LIVE!

Logo Palermo
PAL
Logo Como
COM
Inizio ore 20:30
Serie D
Goal e spettacolo al "Gaeta": scoppiettante 3-3 tra Acireale e Licata-Cronaca e tabellino

Goal e spettacolo al "Gaeta": scoppiettante 3-3 tra Acireale e Licata-Cronaca e tabellino


Gli ospiti tre volte in vantaggio con Gueye e la doppietta di Souare, i granata li riprendono con Figliomeni, Tumminelli e Savanarola.

Al “Gaeta” di Enna va di scena il recupero della 31’ giornata di serie D girone I tra Acireale e Licata. I granata di De Sanzo vengono da una settimana molto complicata con la sconfitta interna col Castrovillari e la squalifica del proprio campo e sono chiamati alla reazione d’orgoglio. Di fronte i gialloblu di mr Romano hanno già fatto capire col pari di Giarre di non essere in vacanza, onorando le restanti gare nonostante non ci siano particolari esigenze di classifica.

PRIMO TEMPO: Iniziano meglio gli ospiti che ci provano già al primo minuto con Candiano, palla altissima. All’11’ Truppo esce male su Cottone che lo supera ma si fa recuperare dalla copertura di Mazzamuto. Al minuto 23’ passa il Licata su azione di contropiede con Souare che scappa via sulla sinistra, resiste al ritorno di De Pace e serve Gueye che tutto solo insacca per lo 0-1. Passano tre minuti e l’Acireale pareggia con Figliomeni con un gran destro al volo sul cross di Tumminelli, Truppo non può nulla ed è 1-1. L’Acireale è sbilanciato alla ricerca della rimonta e porge nuovamente il fianco agli ospiti che vanno nuovamente a segno con Souare che salta secco Cadili e col destro fulmina D’Alterio. Gli ospiti avrebbero al 36’ la palla del k.o. ma Mazzamuto si fa parare da D’Alterio il colpo del 3-1. Al 40’ l’Acireale raddrizza di nuovo la gara col bel gol di Tumminelli che rientra sul suo sinistro e batte Truppo con una perfetta conclusione a giro. L’ultimo tentativo del primo tempo è di marca ospite con Orlando che prova la botta da fuori, palla larga alla sinistra della porta granata. Senza recupero l’arbitro pone fine alle ostilità, finisce il primo tempo con uno spettacolare 2-2.

SECONDO TEMPO: Il secondo tempo inizia allo stesso modo del primo, Acireale in avanti alla ricerca del vantaggio lasciando però enormi praterie per le scorribande degli attaccanti ospiti. E infatti al 57’ ancora Souare buca una difesa granata altissima sfruttando il velo di Saito e battendo D’Alterio in uscita col sinistro. Acireale tramortito dal nuovo vantaggio ospite ma che trova la forza di pareggiare al 67’ quando Savanarola raccoglie la respinta del palo su un disimpegno errato della difesa licatese e col destro batte nuovamente Truppo per il 3-3. Al 75’ nuova occasione in contropiede per il Licata ma Candiano calcia a botta sicura colpendo il palo pieno, poi al 78’ Cannino è decisivo in chiusura su Saito. Al minuto 80’ occasione per l’Acireale su un calcio di punizione di Lodi deviato a pochi passi da Truppo che si salva in tuffo. Ancora il portiere ospite decisivo al minuto 85’ quando devia in angolo il colpo di testa a botta sicura del neo entrato Tounkara, salvando il risultato. Al minuto 88’ ci prova timidamente Lodi da fuori, palla altissima. Nei 6’ di recupero non succede più nulla se non l’ingenua espulsione di Viglianisi che rifila un calcione ad Aprile all’ultimo minuto di gioco. Termina dunque 3-3 la gara, continua la striscia positiva del Licata che si conferma autentica macchina da gol, sembra invece aver mollato definitivamente l’Acireale che avrà adesso l’arduo compito di mantenere alta la concentrazione onorando le restanti gare alla ricerca di un buon piazzamento play off.

IL TABELLINO

ACIREALE (3-5-2): D’Alterio; De Pace, Figliomeni (67' Cannino (83' Mollica), Cadili (60' Viglianisi); Tumminelli, Savanarola, Lodi, Correnti, Cottone (45' Le Mura); Russo, Ricciardo (81' Tounkara). A disp.: Ruggiero, Brumat, Finocchiaro, Joao Pedro. All. De Sanzo.

LICATA (3-5-2): Truppo; Calaiò, Brunetti, Orlando; Mazzamuto, Currò (75' Pedalino), Candiano, Aprile, Lanza (52' Saito (81' Rubino)); Gueye, Souarè (80' Cappello). A disp.: Clemente, Bertella, Caccetta, Minacori. All. Romano.

ARBITRO: Bozzetto di Bergamo (Montanelli-Brunetti).

MARCATORI: 23' Gueye, 26' Figliomeni, 32', 57' Souare, 40' Tumminelli, 67' Savanarola

NOTE: ammoniti: Cottone, Brunetti, Talla, Lanza, Cadili, Savanarola. Espulsi: al 94' Viglianisi

 

Antonio Ricci
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...