Serie D
Acireale pazzesco trascinato da capitan Savanarola: imponente 4-2 in rimonta sul Troina-Cronaca e tabellino

Acireale pazzesco trascinato da capitan Savanarola: imponente 4-2 in rimonta sul Troina-Cronaca e tabellino


Tripletta in un quarto d’ora per il capitano granata. Doppio Fernandez per gli ospiti.

Un Acireale dai due volti schianta un comunque ottimo Troina rimontando e calando addirittura il poker. Partono fortissimo gli ospiti che trovano il vantaggio con Fernandez Cipolla, ma un’ingenuità difensiva consente a Rizzo, con una magia su punizione dentro l’area, di trovare il pari. Ancora Fernandez prima dell’intervallo trova il varco giusto e riporta avanti gli ospiti. Nella ripresa la truppa di Pagana scende in campo con un piglio diverso e tra il 62’, il 63’ e l’80’ capitan Savanarola sforna un tripletta che fa esplodere il “Tupparello” e vale tre punti pesantissimi. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Arriva al 10’ il primo brivido del match ed è di marca ospite: Camacho appoggia a Bamba che calcia dal limite, palla alta non di molto. Al 23’ Troina in vantaggio: Fernandez recupera palla sulla trequarti, avanza e arrivato al limite dell’area spara all’angolino gonfiando la rete, è 0-1. Prova a reagire l’Acireale e al 28’ sfiora il pari: Diop appoggia a Rizzo che si sposta la palla sul mancino e calcia, Serenari in tuffo smanaccia in corner. Due minuti dopo Savanarola verticalizza per Diop che calcia debolmente, Serenari blocca senza problemi. Al 32’ il pari Acireale: ingenuità degli ospiti, retropassaggio che il portiere tocca con le mani ed è punizione a due in area. Appoggio per Rizzo che col mancino la mette chirurgicamente all’angolino, è 1-1. Al 36’ Troina di nuovo in vantaggio: ripartenza veloce degli ennesi, palla a Camacho che si libera a destra e crossa tagliato, Fernandez è pronto e piazza la zampata, è 1-2. Finisce così la prima frazione, Acireale-Troina 1-2.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e subito proteste Acireale: Arena rifinisce, palla a Diop che insacca, ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco. Al 55’ ancora Acireale pericoloso: Diop serve Savanarola che pennella sulla testa di Area, palla alta. Al 61’ il pari Acireale: Arena vince un rimpallo e appoggia a Savanarola, botta del capitano che vale il 2-2. Troina in bambola e al 63’ Acireale fa tris: ancora azione insista di Arena e palla a capitan Savanarola che trova il 3-2. All’80’ pazzesco Savanarola fa tripletta: ripartenza veloce, Rizzo serve la palla ancora al capitano che sorprende Serenari, è 4-2. Nel finale ci prova Masawoud dal limite, Pitarresi blocca sicuro. Finisce così, Acireale-Troina 4-2.

IL TABELLINO:

ACIREALE (3-4-2-1): Pitarresi 01; Sicignano, Silvestri, Orlando (52' Ba); Mbaba 00 (52' Crispini 00), Tuninetti, Barcio 00 (46' Arena 00), Cannino 00; Savanarola (81' Raucci), Rizzo; Diop (78' De Felice). A disp.: Rao 00, Ferrara, Fazio 02, Barbagallo 00, Chiacchio 01. All. Pagana.

TROINA (3-4-2-1): Serenari; Tourè 00, Raia, Akrapovic; Fricano, Daqoune 00 (66' Fruci 00), Saba, Indelicato 01; Bamba 00 (66' Masawoud 00), Camacho; Fernandez (81' Celesia 01). A disp.: Compagno 99, De Santis 99, Cinquemani 01, Lo Cascio, Giambanco 00, Palermo. All. Boncore.

ARBITRO: D'Eusanio di Faenza (Amoroso-Merciari).

MARCATORI: 23', 36' Fernandez, 32' Rizzo, 61', 63', 80' Savanarola.

NOTE: ammoniti Tourè, Fricano, Daqoune.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...