Catania
Catania: prende forma la rosa di Rigoli, oggi ufficializzati altri tre colpi?

Catania: prende forma la rosa di Rigoli, oggi ufficializzati altri tre colpi?


L’ad Lo Monaco sta allestendo una compagine, giusto mix di gioventù ed esperienza, da consegnare a mister Rigoli per puntare a vincere il campionato di Lega Pro.

Sempre più completo l’organico del Catania che, nonostante la penalità di sette punti in graduatoria ancora prima di iniziare la stagione, ha già le idee chiare sul voler vincere il torneo di Lega Pro. L’ad Pietro Lo Monaco sta allestendo una rosa, tra giocatori d’esperienza e talentuosi giovani, che permetterà a mister Rigoli di lavorare al meglio per proporre il suo calcio.

Nelle ultime ore sono stati (quasi) ufficializzati tre acquisti di giovani di assoluta prospettiva. Si tratta del portiere Martinez, del difensore Nava e dell’esterno ungherese Forgacs. Conosciamoli meglio e diamo un’occhiata a come si sta muovendo la società etnea sul mercato.

MIGUEL ANGEL MARTINEZ: Cresciuto nell’Atletico Madrid tra gli 8 e i 12 anni, passato al Real fino al 15, passa al Getafe dove completa tutta la trafila nel settore giovanile. Classe ’95, due stagioni fa indossa la maglia del Puerta Bonita, club di terza divisione spagnola. L’anno scorso non ha trovato molto spazio al Messina, ma di lui si parla un gran bene. Contenderà la maglia numero 1 all’attuale titolarissimo Pisseri.

VALERIO NAVA: Nasce in provincia di Bergamo nel gennaio del 1994 e completa la trafila in tutto il settore giovanile dell’Atalanta. Tra il 2013 e il 2014 accumula una decina di apparizioni in serie B con le maglie di Novara e Carpi, prima di passare alla Spal nel gennaio 2015 dove in sei mesi scende in campo 16 volte. Tornato alla base nerazzurra, nella scorsa stagione passa in prestito prima all’Ascoli, sempre tra i cadetti, e a gennaio al Cittadella che vincerà il campionato di Lega Pro. Terzino destro agile e scattante, all’occorrenza può giocare anche sul versante opposto.

DAVID PETER FORGACS: Talentuoso ungherese classe ’95, viene notato dagli osservatori dell’Atalanta che lo portano in Italia ad appena 15 anni. Con il settore giovani dei nerazzurri gioca in tutte le selezioni, arrivando anche alla Primavera, e facendosi notare tanto da meritare la convocazione nell’Under17 prima ma arrivando fino all’Under 21 della propria nazionale. Nella scorsa stagione ha vinto il campionato con il Pisa di Gattuso, accumulando però appena una decina di presenze. Nato trequartista, ha ricoperto sia il ruolo di ala offensiva che di classico esterno, arrivando anche a giocare come terzino sinistro sia nell’Under17 che nella Primavera atalantina.

ALTRE TRATTATIVE: Lo Monaco avrebbe trovato l’accordo con l’Akragas per Zibert, che dovrebbe essere ufficializzato nelle prossime ore. Per l’attacco piacciono sempre Torregrossa, Pettinari e Caccavallo. Mentre il primo arriverebbe solo in caso di addio di Calil, gli altri due sembrano in pole per la possibilità di giocare anche sugli esterni offensivi.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Speciale20/07/2022
Il nuovo Catania si presenta: programmi, progetti e obiettivi dei rossazzurri
Speciale13/07/2022
Nasce il Catania SSD a r.l., Pelligra è il nuovo presidente
Serie C C16/03/2022
Catania, Baldini: “Col Campobasso gara fondamentale per centrare primo obiettivo. Tanto affetto dalla gente...”-CONFERENZA
Serie C C22/01/2022
Catania, Baldini: “A Bari possiamo offrire una prestazione importante, grande voglia di giocare”-CONFERENZA
Serie C C18/12/2021
Catania, Baldini: “Altro derby e altra grande opportunità, ma guai a sottovalutare il Messina”-CONFERENZA
Serie C C04/12/2021
Catania, Baldini: “­A Latina per vincere e riprenderci quello che ci hanno tolto. Al Palermo ci penseremo dopo“-CONFERENZA
Serie C C10/11/2021
Catania, Baldini: “Con la Vibonese gara fondamentale, dovremo metterci qualcosa in più”-CONFERENZA
Serie C C09/10/2021
Catania, Baldini: “Serviva ritrovare la fiducia. Con la Juve Stabia dovremo dare tutto quello che abbiamo”-CONFERENZA
Serie C C27/08/2021
Catania, Baldini: “Non siamo al massimo della condizione, ma stiamo crescendo”-CONFERENZA
Serie C C09/08/2021
Catania: il calendario completo 2021/22
Serie C C02/08/2021
Catania: scadenze federali non rispettate. I motivi del mancato pagamento
Serie C C23/07/2021
Catania, Ferraù: “Per l’iscrizione compiuto un miracolo. Tutto su raccolta fondi, maltesi e obiettivi…”-CONFERENZA
Serie C C15/07/2021
Serie C: ecco come potrebbe essere composto il girone C alla luce delle esclusioni del Consiglio Federale
Serie C C07/05/2021
Catania, martedì conferenza Sigi: “Il club non fallirà, con o senza Tacopina. Pianificheremo con serenità il futuro”
Serie C C28/12/2019
Catania: “Andazzo andata deludente. Chiarimenti su lettera a calciatori...”-Il comunicato
Serie C C25/11/2019
Catania: “Sorpresi che il Sindaco si accorga solo ora delle nostre difficoltà. Ci siamo sempre rimessi in sesto da soli ma...“
Catania10/03/2019
Impresa Catania, steso il Catanzaro a domicilio-Cronaca e tabellino
Catania10/10/2018
Catania: Tar del Lazio respinge ricorso-Il comunicato
Catania24/09/2016
Calcio Catania: oggi la società compie 70 anni
Catania11/08/2016
Catania: il calendario completo 2016/17
Catania24/07/2016
Catania, 2-1 sul Biancavilla: cronaca, chiavi tattiche e tabellino
Catania18/07/2016
Catania: l'obiettivo è dominare il campionato
Catania14/07/2016
Catania: salta il ritiro umbro. Mercato, sfuma Zibert?
Catania13/07/2016
Catania: via ufficiale alla campagna abbonamenti - tutte le informazioni
Serie C C14/12/2021
Lo Monaco: “Falso dire che budget Messina è stato superato. Resto disponibile ad un confronto documentale”-COMUNICATO
Serie C C26/11/2019
Lo Monaco: “Da oggi non sono più dg del Catania. Si vergogni chi parla di fallimento, quando sono tornato ho trovato macerie“
Serie C C22/10/2019
Catania, Lo Monaco: “Brutta partenza, ma certe critiche sono immeritate. Con Lucarelli vogliamo dare una svolta”
Catania14/06/2019
Catania, Lo Monaco parla di passato e futuro-CONFERENZA INTEGRALE
Catania12/12/2018
Catania, Lo Monaco: “Non è un buon momento ma arriveremo primi. Facile darci addosso, qui vincere 1-0 non basta. Juve Stabia...“
Catania20/08/2018
Catania, ad Lo Monaco: “Mancato ripescaggio? So già come andrà a finire, abbiamo intrapreso le vie legali”
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...