Messina
Messina, Raciti: “Latina squadra rognosa. La determinazione deve essere la nostra arma in più”-LA CONFERENZA

Messina, Raciti: “Latina squadra rognosa. La determinazione deve essere la nostra arma in più”-LA CONFERENZA


Le parole del tecnico peloritano alla vigilia del match contro il Latina.

Il tecnico del Messina, Ezio Raciti, ha presentato così in conferenza stampa la sfida contro il Latina. Queste le sue dichiarazioni.

GIOCATORI A DISPOSIZIONE: “Per questa partita sono tutti a disposizione. Per me come allenatore è un bene avere la possibilità di scegliere chi schierare in autonomia senza consultare lo staff medico e senza fare la conta degli infortunati, come facevo fino a qualche settimana fa. Meglio avere giocatori in abbondanza piuttosto che soffrire perché sono pochi.”

LATINA: “Il Latina nel girone di ritorno ha vinto molto ed ha recuperato qualche posizione in classifica. Nelle ultime partite ha avuto una flessione, ma questo è normale e spero non gli sia ancora terminata. È una squadra rocciosa, fisica e che sta bene in campo. Sarà una partita difficile contro una squadra rognosa. Noi dobbiamo essere lucidi, aggressivi e dobbiamo fare la partita, nella speranza di poter festeggiare la vittoria al triplice fischio. Dobbiamo buttare il cuore oltre l’ostacolo, lo dobbiamo a tutti quelli che hanno avuto e hanno tuttora fiducia in noi.”

ASPETTO TATTICO: “Ogni partita ha una storia a sé e va affrontata in base alla condizione del momento. Il calcio è uno sport dinamico in cui non si può programmare una partita, dobbiamo metterci nelle condizioni migliori per fare risultato, in qualsiasi modo. Dobbiamo essere più attenti in fase di non possesso. La squadra quando è in fase di possesso si esprime bene e riesce a giocare. Per alzare i ritmi bisogna moltiplicare lo sforzo che si fa, in fase di non possesso bisogna andare a prendere con prepotenza la palla. Domani la determinazione deve essere la nostra arma in più.”

PIOVACCARI: “Ancora non ho deciso se farlo giocare o meno, dipende da molte cose e da come deciderò di giocare.”

SOCIETA’: “La società sta facendo di tutto pur di farci stare bene e di preparare la partita al meglio. Tutti insieme stiamo facendo gruppo per affrontare nel miglior modo possibile questa partita.”

ASPETTATIVE ALTE: “I ragazzi sono professionisti e sanno quant’è importante questa partita, l’abbiamo preparata nel miglior modo e siamo pronti a questa battaglia. Avranno la giusta concentrazione e la giusta cattiveria sportiva.”

IN CASO DI SCONFITTA: “Dobbiamo pensare positivo e cercare di trovare i tre punti, poi da martedì inizieremo a pensare alla partita dopo. Per adesso sia io che i ragazzi siamo concentrati solo su questa. C’è grande concentrazione e grande voglia. Questi tre punti sarebbero fondamentali.”

CLASSIFICA: “Speriamo che domani sera quando guarderemo la classifica avremo tre punti in più. Miriamo in alto, il nostro obiettivo è uscire dalla zona play-out e non pensiamo ad altro, credo che possiamo riuscirci. Siamo artefici del nostro destino.”

TIFOSI: “Spero che siano numerosi, più delle altre volte. Non ci hanno mai lasciato soli, sono fantastici e lo sappiamo già da quando riempivano il “Celeste” prima e lo “Scoglio” dopo.”

FINALE DI CAMPIONATO: “Rimangono cinque partite e noi, per ora, dobbiamo pensare esclusivamente a questa. Questa è una finale che giochiamo in casa e in cui dobbiamo fare tutto il possibile per vincerla.”

