Serie D
Città di Messina, finisce la striscia positiva: il Castrovillari si impone 3-0

Città di Messina, finisce la striscia positiva: il Castrovillari si impone 3-0


Dopo cinque risultati utili consecutivi, la squadra di mister Furnari chiude il girone d'andata con una sconfitta.

Brutta sconfitta per il Città di Messina che chiude il girone d'andata con un pesante k.o. I giallorossi, dopo cinque risultati utili consecutivi, cadono nella tana del Castrovillari, con i rossoneri che si impongono per 3-0 e raggiungono il Marsala al terzo posto a quota 27 punti, mentre i peloritani stazionano ancora a quota 22.

PRIMO TEMPO: Padroni di casa subito più in palla e pericolosi al 1’ con un colpo di tacco di Ennin. I calabresi ci provano anche con una punizione di Puntoriere che però risulta imprecisa e il pallone finisce così alto. Il Città di Messina risponde al 10’ con Ferraù, il cui destro dalla distanza viene respinto dalla difesa di casa in corner. Ci prova anche Berra su calcio piazzato, ma il suo tiro finisce appena alto sopra la traversa. Le squadre faticano a costruire azioni da gol e le trame sono prevedibili anche se al 27’ il Castrovillari si rende pericoloso con un colpo di testa di Puntoriere troppo debole per impensierire Paterniti. Alla mezz’ora altra occasione per i rossoneri con Canale che serve Forgione, ma il suo tiro è debole. Sette minuti più tardi, ci prova Cangemi che va vicino al vantaggio, poi i siciliani rischiano al 43’ quando Canale si invola verso la porta su errore di Berra, ma Paterniti lo ferma. Prima dell’intervallo Ferraù perde un pallone a centrocampo e lascia campo a Lavrendi, poi il pallone arriva a Canale che serve Ennin e l’attaccante fa partire un bolide imprendibile per Paterniti. Si va al riposo sull’1-0.

SECONDO TEMPO: In avvio di ripresa dentro Calcagno, Crucitti e Silvestri per Ferraù, Berra e Fofana. Il Castrovillari cerca sin da subito il raddoppio con Puntoriere, ma il bis per i calabresi arriva al 53’ con i rossoneri bravi ancora ad approfittare di un altro errore difensivo dei messinesi e a trovare il gol con Forgione. Gli ospiti rischiano l’imbarcata, ma il tentativo di Ennin impegna Paterniti che respinge sulla traversa. L’estremo difensore giallorosso risponde poi a Puntoriere evitando così il 3-0. Il tris però arriva al 78’ su calcio di rigore per fallo di Bombara su Canale. Dal dischetto va Puntoriere che non sbaglia. Nei minuti finali ci prova Galesio con una conclusione dalla distanza che finisce di poco larga. Si ferma così al termine del girone d’andata il momento positivo del Città di Messina.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...