Catania
Catania: “Andazzo andata deludente. Chiarimenti su lettera a calciatori...”-Il comunicato

Catania: “Andazzo andata deludente. Chiarimenti su lettera a calciatori...”-Il comunicato


Il club fa il punto della situazione sulle ultime vicende.

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato ufficiale del Catania. Qui di seguito il testo in versione integrale.

Con riferimento ai messaggi recentemente inviati ai nostri calciatori e dopo un’attenta analisi delle reazioni, il Calcio Catania ritiene opportuno precisare e puntualizzare presupposti, senso e motivazioni delle diverse comunicazioni privatamente inoltrate ai tesserati martedì 24 dicembre.

In premessa, è opportuno ribadire che ai nastri di partenza della stagione sportiva 2019/20 il Calcio Catania si è presentato con un organico giudicato anche dagli addetti ai lavori altamente competitivo in chiave promozione, caratterizzato da un profilo impegnativo in termini di “monte ingaggi”.

Parallelamente al maturare di risultati non in linea con l’obiettivo stagionale, nel corso degli ultimi mesi la dirigenza ha manifestato più volte e chiaramente alla squadra il programma relativo al “mercato” di gennaio, in stretta relazione al responso della classifica del girone d’andata.

Il Catania si ritrova in settima posizione ed è distante ben 21 punti dalla capolista, 11 dal terzo posto, 9 dalla quinta piazza. La media-punti nel girone d’andata è la peggiore, per i rossazzurri, dal ritorno in Serie C (2015/16) ad oggi.

A fronte di risultati estremamente deludenti, ai calciatori di un gruppo competitivo sulla carta ma purtroppo non in campo è stata offerta la possibilità di congedarsi: con chiarezza e coerenza rispetto a quanto più volte riferito agli stessi giocatori, è stata evidenziata la necessità di salvaguardare la capacità del Calcio Catania, fin qui sempre garantita, di corrispondere regolarmente gli emolumenti.

Con trasparenza, il nostro club non ha mai nascosto le difficoltà economiche, in parte derivanti dalla situazione debitoria da affrontare ed in parte naturalmente collegate alla permanenza in Serie C, categoria da rispettare ma asfittica in termini di introiti e sostenibilità.

Non è in programma alcuna “smobilitazione”: i calciatori che andranno a cercare altrove ciò che il Catania non potrà più garantire saranno naturalmente sostituiti con altri calciatori, che percepiranno ingaggi compatibili con la nostra situazione attuale, caratterizzata da introiti drasticamente ridotti anche in termini di incassi in occasione delle partite casalinghe, passati da circa 50.000 a circa 8.000 a partita, e nell’ambito della raccolta pubblicitaria. 

È la vita del Catania, per noi, il bene primario: le pur drastiche scelte compiute al solo fine di poter rispettare gli impegni, presenti e futuri, meriterebbero giudizi accorti e lucidi.

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Speciale20/07/2022
Il nuovo Catania si presenta: programmi, progetti e obiettivi dei rossazzurri
Speciale13/07/2022
Nasce il Catania SSD a r.l., Pelligra è il nuovo presidente
Serie C C16/03/2022
Catania, Baldini: “Col Campobasso gara fondamentale per centrare primo obiettivo. Tanto affetto dalla gente...”-CONFERENZA
Serie C C22/01/2022
Catania, Baldini: “A Bari possiamo offrire una prestazione importante, grande voglia di giocare”-CONFERENZA
Serie C C18/12/2021
Catania, Baldini: “Altro derby e altra grande opportunità, ma guai a sottovalutare il Messina”-CONFERENZA
Serie C C04/12/2021
Catania, Baldini: “­A Latina per vincere e riprenderci quello che ci hanno tolto. Al Palermo ci penseremo dopo“-CONFERENZA
Serie C C10/11/2021
Catania, Baldini: “Con la Vibonese gara fondamentale, dovremo metterci qualcosa in più”-CONFERENZA
Serie C C09/10/2021
Catania, Baldini: “Serviva ritrovare la fiducia. Con la Juve Stabia dovremo dare tutto quello che abbiamo”-CONFERENZA
Serie C C27/08/2021
Catania, Baldini: “Non siamo al massimo della condizione, ma stiamo crescendo”-CONFERENZA
Serie C C09/08/2021
Catania: il calendario completo 2021/22
Serie C C02/08/2021
Catania: scadenze federali non rispettate. I motivi del mancato pagamento
Serie C C23/07/2021
Catania, Ferraù: “Per l’iscrizione compiuto un miracolo. Tutto su raccolta fondi, maltesi e obiettivi…”-CONFERENZA
Serie C C15/07/2021
Serie C: ecco come potrebbe essere composto il girone C alla luce delle esclusioni del Consiglio Federale
Serie C C07/05/2021
Catania, martedì conferenza Sigi: “Il club non fallirà, con o senza Tacopina. Pianificheremo con serenità il futuro”
Serie C C25/11/2019
Catania: “Sorpresi che il Sindaco si accorga solo ora delle nostre difficoltà. Ci siamo sempre rimessi in sesto da soli ma...“
Catania10/03/2019
Impresa Catania, steso il Catanzaro a domicilio-Cronaca e tabellino
Catania10/10/2018
Catania: Tar del Lazio respinge ricorso-Il comunicato
Catania24/09/2016
Calcio Catania: oggi la società compie 70 anni
Catania11/08/2016
Catania: il calendario completo 2016/17
Catania24/07/2016
Catania, 2-1 sul Biancavilla: cronaca, chiavi tattiche e tabellino
Catania18/07/2016
Catania: l'obiettivo è dominare il campionato
Catania14/07/2016
Catania: salta il ritiro umbro. Mercato, sfuma Zibert?
Catania13/07/2016
Catania: via ufficiale alla campagna abbonamenti - tutte le informazioni
Catania13/07/2016
Catania: prende forma la rosa di Rigoli, oggi ufficializzati altri tre colpi?
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...