 

Flavio Fiore
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Serie C C09/04/2022
Messina, Raciti: “Con il Taranto sarà la partita della vita, in caso di vittoria saremo matematicamente salvi”-CONFERENZA
Serie C C01/04/2022
Messina, Raciti: “Ad Andria sarà una finale e come in tutte le finali puntiamo al risultato pieno”-CONFERENZA
Serie C C19/03/2022
Messina, Raciti: “­Dobbiamo reagire al momento negativo, vogliamo salvarci senza play out“-LA CONFERENZA
Serie C C15/03/2022
Messina, Raciti: “Col Catanzaro sarà una gara vera. Entrambe le squadre hanno obiettivi importanti da raggiungere”-CONFERENZA
Serie C C12/03/2022
Messina, Raciti: “Sono fiducioso per la gara di Campobasso. Sappiamo come affrontare la pressione”-CONFERENZA
Serie C C04/03/2022
Messina, Raciti: “Per fare bene contro Juve Stabia serviranno testa e cuore. Indisponibili...”-CONFERENZA
Serie C C25/02/2022
Messina, Raciti: “Ho squadra di uomini veri, non sottovaluteremo la Vibonese”-CONFERENZA
Serie C C12/02/2022
Messina, Raciti: “Stiamo facendo bene, ma dobbiamo continuare a fare punti per…”-CONFERENZA
Serie C C05/02/2022
Messina, Raciti: “A Bari più difficile che a Palermo ma la mia è una squadra che ha carattere”-CONFERENZA
Speciale02/02/2022
Catania-Palermo: 15 anni fa quel derby maledetto in cui perse la vita l'ispettore Raciti
Serie C C01/02/2022
Messina, Raciti: “Con il Palermo terremo alto il baricentro. Rizzo sarà sicuramente nell'11”-CONFERENZA
Serie C C29/01/2022
Messina, Raciti: “­Vitale fare risultato pieno, città e tifosi ci stiano vicini. Su Rizzo e il calciomercato...“-CONFERENZA
Serie C C22/01/2022
Messina, Raciti: “Voglio sempre la maglia sudata, a Francavilla per giocarcela. Su Sciotto e Lo Monaco...­“-CONFERENZA
Serie C C21/12/2021
Messina, Raciti: “Contro Paganese per noi deve essere partita della vita. Tifosi abbiamo bisogno di voi”-CONFERENZA
Messina18/12/2021
Messina, Raciti: “Tifoseria è stata mortificata, col Catania per dargli una soddisfazione. Futuro...­“-CONFERENZA
Speciale02/02/2021
Catania-Palermo: 14 anni fa quel derby maledetto in cui perse la vita l'ispettore Raciti
Serie D09/12/2020
Troina, Raciti a GS.it: “­Abbiamo squadra giovane, vogliamo salvarci presto. Mercato? Abbiamo qualche sogno...“
Speciale02/02/2019
Catania-Palermo: dodici anni fa quel derby maledetto in cui perse la vita l'ispettore Raciti
Siracusa29/12/2018
Siracusa, Raciti: “Onoriamo la memoria di Nicola De Simone. Con la Juve Stabia vorrei...”
Siracusa22/12/2018
Siracusa, Raciti: “Non andremo a Catanzaro a fare l’agnellino. Squadra sta bene, Tiscione e Rizzo...”-Conferenza
Eccellenza B20/04/2018
Pistunina, Raciti a GS.it: “Smentito chi pensava ad una retrocessione scontata. Sul futuro...”
Eccellenza B18/04/2018
Ragusa, Raciti a GS.it: “Ci hanno illuso che i problemi fossero risolvibili. Salvato titolo, mi auguro...”
Speciale02/02/2018
Catania-Palermo: undici anni fa quel derby maledetto in cui perse la vita l'ispettore Raciti
Eccellenza B08/11/2017
Ragusa, Raciti a GS.it: ''Siamo partiti da sottozero. La società ha voglia di risalire. A dicembre...''
Speciale02/02/2017
Catania-Palermo: dieci anni fa quel derby maledetto in cui perse la vita l'ispettore Raciti
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...