3, 74' Savanarola

NOTE: Ammoniti Cannino, Silvestri, Diaby, Biondo, Barbagallo. Spettatori circa 1.500 (50 circa nel settore ospiti).

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...