Catania
Lucarelli: “Ho visto un Catania più arrembante di quello di due anni fa. Di Piazza, Curiale e Lele Catania...“-La conferenza

Lucarelli: “Ho visto un Catania più arrembante di quello di due anni fa. Di Piazza, Curiale e Lele Catania...“-La conferenza


La conferenza stampa del tecnico rossazzurro

E' tempo di conferenza stampa di vigilia per il tecnico Cristiano Lucarelli. Domani il suo Catania sarà di scena sul campo della Paganese. Di seguito tutte le dichiarazioni del tecnico etneo.

PROSSIMA GARA "Vogliamo cercare di imporre subito il nostro gioco e la nostra voglia di vincere. Chiaro che c'è anche un avversario, all'inizio ci sarà l'applicazione massima da ambo le parti, poi dal 60' in poi si aprono gli spazi. Salvo episodi non si sbloccherà subito la gara".

PAGANESE "Giocano con lo stesso modulo nostro, troveremo le stesse caratteristiche della gara col Bari. Le mie scelte dipenderanno dalle condizioni del campo, lì piove da tre giorni, vedremo se serviranno giocatori da fioretto o da battaglia".

REAZIONE "La reazione c'è stata già nelle ultime due partite, mi aspetto adesso continuità di prestazioni ma crescita nei risultati. Ci alleniamo insieme da poco tempo, la base di partenza però è già buona. Col Bari la squadra mi è piaciuta più della squadra di due anni fa quando eravamo solidi dietro ma non avevamo il gioco arrembante visto contro i biancorossi".

DIFESA "Dare solidità tattica è importante, una difesa che prende ogni partita 2 o 3 gol, ti fa approcciare la partita in modo diverso. Dobbiamo trovare la quadratura giusta, domani non dobbiamo subire gol. Esposito è convocato ma non è pronto per giocare 90 minuti. Biagianti ci dà grandi vantaggi per cominciare l'azione da dietro ma deve migliorare in fase difensiva, per lui può essere un allungamento di carriera. Vorrei trovare la stabilità per schierare i due esterni entrambi offensivi ma dobbiamo trovare l'atteggiamento giusto, quello che non ci fa avere paura di niente".

DI MOLFETTA "Convocato per emergenza, per non presentarci in 18. Dobbiamo sperare di non averne bisogno. Abbiamo buttato dentro in questo periodo gente che era ferma da molto come Biagianti e Marchese, prendendoci dei rischi".

LELE CATANIA "Ho parlato con lui, è il primo che si rende conto che ha necessità di fare un certo tipo di lavoro atletico, in questo momento ha circa 25' minuti sulle gambe, non può giocare dal 1'. Farà un lavoro personalizzato con il preparatore e vogliamo averlo presto con un minutaggio più completo".

CURIALE "Davis per me è una grande risorsa, potenzialmente 15 gol li può fare in ogni campionato. L'attaccante è un animale strano a livello di ragionamenti, il cervello della punta fa pensieri diversi dal resto della squadra, nell'immaginario è l'attaccante che ti fa vincere le gare e la pressione la senti. E' un giocatore che va recuperato, deve sentire fiducia".

NERVOSISMO DI PIAZZA "Ci sono giocatori che per carattere, sia che tu sia in un momento positivo o meno, sono sempre arrabbiati, io per esempio ero sempre al limite, vivevo la partita in un certo modo, con arbitri, avversari e alle volte anche compagni. Matteo ci tiene a far bene, è così di suo a prescindere dal gol. Deve essere bravo e lucido a rimanere entro certi limiti".

K. BIONDI "E' un giocatore che mi piace tantissimo, mi ha colpito per personalità e gamba. Nonostante la giovane età, ha piglio e voglia di migliorarsi, lo tengo in grandissima considerazione. Ha le stesse chanche degli altri, non mi faccio condizionare dall'età. Può fare sia l'esterno che la mezz'ala".

Vittorio Damiani
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

17/11/2019 - Catania cade ancora fuori casa, il Catanzaro vince 3-0-Cronaca e tabellino 16/11/2019 - Catania, Lucarelli: “Catanzaro ha grandi ambizioni, dovremo essere camaleontici. Nessuna gerarchia…”-CONFERENZA 31/10/2019 - Biancavilla, Lucarelli a GS.it: “Nostro inizio inaspettato, vogliamo rimanere in alto il più possibile. Mascara e Palermo...“ 23/10/2019 - Catania, doccia fredda finale: col Bisceglie un 1-1 amarissimo-Cronaca e tabellino 22/10/2019 - Catania, Lucarelli: “Contento di essere tornato. In campo voglio dei soldati, chi ha la testa altrove…” 06/10/2019 - Non si ferma il Biancavilla, battuta la Palmese-Cronaca e tabellino 11/06/2019 - Biancavilla, Lucarelli a GS.it: “D è sogno diventato realtà. Liberazione segnare rigore, in futuro...” 11/12/2018 - Eccellenza/B: Top&Flop della 14^ giornata 09/12/2018 - Ecc. B: frena il Palazzolo, accorciano Biancavilla, Paternò e Milazzo. Vittorie per Giarre e Marina di Ragusa-Il resoconto 16/10/2018 - Eccellenza B: Top&Flop della 6^ giornata 21/05/2018 - Catania, Lucarelli: “Chiunque vorrà evitarci, ho sensazioni positive. Curiale e Caccavallo...“-La conferenza 27/11/2017 - Eccellenza B: 'Top&Flop' della 12^ giornata 12/10/2017 - Biancavilla, Lucarelli a GS.it: ''Non pensiamo alla classifica. Per il vertice tante avversarie ostiche'' 30/09/2017 - Catania alza il muro ed è cinico: a Cosenza vittoria per 1-0-Cronaca e tabellino 02/09/2017 - Nuova stagione, vecchio Catania: con la Casertana sconfitta di misura ma poca luce-Cronaca e tabellino 01/09/2017 - Casertana-Catania: ultime notizie, probabili formazioni e ballottaggi 24/08/2017 - Catania: il calendario completo 2017/18 04/07/2017 - Catania, mister Lucarelli si presenta: ‘’Voglio giocatori che a fine partita abbiano i crampi’’ 23/04/2017 - Messina corsaro e cinico espugna il Via del Mare: 1-0 a Lecce che vale mezza salvezza-Cronaca e tabellino 05/03/2017 - Messina di misura: 1-0 al Monopoli e tre punti pesantissimi-Cronaca e tabellino 18/02/2017 - Messina, manca serenità e si vede: la Paganese fa festa vincendo 2-0-Cronaca e tabellino 24/01/2017 - Eccellenza B: Top&Flop della 20^ giornata 19/10/2016 - Messina, parte bene l’era Lucarelli: 2-0 alla Vibonese in Coppa-Cronaca e tabellino
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...