Eccellenza B
 
 
 

Ecc. B: Biancavilla agguanta la vetta, show a Paternò. Ok Giarre, Marina di Ragusa e Terme Vigliatore-Il resoconto


Il resoconto dell'11^ giornata di Eccellenza B

Ecc. B: Biancavilla agguanta la vetta, show a Paternò. Ok Giarre, Marina di Ragusa e Terme Vigliatore-Il resoconto

Dopo i due anticipi di ieri che hanno visto i pareggi tra San Pio X e Jonica e tra Camaro e Milazzo, si sono giocate oggi pomeriggio tutte le altre gare del girone B di Eccellenza. CLICCA QUI per la nuova classifica. Di seguito il resoconto delle gare. 

MARINA DI RAGUSA-REAL ACI 3-0

Gara a senso unico quella tra il Marina di Ragusa e il Real Aci con i padroni di casa che vincono per 3-0. Ospiti pericolosi all'11', grande parata del portiere di casa da una punizione dai trenta metri di Fascetto. Al 41' passano in vantaggio i padroni di casa con una grandissima punizione di Daniele Arena. Al 45' padroni di casa vicini al raddoppio ma la deviazione di Arena sotto porta finisce a fil di palo. Inizia la ripresa e il Marina raddoppia subito con Iannizzotto su cross di Daniele Arena. Al 73' arriva anche il tris con Ariel Reinero.

ROSOLINI-BIANCAVILLA 1-3

Al 'Consales' un Biancavilla cinico e spietato ha la meglio del Rosolini. La gara si sblocca solo al 66' quando Savasta si guadagna e trasforma un rigore. Al 68' altro rigore, questa volta per i padroni di casa e Rizza fa 1-1 dagli undici metri. Al 73' nuovo vantaggio ospite con Randis, freddo a battere in rete da dentro l'area di rigore. Chiude col tris una serpentina di Mini-Max Lucarelli. 

TERME VIGLIATORE-ATLETICO CATANIA 2-0

Il Terme Vigliatore ha la meglio per 2-0 sull'Atletico Catania. Pronti via, quaranta secondi e i padroni di casa passano: grande palla in mezzo di Bartuccio da sinistra, inserimento e gol di Crisafulli da pochi passi. Al 15' punizione di Morabito per gli ospiti che non trova per poco il gol. Al 19' grande parata del portiere ospite Lo Cascio sugli sviluppi di un calcio d'angolo. Al 27' grande rete di Genovese, il suo sinistro da fuori è imprendibile per Lo Cascio. Al 46' Calabrese sfiora il tris di testa. Grande occasione per gli ospiti al 60' ma Di Maggio si vede respingere la conclusione dal portiere di casa. Al 73' il Terme sfiora il tris ma il mancino di D'Anna da fuori area finisce di poco alto. All'88' rosso diretto a Orefice.

GIARRE-SCORDIA 1-0

Il Giarre batte con il minimo scarto lo Scordia e cerca di risollevarsi. Basta al 6' il gol di Frittitta, abile a colpire al volo un cross da calcio di punizione e mettere alle spalle di Pandolfo. Le due squadra adesso galleggiano a pari punti proprio sopra la zona play out.

PATERNO'-SANTA CROCE 4-3

Incredibile quanto si vede nella sfida tra Paternò e Santa Croce. Prima mezz'ora shock per i padroni di casa che subiscono addirittura tre reti: per gli ospiti segnano Gravina al 4' e poi Scerra con una doppietta al 12' e al 28'. Al 34' Librizzi accorcia. La ripresa però vede la squadra di mister Pensabene scendere in campo con un piglio totalmente diverso: al 53' segna Raimondi di destro dopo una respinta del portiere. Al 54' Serrano di testa su corner. Ancora un calcio d'angolo al 78' decide la gara con il perentorio colpo di testa del neo entrato Bamba. Dopo 7' di recupero e l'espulsione di Ibra per i rossazzurri, finisce 4-3.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria