Catania
Catania, Baldini: “Serviva ritrovare la fiducia. Con la Juve Stabia dovremo dare tutto quello che abbiamo”-CONFERENZA

Catania, Baldini: “Serviva ritrovare la fiducia. Con la Juve Stabia dovremo dare tutto quello che abbiamo”-CONFERENZA


Il tecnico rossazzurro in sala stampa.

Francesco Baldini, allenatore del Catania, ha parlato in conferenza alla vigilia del match con la Juve Stabia. Queste le principali tematiche trattate.

CONDIZIONE “La squadra ha lavorato bene, il risultato di Picerno ha tranquillizzato un po’ i ragazzi ed era la cosa che ci serviva maggiormente. Hanno lavorato con la squadra Ceccarelli e Zanchi, dunque sono a disposizione anche se non saranno al massimo e non partiranno titolari”.

ASSENTI “Non ci sarà Claiton perché dopo la gara di Picerno ha avuto un affaticamento. Lo rivaluteremo domattina per vedere come sta e se sarà utilizzabile anche se per pochi minuti. Recuperiamo Russini, perdiamo Calapai mentre Albertini sta bene. Per il resto sono tutti arruolati”.

LEGAMI E RICORDI “Novellino è stato mio allenatore a Napoli. Il suo collaboratore, Lucenti, ha giocato con me. Abbiamo vinto un campionato importante e riportato il Napoli in Serie A dopo una bruttissima retrocessione. Abbiamo fatto qualcosa di importante, quando si vince ci sono sempre ottimi ricordi e ottimi rapporti. Novellino è sicuramente stato un maestro per me, sono molto contento di rincontrarlo domani e sfidarlo. C’è Raffaele Rubino che è stato il mio ds a Trapani e c’è una grande stima reciproca, un elemento preparato. C’è Felice Evacuo che era con me a Trapani, Tonucci che era qui l’anno scorso. La sfida sarà particolare, ma si affrontano Catania e Juve Stabia, dovremo mettere tutto quello che possiamo per cercare di batterli”.

MORALE “I ragazzi avevano bisogno di un risultato positivo ed è arrivato a Picerno. Abbiamo preparato bene la partita, studiato l’avversario. Sappiamo quali sono i loro punti di forza e i loro punti deboli. Sono convinto che domani faremo una buona prestazione”.

MORO E SIPOS “Lo abbiamo preso perché lo conoscevamo bene. Ho avuto la fortuna di fare settori giovanili importanti e conosco i giovani. Il direttore Pellegrino è molto bravo sulla visione di questi ragazzi. Lo abbiamo studiato nei minimi particolari e sapevamo cosa ci poteva dare. All’inizio ha fatto un po’ di fatica, poi negli allenamenti si è conquistato il posto. Sipos ha giocato in precedenza e ha dato il suo contributo. Abbiamo due ragazzi giovani che hanno già fatto sei gol. Stiamo lavorando per farli rendere ancora meglio, hanno grandi margini di crescita entrambi. Moro non deve accontentarsi: ha fatto questi gol perché ha una disponibilità nella fase di non possesso. Non deve smettere, anzi deve continuare a lavorare come sta facendo. I due assieme sono una soluzione, ma serve tanto tempo per lavorarci”.

RUSSINI “Sta bene, è stato un peccato perderlo per una gara. Sicuramente è un giocatore importante come lo sono Ceccarelli, Russotto e Piccolo. Avere la possibilità di alternarli è un’arma in più”.

CALAPAI INDISPONIBILE “Giocherà Albertini perché è giusto così. Abbiamo delle coppie, finora il titolare è stato Calapai ma vista la squalifica gioca Albertini che ha smaltito completamente l’influenza virale e ha una buona settimana di allenamenti alle spalle”.

GRINTA E CATTIVERIA AGONISTICA “I ragazzi, come ho già detto, avevano bisogno di fare un risultato per ritrovare tranquillità. Questo non vuol dire che debbano calare grinta, cattiveria agonistica e determinazione. La tranquillità è qualcosa di diverso. Si può avere tranquillità ma servono grinta e predisposizione a rubare palloni importanti. Non dobbiamo perdere queste componenti”.

