Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Pompei
POM
4
Logo Modica
MOD
0
Finale
Catania
Logo Catania
Catania, Lucarelli: “Qui condannati a vincere, sono convinto di riuscire ad agguantare questa Serie B questa volta”-CONFERENZA

Catania, Lucarelli: “Qui condannati a vincere, sono convinto di riuscire ad agguantare questa Serie B questa volta”-CONFERENZA


Il neo tecnico rossazzurro. Grella: “Mi ha colpito la sua fame”.

Cristiano Lucarelli, nuovo allenatore del Catania chiamato a sostituire l’esonerato Tabbiani, ha parlato in conferenza stampa. Queste le principali tematiche trattate:

L’introduzione del vicepresidente Grella: “Do il benvenuto a Cristiano Lucarelli. Voglio ringraziare Michele Zeoli che ha preso la squadra in un momento non semplice. Non è stata una decisione semplice. Quando abbiamo capito che potevamo fare una chiacchierata con Cristiano, dopo 5 minuti ci siamo trovati subito. Insieme al presidente Pelligra e a Mark Bresciano abbiamo lavorato insieme per trovare una soluzione. Lui sa la stima che ho nei suoi confronti, non ha un ruolo facile. Questa sua fame mi ha colpito. Il nostro progetto va avanti, ed è sempre in movimento. Io ci credo ancora”.

PERCHÉ LUCARELLI: “Non è un semplice mister, ma un manager. È in linea col nostro progetto, ha personalità per creare entusiasmo. La scelta di Tabbiani era legata ad un certo tipo di proposta. In queste settimane abbiamo discusso su che direzione andare, Cristiano assomiglia in tanti valori che vuole il club. Ha personalità. Viene con l’intenzione di crescere insieme a noi”.

ADDIO A LANERI: “Ho un ricordo che non posso dimenticare di Antonello Laneri. Ho iniziato questa avventura con lui senza un foglio e senza una penna girando per qualche hotel. Il mio rapporto con lui non potrà mai cambiare. Poi ho un ruolo con molte responsabilità. Chi lavora con me ha buona libertà di fare il suo mestiere seguendo la linea della società ed è responsabile di quello che fa. In certe situazioni non eravamo d’accordo. Quando abbiamo deciso di esonerare Tabbiani, abbiamo deciso anche di cambiare il ruolo del ds”.

LUCARELLI MANAGER: “Oggi ci sono tante opportunità sul mercato, ma noi vediamo nella figura di mister Lucarelli che può crescere anche in questo ruolo. È un lavoro difficile. Ma sono convinto che la sua conoscenza di calcio, noi due possiamo fare un grande lavoro insieme. Se lui cresce in questo ruolo avrà un’impronta forte nel club”.

LE PAROLE DI LUCARELLI

LA SCELTA: “Io vi ringrazio per questa terza presentazione, ormai ci conosciamo tutti. È stato tutto abbastanza improvviso e veloce grazie a questa nuova regola sugli allenatori. Mi è piaciuto ciò che ha detto Grella e ci è voluto poco per entrare in sintonia. Sembra che ci conosciamo da una vita”.

LA SOCIETÀ: “Ho percepito la forza economica di questa società, ma ne ho apprezzato il fatto di non avere l’anello al naso. Quando arriva una proprietà straniera gli squali si moltiplicano. È un po’ la storia di tutte le proprietà neofite del calcio. Ho la sensazione di una società solida che ha ben chiaro il progetto. Mi ero promesso di ritornare, non così velocemente ma viste le vicissitudini questa cosa è stata più rapida. Nelle parole di Vincenzo ho sentito la certezza di raggiungere questo obiettivo. Il mio non è un ruolo facile, ma questa piazza non è per tutti. Non si deve conoscere solo il campo, ma sapere di essere sempre condannati a vincere. Spero che questa volta farò in modo di agguantare questa Serie B, ma sono convinto di riuscirci”

LA SQUADRA: “Questa squadra ha dei valori. La ex mia società (la Ternana, ndr) ha trattato alcuni giocatori presenti in rosa ed è una sorpresa non vederli giocare in Serie C.”.

IL LAVORO DA FARE: “Il mio obiettivo è fare più punti possibili, chiedendo un grande supporto al nostro ambiente. Dobbiamo lavorare sulla testa. È evidente che questi giocatori sanno giocare a calcio, dobbiamo sbloccarci solo mentalmente. Bisogna fare un filotto e riacquistare quella stima e quella fiducia che serve. Più che scarsa condizione atletica, il problema è legato alla mancanza di risultati".

SOLUZIONI TATTICHE: “Per far rendere la squadra devo lavorare. Intanto dobbiamo recuperare gli infortunati, mi piacerebbe avere i ragazzi al completo. Le soluzioni si trovano. È una squadra che da parecchie soluzioni dal punto di vista tattico. Cercheremo di capire se quello che abbiamo fatto può essere appreso subito o se essere un po’ più conservativi per questa partita. Ci sono dei giocatori che noi abbiamo trattato per la Serie B e vederli fuori sorprende”.

