Marina di Ragusa
Marina, che beffa: pari amarissimo col Roccella-Cronaca e tabellino

Marina, che beffa: pari amarissimo col Roccella-Cronaca e tabellino


A Puglisi risponde Mbaye nel finale.

Un Marina di Ragusa imbottito di giovani, che dovrà necessariamente intervenire sul mercato per centrare la salvezza, non va oltre l’1-1 nello scontro diretto con il Roccella ma con tanto amaro in bocca. Partita senza infamia e senza lode dalla truppa di Utro che trova il vantaggio prima dell’intervallo. Non soffre più di tanto ma ancora una volta si fa beffare in pieno recupero perdendo due punti preziosissimi. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Partita combattuta sin dalle prime battute, ritmi non elevatissimi e scarsa intensità, latitano le occasioni da rete. A tenere il pallino del gioco è soprattutto la truppa di casa, senza però  impensierire il portiere avversario, gli ospiti si chiudono bene e cercano di pungere in ripartenza ma sbagliando l’ultimo passaggio. Prima vera occasione da gol al 22’ di marca ospite: Pietrangeli sbaglia un disimpegno, Gomes intercetta e si presenta a tu per tu con Mangione, tocco sotto sull’uscita del portiere ma palla sopra la traversa. Occasionissima divorata dai calabresi. Cambia leggermente l’inerzia della sfida ma continuano a latitare le occasioni da gol. Prima dell’intervallo il Marina passa: minuto 44, angolo in area di Bonfiglio, dormita della difesa ospite e sbuca Puglisi che insacca con decisione, è 1-0. Finisce così la prima frazione, Marina di Ragusa-Roccella 1-0.

SECONDO TEMPO: Complice il vantaggio il Marina arretra un po’ il baricentro, a fare la partita è il Roccella ma i pericoli alla porta di Mangione sono da contare su mezza mano. Da segnalare solo qualche cross dalla trequarti che ora il portiere ora la difesa iblea spazza senza pensarci due volte. Poco dopo il quarto d’ora ci prova ancora il Marina: punizione da ottima posizione, Verachi calcia velenosamente e costringe un non perfetto ma efficace Scuffia agli straordinari. Al 74’ ancora Marina vicino al raddoppio: pennellata dalla sinistra, il neo entrato Cobelli si libera del diretto marcatore e prova l’incornata, mira imprecisa. La gara scorre via senza particolari sussulti, i tifosi rossoblù cominciano a pregustare il sapore dei tre punti, ma in pieno recupero alla prima vera occasione della ripresa il Roccella trova il pari. Minuto 92, punizione dalla destra calciata in area da Liviera, marcature morbide dei difensori ragusani e Mbaye trova l’incornata perfetta che s’infila all’incrocio, è 1-1. Finisce così, Marina di Ragusa-Roccella 1-1.

IL TABELLINO:

MARINA (3-4-3): Mangione 02; Pietrangeli 00, Vindigni, Puglisi; Iannò 00, Verachi, Rizzo (87' Calivà 99), Mauceri 00 (90' Mancuso 99); Iannizzotto (65' Gioia), Baldeh (87' Maiorana), Bonfiglio (53' Cobelli). A disp.: Iacono 02, Cervillera 02, Belluardo 01, Puzzo 01. All. Utro.

ROCCELLA: Scuffia; Mbaye, Malerba, Liviera, Pascuzzi, Osei (55' Sangare), Pascucci (75' Amato), Suraci, Faiello, Gomes, Riitano (55' Leonardi), Santaguida (85' Manganaro). A disp.: Commisso, Di Franco, Teti, Pietanesi. All. Galati.

ARBITRO: Peletti di Crema.

MARCATORI: 44' Puglisi, 92' Mbaye

NOTE: ammoniti Osei, Verachi, Mbaye, Cobelli.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...