Luca Di Noto
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Serie B28/07/2022
Baldini e Castagnini: “Via perché non ci sentiamo più al centro del progetto Palermo. Il mercato non c'entra nulla”
Serie B11/07/2022
Baldini: “Società punta a campionato di transizione, ma secondo me il Palermo può andare in A”-CONFERENZA
Serie C C13/06/2022
Palermo-Padova 1-0: le pagelle del match
Serie C C11/06/2022
Palermo, Baldini: “Adesso è la gara più importante, è il momento dell'ultimo sforzo”-CONFERENZA
Serie C C04/06/2022
Palermo, Baldini: “­Vogliamo regalare una gioia alla nostra gente. Il Padova...“-LA CONFERENZA
Serie C C28/05/2022
Palermo, Baldini: “Siamo a un passo dalla finale, voglio vedere la gente sognare. Destino dalla nostra parte”-CONFERENZA
Serie C C24/05/2022
Palermo, Baldini: “FeralpiSalò ottima squadra e avversario tosto, ma noi vinceremo questo torneo”-CONFERENZA
Serie C C20/05/2022
Palermo, Baldini: “Giocheremo con ferocia. Niente scaramanzia, siamo pronti per la Serie B”-CONFERENZA
Serie C C16/05/2022
Palermo, Baldini: “Entella forte ma ce la giocheremo. Credo nella promozione in Serie B”-CONFERENZA
Serie C C11/05/2022
Palermo, Baldini: “Il 'Barbera' pieno è un regalo per noi. Dobbiamo omaggiare i tifosi...”-CONFERENZA
Serie C C07/05/2022
Palermo, Baldini: “La squadra è pronta per essere protagonista ai play off. Triestina squadra esperta, noi...”-CONFERENZA
Serie C C23/04/2022
Palermo, Baldini: “A Bari con la miglior formazione possibile. Sarà un test in vista dei play off”-CONFERENZA
Serie C C08/04/2022
Palermo, Baldini: “A Monopoli sarà una gara da play off. In questo rush finale...”-CONFERENZA
Serie C C26/03/2022
Palermo, Baldini: “Con la Paganese sarà difficile. Impensabile essere contenti dopo il match col Potenza”-LA CONFERENZA
Serie C C22/03/2022
Catania, Baldini: “Vogliamo ripartire con una grande prestazione. Exploit di Moro ha ostacolato Sipos”-LA CONFERENZA
Serie C C19/03/2022
Palermo, Baldini: “­A Potenza per recuperare i punti persi in casa. Brunori e formazione...“-LA CONFERENZA
Serie C C19/03/2022
Catania, Baldini: “Contro il Foggia partita bella e aperta. Dimissioni di Pellegrino...“-LA CONFERENZA
Serie C C16/03/2022
Catania, Baldini: “Col Campobasso gara fondamentale per centrare primo obiettivo. Tanto affetto dalla gente...”-CONFERENZA
Serie C C15/03/2022
Palermo, Baldini: “Con la Fidelis Andria vogliamo rendere la nostra gente orgogliosa. Massolo-Pelagotti...”-CONFERENZA
Serie C C12/03/2022
Catania, Baldini: “Per la Vibonese sarà importantissimo vincere. Sipos partirà titolare!”-CONFERENZA
Serie C C12/03/2022
Palermo, Baldini: “Ad Avellino tappa fondamentale, chi cerca il risultato deve dare di più. Dualismo in porta...”-CONFERENZA
Serie C C04/03/2022
Palermo, Baldini: “Non voglio alibi, obiettivo è fare più punti possibili. Tifosi disamorati...”-CONFERENZA
Serie C C25/02/2022
Palermo, Baldini: “Gara cruciale per capire di che pasta siamo fatti. Sono certo che faremo risultato perché...”-CONFERENZA
Serie C C18/02/2022
Catania, Baldini: “Francavilla ha un’identità ben precisa. Bello avere le scuole calcio allo stadio”-CONFERENZA
Serie C C18/02/2022
Palermo, Baldini: “I play off si possono vincere anche arrivando decimi. La Turris verrà qui per...”-CONFERENZA
Serie C C14/02/2022
Palermo, Baldini: “­Vogliamo fare risultato per guadagnarci la fiducia della nostra gente. Foggia e Zeman...“-CONFERENZA
Serie C C11/02/2022
Palermo, Baldini: “Giocherà Pelagotti. Dobbiamo imparare a correggere gli errori subito”-CONFERENZA
Serie C C05/02/2022
Catania, Baldini: “Turris ennesima sfida difficile ma andremo a giocarcela­“-CONFERENZA
Serie C C05/02/2022
Palermo, Baldini: “­Adesso è ora di non avere più paura. Non mi preoccupa la classifica“-LA CONFERENZA
Serie C C01/02/2022
Catania, Baldini: “Mi avrebbe fatto molto piacere rincontrare Ginestra. Domani niente cali di concentrazione”-CONFERENZA
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...