Eccellenza A
 
 
 

Ecc. A: Licata sorride in extremis e con fatica, bene Dattilo e Castellammare-I resoconti


Anticipi 18^ giornata, i gialloblù vincono soffrendo, successi corsari anche nelle altre due gare.

Ecc. A: Licata sorride in extremis e con fatica, bene Dattilo e Castellammare-I resoconti

Si alza il sipario sul girone di ritorno del campionato di Eccellenza girone A con ben tre anticipi della 18^ giornata. A sorridere sono Licata, Dattilo e Castellammare che hanno la meglio rispettivamente su Alcamo, Cus Palermo e Marsala1912. Qui di seguito i resoconti.

ALCAMO-LICATA 0-1

Vittoria soffertissima, per usare un eufemismo, per il Licata sul campo di un Alcamo che certamente non meritava di perdere ma quantomeno di pareggiare. A decidere il match un eurogol di Convitto in pieno recupero con un bel tiro a giro che ha sorpreso non poco il portiere Leone. Sono i padroni di casa a fare la partita e ad andare più volte vicini al vantaggio con le occasioni di Maniscalchi, Tarantino, Suhs e Speciale ma quasi sempre la mira è imprecisa. Sembra un po’ molle il Licata anche nella seconda frazione e rischia di andare sotto subito per un errore in disimpegno che Romeo non sfrutta. Nel finale una mischia viene liberata sulla linea da Maltese e due volte Galeoto riscalda i guanti di Valenti, in mezzo un palo su punizione di Convitto prima vera occasione gialloblù. In pieno recupero al minuto 94 Convitto riceve, si accentra e calcia a giro sorprendendo Leone, un gol pesantissimo che vale tre punti.

IL TABELLINO:

ALCAMO: Leone; Perricone (94’ Abbate), Tarantino, Bisogno, Calaiò, Suhs, Maniscalchi (76’ Palazzolo), Pirrone, Romeo, Speciale, Sgarlata (76’ Galeoto). A disp.: Ippolito, Di Maggio, Spinoccia, Parisi, Caccamisi, Milito. All. Chico.

LICATA: Valenti; Enea, Cappello (76’ Pira), Doda (67’ Convitto), Maltese, Cassaro, Rizzo (62’ Corso), Sangiorgio, Cannavò, Assenzio, Testa. A disp.: Souza, Dama, Cantavenera, Battinelli, Lauria, Riccobono. All. Campanella.

ARBITRO: Speciale di Palermo (Caruso-Barbanera).

MARCATORE: 94’ Convitto.

NOTE: ammoniti Cassaro, Cappello, Bisogno, Maltese, Maniscalchi, Leone.

CUS PALERMO-DATILO 0-2

Vittoria preziosa e tutt’altro che scontata per il Dattilo che espugna con una rete per tempo il campo del Cus Palermo. A decidere la sfida un Seckan in grande spolvero, autore di una doppietta, che sfrutta al massimo alcune imprecisioni difensive dei palermitani. Dattilo che conquista momentaneamente la quarta posizione staccando il Mazara e superando la Parmonval, resta quart’ultimo il Cus Palermo a 15 punti.

MARSALA1912-CASTELLAMMARE 0-2

Doveva essere la partita del rilancio ma è arrivata ancora una sconfitta per un Marsala1912 che si sta ricostruendo dopo una parte  finale del girone d’andata molto sofferta. A gioire è il Castellammare, sempre più sorpresa di questo campionato, che sblocca con un rigore di Di Bartolo nella prima frazione e arrotonda ad inizio ripresa con Pizzolato. Marsala1912 ancora in zona play out a quota 17 sale a 22 il Castellammare.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria