Giarre
Remuntada Giarre, Sancataldese ko: al "Gaeta" è 3-1-Cronaca e tabellino

Remuntada Giarre, Sancataldese ko: al "Gaeta" è 3-1-Cronaca e tabellino


Il Giarre si laurea campione dell'Eccellenza Sicilia.

Al "Gaeta" di Enna è andata in scena la finale regionale per il titolo di "campione di Eccellenza Sicilia". Dopo 90 minuti di battaglia, il Giarre supera la Sancataldese, prima sconfitta del club dopo la ripresa, e alza il trofeo al cielo. A seguire la cronaca del match:

PRIMO TEMPO: Partita prettamente equilibrata nel primo quarto d'ora, con le due squadre che provano a far prevalere la propria filosofia di gioco. Al minuto 16' il Giarre riparte in contropiede dopo un'offensiva di marca Sancataldese: Agudiak serve Iraci, il quale a volo stecca la conclusione e manda il pallone fuori dallo specchio della porta. Un minuto dopo il portiere Harusha rinvia sui piedi dello stesso Iraci, il quale potrebbe approfittare dell'errore del portiere verde-amaranto, ma sciupa un'importante occasione da gol, in maniera anche, se vogliamo dire, clamorosa. Al minuto 21 arriva il vantaggio della Sancataldese: Kouame recupera un pallone sulla trequarti, supera in dribbling due avversari, la mette dentro rasoterra per Piazza che conclude splendidamente a rete per il gol dello 0-1. Un minuto dopo Cocimano prova a sfruttare un errore difensivo avversario, ma sul punto di concludere, l'esperto centrale D''Angelo mette una pezza. Al minuto 34 il Giarre continua a giocare sulle ripartenze: Iraci dalla lunghissima distanza colpisce il palo dalla lunghissima distanza. Due minuti dopo il portiere Harusha atterra Iraci in area di rigore: contatto minimo, ma l'arbitro decreta il penalty. Cocimano dagli undici metri si divora la rete del pareggio. Al minuto 40 ultima occasione della prima frazione di gioco: colpo di testa di Baglione, Harusha la fa sua senza problemi.

SECONDO TEMPO: Parte meglio il Giarre nella seconda frazione di gioco. Al minuto 47' Agudiak conclude a rete, Harusha però salva sulla linea, sulla ribattuta l'attaccante colpisce la traversa ma l'arbitro ferma il gioco e assegna il gol al Giarre: secondo il guardalinee la sfera ha superato completamente la linea di porta. Aspre le proteste dei calciatori della Sancataldese. Due minuti dopo ancora Agudiak, si invola sulla sinistra, supera un avversario e supera Harusha per il vantaggio dei gialloblù. Remuntada in due minuti per gli uomini di mister Cacciola. Al 57' in avanti ancora il Giarre: Pettinato di testa, ma il portiere avversario si supera e salva l'ipotetico 3-1. Ancora i gialloblù al 75': dalla media distanza ci prova l'ex Savasta, ma la conclusione a giro termina alta sopra la traversa. Quattro minuti dopo Iraci ci prova in sforbiciata volante, ma la sua conclusione finisce alta sopra la traversa. Mister Settineri prova a cambiare le carte: dentro Saetta e Azzara, fuori Piazza e Buonocore. Ma nemmeno tempo di fare queste due sostituzioni, che il Giarre chiude definitivamente la pratica: Savasta si invola, la mette dentro per Iraci che da due passi, questa volta, non sbaglia. 3-1 Giarre! Su calcio d'inizio, Azzara prova la conclusione dalla lunghissima distanza, ma Barbagallo si oppone e salva il risultato. Termina così il match del Gaeta, il Giarre si laurea campione dell'Eccellenza Sicilia.

IL TABELLINO

GIARRE (4-3-2-1): Barbagallo; La Rosa (66' Kamara), Pettinato, Trovato, Cacciola; Strano, Sessa, Baglione (66' Zappalà); Iraci (82' Passewe), Cocimano (61' Concialdi); Agudiak (xx Savasta). A disp: Colonna, Nicolosi, Nicotra, Famà. All. Cacciola

SANCATALDESE (4-3-2-1): Harusha (61' Dolenti); Buonocore (81' Saetta), D'Angelo (90' Banconi), Di Marco, Piazza (81' Azzara); Cess, Calabrese, Velardi (59' Tuccio); Veneroso, Koume; Torregrossa. A disp: Rallo, Burcheri, Galletti, Ferraro. All. Settineri

ARBITRO: Tommaso Alberto Vazzano di Catania (Florio-Torre)

MARCATORI: 47', 49' Agudiak, 81' Iraci-21' Piazza

NOTE: Ammonito Cacciola, Iraci, Calabrese, Piazza, Baglione, Zappalà. 38' Rigore sbagliato da Cocimano.

Filippo Ferrante
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Eccellenza B20/06/2021
Giarre fa festa e vola in D: battuto il Siracusa 3-2 in rimonta-Cronaca e tabellino
Eccellenza B13/06/2021
Il Giarre fa festa e vola in finale, Enna fuori con onore-Il resoconto del match
Eccellenza B16/05/2021
Eccellenza B: continuano a vincere Giarre e Siracusa. Bene anche Ragusa, Enna e Aci Sant'Antonio-IL RESOCONTO
Eccellenza B24/04/2021
Un solido Giarre batte a domicilio l'Atletico Catania-Cronaca e tabellino del match
Eccellenza B25/10/2020
Ecc. B: Giarre straripante, l'Acquedolci continua a vincere. Pari tra Enna e Ragusa-I resoconti
Eccellenza B11/10/2020
Eccellenza/B: pokerissimo del Giarre che fa 4 su 4. Bene Igea, Siracusa, Aci Sant’Antonio ed Enna-I resoconti
Eccellenza B04/10/2020
Eccellenza/B: il Giarre continua a volare a punteggio pieno, Siracusa espugna campo dell’Igea-I resoconti
Eccellenza B27/09/2020
Eccellenza B: volano Aci Sant'Antonio, Giarre e Igea. Male l'Enna, malissimo il Siracusa-Il resoconto della 2^ giornata
Eccellenza A22/01/2020
Giarre glaciale fa festa: batte Sancataldese ai rigori e alza la Coppa Italia Eccellenza-Cronaca e tabellino
Eccellenza B18/12/2019
Giarre cinico, Rosolini sprecone e sfortunato: la truppa di Anastasi conquista la finale-Cronaca e tabellino
Eccellenza B10/11/2019
Ecc. B: vola il Ragusa, bene Giarre e Sant'Agata. Ruggiti Enna e Palazzolo, stop per il Paternò-Il resoconto
Eccellenza B27/10/2019
Eccellenza/B: il Giarre ribalta il Sant’Agata, continua a volare il Ragusa. Bene Palazzolo e Carlentini-I resoconti
Eccellenza B16/10/2019
Coppa Italia Eccellenza/B: il Giarre elimina il Sant’Agata ai rigori, avanti anche Rosolini e Paternò-I resoconti
Eccellenza B02/10/2019
Coppa Italia Eccellenza/B: Giarre all’ultimo respiro, il Paternò gioca a tennis con lo Sporting Pedara
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...