CHIRICÒ: “Avrà lo stesso ruolo ma devo lavorare con lui per migliorare delle situazioni di gioco”.

TABBIANI: “È un allenatore interessante che ha fatto buone cose, però tutte le belle idee devono essere accompagnate dai risultati. È un allenatore tattico e ho trovato una squadra molto ricettiva.”.

SALUTE DEI RAGAZZI: “Essendo arrivato oggi a mezzogiorno, non ho avuto la possibilità di accedere a tutti i dati sugli allenamenti e sulle prestazioni domenicali. Però sono convinto che questa squadra possa rendere già da subito”.

LODI, BIAIGIANTI E PROTAGONISTI DEL VECCHIO CATANIA: “A Catania ritrovo tanti personaggi che sono molto importanti. Loro fanno da trade union col vecchio Catania. Era qualcosa di necessario integrare questa società con nuovi personaggi. Per i dirigenti che arrivano sapere come funzionano alcune dinamiche tipiche di questa piazza secondo me è un valore aggiunto. Stesso discorso per Lodi e Biagianti che li ritrovo in società”.

VOGLIO GUERRIERI: "Da oggi se c'è qualcuno che oggi non ci crede, non perdo tempo e io faccio altre scelte. Se qualcuno ha bisogno di aiuto perché non regge Catania lo posso aiutare. Io ho bisogno di guerrieri. In questo momento servono questo tipo di giocatori”.

HO UN SOGNO: “Cosa porto? Ho traslocato stamattina (ride, ndr). Porto la voglia di chiudere il cerchio in questa piazza che per me Catania non è uguale alle altre. Dentro di me ho un sogno. Ma cosa fai per realizzare questo sogno? Se penso che un giorno potrei sentire i tre fischi dell'arbitro che decretano la promozione in B del Catania mi viene la pelle d'oca".

