Troina
Blackout Troina: scontro salvezza al Castrovillari che cala il tris-Cronaca e tabellino

Blackout Troina: scontro salvezza al Castrovillari che cala il tris-Cronaca e tabellino


Per i calabresi dopietta Rodi e Teyou. Inutile l'eurogol firmato Ficarrotta.

Trasferta amara per il Troina che, in un vero e proprio scontro salvezza, perde 3-1 contro i rossoneri del Castrovillari. Padroni di casa che con questa vittoria si portano, temporaneamente, fuori dalla zona calda della classifica superando il San Luca che, però, ha due partite in meno. Troina che invece rimane ancorato all'ultimo posto con soli 4 punti. Di seguito la cronaca e il tabellino.

PRIMO TEMPO: La prima occasione pericolosa del match è per il Troina al 13’ con un calcio di punizione dai 30 metri, ad incaricarsi della battuta è capitan Ficarrotta che cerca l’inserimento sul secondo palo di Fiumara, è attento Aiolfi che in uscita blocca la palla. Al 21’ arriva il vantaggio locale, Tripicchio vince un rimpallo al limite dell’area e serve, involontariamente, Rodi che, solo davanti al portiere, gonfia la rete. Al 25’ doppia occasione per il Troina, prima con Boufous che, però, si fa murare il tiro da un difensore e poi con Lo Cascio che, servito ottimamente da Ficarrotta, calcia addosso a un altro difensore rossonero. Al 32’ arriva il raddoppio dei padroni di casa ancora con Rodi che, con un preciso e potente tiro al volo, batte per la seconda volta Faccioli. Al 44’ Troina pericoloso con un calcio di punizione, ad incaricarsi della battuta è ancora Ficarrotta che prova il tiro, non corre rischi Aiolfi che, con i pugni, allontana il pallone. Dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine della prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e il Castrovillari cala il tris al 47’ con Teyou, il classe 2002 è bravo a raccogliere una respinta di Faccioli e a insaccare il pallone in rete. Al 56’ a provarci è ancora il Castrovillari con Cosenza che, dal limite dell’area, impegna Faccioli. Al 72’ il Troina accorcia le distanze con un calcio di punizione, da circa 25 metri, affidato a Ficarrotta, palla che finisce sotto l’incrocio dei pali della porta difesa da Aiolfi. Al 77’ a provarci è il Castrovillari con un calcio di punizione, della battuta se ne incarica il numero 10 Tripicchio che prova il tiro in porta, nessun problema per Faccioli che blocca il pallone. All’83’ occasione clamorosa per il Troina con Pace che, dopo aver chiuso uno splendido uno-due, serve Manara che tutto solo davanti ad Aiolfi sbaglia incredibilmente; bravo l’estremo difensore calabrese ad ipnotizzarlo e a spedire il pallone in calcio d’angolo. All’85’ altra occasione per i rossoblù con Pace che, servito splendidamente da Manfrè, prova il tiro, è ben appostato però un difensore rossonero che mura la conclusione del centrocampista classe 2001. Al 91’ occasione per il Troina con Manfrè che, da dentro l’area di rigore, calcia incredibilmente alto. Dopo 4 minuti di recupero l’arbitro fischia la fine dell’incontro.

IL TABELLINO:

CASTROVILLARI: Aiolfi; Strumbo; Cosenza; Tripicchio; Azzaro (87' Cinquegrana); Mazzotti; Dibari; Trofo; Teyou (60' Toziano); Anzillotta; Rodi (72' Faye). A disp.: Gaeta; Rota; Perri; De Lorenzo; Pittari; Mancini. All. Colle.

TROINA: Faccioli; Toure (55' Cardella); Lo Cascio; Ba (59' Pace); Falla; Fiumara; Fratantonio (59' Manara); Corcione (63' Camacho Onega); Manfrè; Ficarrotta; Boufous. A disp.: D’Andrea; Romano; Cutrona; Pollina; Cristaldi. All. Galfano.

ARBITRO: Bouabid di Prato (Martone-Farina).

MARCATORI: 21', 32' Rodi, 47' Teyou, 72' Ficarrotta.

NOTE: ammoniti Teyou, Ficarrotta, Fiumara, Galfano (all.), Rodi, Cardella, Anzillotta, Camacho Onega. Espulso Fiumara per doppia ammonizione.

Flavio Fiore
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...