Eccellenza B
Palazzolo: comunicato ufficiale del presidente Cutrufo

Palazzolo: comunicato ufficiale del presidente Cutrufo


Il patron della squadra gialloverde replica a un articolo apparso oggi sul quotidiano "La Sicilia": «Mai detto di volere la squadra prima in classifica già a dicembre».

Parole forti quelle di Graziano Cutrufo, patron del Palazzolo, che ha voluto replicare a un articolo apparso oggi all'interno del quotidiano "La Sicilia". Questo il comunicato integrale:

"In merito all’articolo apparso oggi all’interno del quotidiano "La Sicilia" sul post-partita di Palazzolo-Città di Rosolini (la gara della prima giornata del girone B d’Eccellenza che si è giocata sabato allo "Scrofani Salustro" ed ha visto il successo per 2 reti a 1 dei granata) è il patron del Palazzolo, Graziano Cutrufo, a prendere una posizione netta e a smentire le dichiarazioni che gli sono state attribuite. «Sono arrabbiato, è vero, – spiega – ma non per la prestazione dei miei ragazzi. Anche se non abbiamo brillato, infatti, non bisogna dimenticare che ci è stato negato un evidente rigore, come si vede bene dalle immagini, che ci è stata annullata una rete apparsa regolare, e che abbiamo creato tante palle gol. Non ce l’ho con nessuno dei ragazzi, – aggiunge - voglio soltanto una maggiore cattiveria sotto porta da parte di tutti». Per quanto riguarda ciò che è accaduto all’ingresso degli spogliatoi dopo il triplice fischio finale, quando tra i protagonisti della gara sono volate parole grosse e gli animi erano particolarmente surriscaldati, Graziano Cutrufo è molto chiaro: «A prescindere da chi abbia ragione o torto e pur non sapendo di preciso ciò che è accaduto, spero che non ci sia mai più così tanto nervosismo negli spogliatoi. Al termine di ogni partita, infatti, al di là del risultato, - chiarisce il presidente del Palazzolo - i nostri tesserati stringeranno la mano agli avversari. Non dimentichiamo che si tratta di sport». Sulle presunte dichiarazioni legate agli obiettivi del Palazzolo e alla delusione per la sconfitta di sabato, poi, il presidente chiarisce di aver «costruito una squadra importante» ma di non aver posto a nessuno la condizione di vincere. «Non ho mai detto, e questo, contrariamente a quanto è stato scritto, devo ribadirlo, che voglio il Palazzolo primo già a dicembre e che, se le cose non dovessero andar bene, sono pronto a mandar via qualcuno dei nostri ragazzi. In ogni caso, - ha aggiunto Cutrufo – se da ora in avanti avrò qualcosa da esternare, lo farò prima con i giocatori e attraverso il nostro ufficio stampa». Il patron del Palazzolo, infine, richiama ad una maggiore attenzione tutti i suoi giocatori complimentandosi con quelli del Città di Rosolini. «Spero che questa sconfitta ci possa servire da lezione - ha spiegato - e, anzi, sono contento che sia arrivata alla prima giornata di campionato. Abbiamo tutto il tempo di rimediare. Il Rosolini ha giocato bene e merita i nostri complimenti. Dal canto nostro – ha aggiunto - non dobbiamo dimenticare che quando si entra in un rettangolo di gioco bisogna avere sempre la giusta mentalità. E che comunque, nonostante l’impegno e la dedizione dei giocatori, alla fine si può anche perdere. E’ accaduto, proprio ieri, ad uno squadrone come il Barcellona e non bisogna assolutamente fare un dramma se il Palazzolo ha steccato l’esordio. Adesso però - ha concluso il patron - bisogna subito rialzarsi e ripartire»".

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

02/08/2019 - Cutrufo a GS.it: “Non può morire il calcio a Siracusa. Promozione? Spiego idea e progetto...” 10/06/2019 - Cutrufo: “Se avessi avuto la forza, non avrei mai lasciato il Siracusa. Ad Alì chiedo di iscrivere la squadra, poi...” 04/06/2019 - Cutrufo a GS.it: “Dispiace per quello che sta accadendo al Siracusa. Tornare? Spiego situazione...” 15/03/2019 - Cutrufo: “Conti del Siracusa non erano da fallimento, Guglielmino è un logorroico senza particolari competenze...” 09/07/2018 - Siracusa, Cutrufo a GS.it: “Iscrizione mai stata a rischio. A breve dal notaio per cedere al gruppo Alì, spiego situazione...” 20/06/2018 - Cutrufo a GS.it: “Voglio un Siracusa che diverta. Punto situazione società, mercato e rinnovi, nuovo allenatore...” 26/05/2018 - #lapennadelMonti - Questa nota #spacca, Palazzolo, Vittoria e… 23/05/2018 - Siracusa, Cutrufo a GS.it: “Situazione nuovi soci e giocatori da confermare. Bianco va via, nuovo allenatore...” 27/04/2018 - Siracusa, Cutrufo: “Il club è in vendita a un solo euro. Errori di gestione, mi assumo le mie responsabilità” 09/01/2018 - Siracusa, Cutrufo a GS.it: ‘’Mio addio concreto. Punto della situazione e spiego nostro mercato’’ 09/12/2017 - CUTRUFO: ''A fine anno lascerò Palazzolo. Calcio ad Acireale da brividi ma non voglio illudere nessuno. Sul mercato...'' 24/06/2017 - Siracusa, Cutrufo a GS.it: ‘’A breve il mister. Punto su stadio, centro sportivo, rinnovi e mercato’' 17/06/2017 - Siracusa, Cutrufo vuole consegnare la squadra al sindaco, poi ci ripensa: 'Non voglio darla vinta a chi...' 15/06/2017 - Palazzolo, Cutrufo: ‘’Avola, tecnico, Dezai e Cannavò, Laneri, obiettivi e Calabrese. Vi spiego...’’ 25/05/2017 - Cutrufo a tutto tondo a GS.it: ‘Futuro Laneri, nuovo dg, stadio, centro sportivo e rinnovi. Con Juve e Inter...' 08/03/2017 - Siracusa, Cutrufo a GS.it: ‘’Punto su centro sportivo, rinnovi e programmazione. La serie B...’’ 13/02/2017 - Siracusa, Cutrufo: ‘’Un po’ invidioso del Lecce. Vorrei anch’io la serie B ma...’’-Il comunicato 14/01/2017 - Siracusa, Cutrufo a GS.it: ‘’Racconto la mia visita alla Juventus. Marotta, mercato e centro sportivo...’’ 21/12/2016 - Siracusa, Cutrufo: ‘’De Simone senza barriere, non idea ma progetto. Tifosi maturi...’’ 09/12/2016 - Siracusa, Cutrufo a GS.it: ‘’Sarà emozionante vedere De Simone pieno. Domani ciliegina sulla torta se...’’ 04/11/2016 - Cutrufo a GS.it: ‘’Mia replica a dichiarazioni Marletta, impianto illuminazione e Giornata Azzurra...’’ 02/11/2016 - Cutrufo a GS.it: “Vi dico tutto su Sottil, Bandiera, Marletta, mercato. Nelle prossime due gare voglio 4 punti!’' 17/08/2016 - Siracusa, Cutrufo: «Spero sia ultima multa, vogliamo immagine diversa. Completeremo la squadra» 25/07/2016 - Cutrufo a GS.it: «Nostro obiettivo è fare campionato tranquillo. Terlizzi? Se vuole venire…»
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...