STAFF TECNICO: “Preparatore atletico: Giuseppe Colombino. match Analyst: Ivan Alfonso. Viceallenatore: Richard Vanigli. allenatore dei portieri: Pietro Spinosa.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Catania, altro passo falso: l'Avellino cala la manita-Cronaca e tabellinoSerie C C06/03/2024
Catania, altro passo falso: l'Avellino cala la manita-Cronaca e tabellino
Catania, Lucarelli: “Ci attende una gara insidiosa. Ho tanti sassolini nelle scarpe...”-CONFERENZASerie C C02/03/2024
Catania, Lucarelli: “Ci attende una gara insidiosa. Ho tanti sassolini nelle scarpe...”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Taranto squadra di valore, sarà una gara impegnativa”-CONFERENZASerie C C23/02/2024
Catania, Lucarelli: “Taranto squadra di valore, sarà una gara impegnativa”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Siamo fuori dalla zona play off, priorità è il campionato. Qui l'ambiente...”-CONFERENZASerie C C10/02/2024
Catania, Lucarelli: “Siamo fuori dalla zona play off, priorità è il campionato. Qui l'ambiente...”-CONFERENZA
Catania k.o. a Picerno, ai lucani basta una rete di Gallo-Cronaca e tabellinoSerie C C06/02/2024
Catania k.o. a Picerno, ai lucani basta una rete di Gallo-Cronaca e tabellino
Catania, Lucarelli: “Sono un visionario, finché qualcosa non è impossibile è possibile. Mercato...”-CONFERENZASerie C C31/01/2024
Catania, Lucarelli: “Sono un visionario, finché qualcosa non è impossibile è possibile. Mercato...”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Mi aspetto tanta rabbia agonistica, motivazioni e spirito di sacrificio”-CONFERENZASerie C C27/01/2024
Catania, Lucarelli: “Mi aspetto tanta rabbia agonistica, motivazioni e spirito di sacrificio”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Il gruppo è unito e molto carico, per noi sarà una gara importante”-CONFERENZASerie C C23/01/2024
Catania, Lucarelli: “Il gruppo è unito e molto carico, per noi sarà una gara importante”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Picerno squadra forte, sarà una gara che ci metterà a dura prova”-CONFERENZASerie C C18/01/2024
Catania, Lucarelli: “Picerno squadra forte, sarà una gara che ci metterà a dura prova”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Per noi adesso è come fosse il 1° luglio. Brindisi? Dobbiamo cercare di vincere...”-CONFERENZASerie C C12/01/2024
Catania, Lucarelli: “Per noi adesso è come fosse il 1° luglio. Brindisi? Dobbiamo cercare di vincere...”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “A Crotone voglio vedere prova d’orgoglio. Punto sul mercato, in tre arriveranno presto”-CONFERENZASerie C C05/01/2024
Catania, Lucarelli: “A Crotone voglio vedere prova d’orgoglio. Punto sul mercato, in tre arriveranno presto”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Con la società rapporto ottimo. Stiamo crescendo, abbiamo grandi obiettivi”-CONFERENZASerie C C22/12/2023
Catania, Lucarelli: “Con la società rapporto ottimo. Stiamo crescendo, abbiamo grandi obiettivi”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Ci attende una sfida complicata, difficile. Noi dovremo...”-CONFERENZASerie C C17/12/2023
Catania, Lucarelli: “Ci attende una sfida complicata, difficile. Noi dovremo...”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Abbiamo imparato la lezione di Messina. La Coppa è una grande opportunità”-CONFERENZASerie C C12/12/2023
Catania, Lucarelli: “Abbiamo imparato la lezione di Messina. La Coppa è una grande opportunità”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Arriviamo bene a questa sfida, Messina squadra propositiva e organizzata”-CONFERENZASerie C C08/12/2023
Catania, Lucarelli: “Arriviamo bene a questa sfida, Messina squadra propositiva e organizzata”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Bisogna resettare anche quando si vince, andiamo avanti con entusiasmo”-CONFERENZASerie C C02/12/2023
Catania, Lucarelli: “Bisogna resettare anche quando si vince, andiamo avanti con entusiasmo”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Lavoriamo per tornare in salute. Vincere darebbe autostima...”-CONFERENZASerie C C24/11/2023
Catania, Lucarelli: “Lavoriamo per tornare in salute. Vincere darebbe autostima...”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Ogni panchina qui mi ha emozionato, voglio una squadra camaleontica”-CONFERENZASerie C C17/11/2023
Catania, Lucarelli: “Ogni panchina qui mi ha emozionato, voglio una squadra camaleontica”-CONFERENZA
Catania scarico: Ternana cala il tris senza troppi grattacapi-Cronaca e tabellinoSerie C C21/10/2020
Catania scarico: Ternana cala il tris senza troppi grattacapi-Cronaca e tabellino
Catania, Lucarelli: “Nelle prossime due partite cercheremo di ottenere il massimo. Tanti indisponibili”Serie C C07/03/2020
Catania, Lucarelli: “Nelle prossime due partite cercheremo di ottenere il massimo. Tanti indisponibili”
Il Catania ferma sul pari un’altra big: 0-0 e tanti rimpianti con la Ternana-Cronaca e tabellinoSerie C C23/02/2020
Il Catania ferma sul pari un’altra big: 0-0 e tanti rimpianti con la Ternana-Cronaca e tabellino
Un Catania sfortunato ferma la capolista: reti bianche con la Reggina-Cronaca e tabellinoSerie C C16/02/2020
Un Catania sfortunato ferma la capolista: reti bianche con la Reggina-Cronaca e tabellino
Catania, Lucarelli: “La Ternana non snobberà l’impegno. Bojinov? È normale che ci rifletta…”-LA CONFERENZASerie C C12/02/2020
Catania, Lucarelli: “La Ternana non snobberà l’impegno. Bojinov? È normale che ci rifletta…”-LA CONFERENZA
Catania steso al ‘Massimino’: il Monopoli vince con un gol per tempo-Cronaca e tabellinoSerie C C02/02/2020
Catania steso al ‘Massimino’: il Monopoli vince con un gol per tempo-Cronaca e tabellino
Il Catania crolla nel finale, la Viterbese passa con Molinaro e Bensaja-Cronaca e tabellinoSerie C C26/01/2020
Il Catania crolla nel finale, la Viterbese passa con Molinaro e Bensaja-Cronaca e tabellino
Catania, pari interno col Potenza: Curiale risponde a Ferri Marini-Cronaca e tabellinoSerie C C19/01/2020
Catania, pari interno col Potenza: Curiale risponde a Ferri Marini-Cronaca e tabellino
Biancavilla, Lucarelli a GS.it: “Focalizzati sull’obiettivo salvezza. Nostra forza è giocare uno per tutti e tutti per uno”Serie D16/01/2020
Biancavilla, Lucarelli a GS.it: “Focalizzati sull’obiettivo salvezza. Nostra forza è giocare uno per tutti e tutti per uno”
Catania, Lucarelli: “Servono gli attributi, non voglio alibi dovuti alla situazione finanziaria”-LA CONFERENZASerie C C10/01/2020
Catania, Lucarelli: “Servono gli attributi, non voglio alibi dovuti alla situazione finanziaria”-LA CONFERENZA
Biancavilla, rivoluzione in società e la squadra risponde presente: tris alla Cittanovese-Cronaca e tabellinoSerie D05/01/2020
Biancavilla, rivoluzione in società e la squadra risponde presente: tris alla Cittanovese-Cronaca e tabellino
A Teramo succede tutto nel finale, ma il Catania non va oltre il pari-Cronaca e tabellinoSerie C C15/12/2019
A Teramo succede tutto nel finale, ma il Catania non va oltre il pari-Cronaca e tabellino
GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...