Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Trapani
TRA
Logo Licata
LIC
Inizio ore 20:30
Catania
Logo Catania
Catania, Lucarelli: “Ci attende una gara insidiosa. Ho tanti sassolini nelle scarpe...”-CONFERENZA

Catania, Lucarelli: “Ci attende una gara insidiosa. Ho tanti sassolini nelle scarpe...”-CONFERENZA


Il tecnico rossazzurro in sala stampa.

Cristiano Lucarelli, allenatore del Catania che sfiderà il Monterosi, ha presentato la gara. Queste le principali tematiche trattate:

GOL “I gol non me li aspetto solo da Cicerelli, ma da tutti i calciatori della nostra rosa. Me ne aspetto di più dagli attaccanti, però mi aspetto i gol dai difensori quando saltano o con un tiro da fuori, dai centrocampisti con gli inserimenti. Me li aspetto un po’ da tutta la squadra perché le mie squadre hanno sempre portato 18-19 giocatori diversi a segno. Me li aspetto dunque da tutti”.

SLANCIO “Tante volte abbiamo fatto risultati importanti in Coppa Italia e poi non siamo quasi mai riusciti a ripeterci in campionato nella partita successiva. In questo senso avrei preferito affrontare una squadra tra le primissime in classifica. Dopo una gara come quella, ci sarebbe voluto un altro test importante per tenere alta la tensione. La gara di domani è sicuramente molto insidiosa, contro una squadra che nelle ultime gare sta facendo punti e creando problemi a tutti. Hanno un allenatore che ha vinto il campionato a Vercelli, bravo e preparato. Hanno una squadra esperta e due attaccanti molto strutturati con cui è complicato fare a sportellate. Se avessi potuto scegliere l’avversario non avrei scelto loro. Una partita difficile, detto questo noi dobbiamo cercare la vittoria anche per sistemare la nostra situazione di classifica in campionato. Il fatto che abbiamo acquisito un posto privilegiato ai play off non vuol dire che io in primis non abbia voglia di sistemare la classifica in campionato”.

GARA COL RIMINI “Da un punto di vista emotivo è stata molto coinvolgente. Nella singola partita nella mia squadra ho molta fiducia. Le gare di Coppa, da dentro o fuori, sono la testimonianza che questa squadra quando era con l’acqua alla gola ha sempre dato risultati importanti. Questo è ben augurante, nella partita secca il Catania è una squadra pericolosissima per tutti. È chiaro che dobbiamo cercare di trovare una regolarità nel campionato. Dobbiamo finire almeno nelle prime dieci posizioni, per certificare la nostra presenza ai play off ancora di più. Penso sempre che un ambiente vincente debba sempre guardare avanti. Ciò che abbiamo fatto col Rimini per me non conta più. Nessuno deve cullarsi sugli allori. Le squadre che vincono lo fanno, mettono da parte e ripartono. Noi siamo un po’ lontani da questo modo di fare calcio, da un punto di vista mentale. E dobbiamo pensare avanti. Siamo orgogliosi di quanto fatto, la stagione era iniziata male, in campionato non siamo riusciti a rimediarla. Però ci sono due squadre in Italia che possono vantarsi di essere in lotta per tutte le competizioni e siamo noi e il Padova”.

FORMAZIONE “Ci sarà spazio per diversi elementi. Usciamo dalla partita col Rimini un po’ malconci. Abbiamo tre o quattro situazioni al ‘limitissimo’, uso questa parola. Dobbiamo decidere se prenderci dei rischi oppure essere prudenti. Mercoledì ci sarà un’altra gara, domenica un’altra ancora… Dobbiamo metterci anche al riparo per la finale d’andata di Coppa. Con lo staff medico stiamo valutando chi possiamo riutilizzare tra chi è sceso in campo mercoledì”.

STURARO “Stefano ha dovuto fare tutti i 95 minuti, non era nei programmi ma lo ha dovuto fare. è chiaro che il motore ancora non giri al massimo, ma è normale sia così per lui come per altri. Chi ha già cominciato a ingranare è Welbeck, poi gli altri hanno bisogno ancora di un po’ di tempo. La presenza e il volume messi da Stefano sono stati fondamentali”.

ENTUSIASMO “Al prossimo pareggio viene giù nuovamente il mondo. Credo che i giocatori debbano prepararsi per le fasi importanti del campionato. Noi negli ultimi due mesi ci giocheremo tanto e tutto. L’obiettivo è arrivare a quel periodo tirati a lucido, avendo anche la possibilità di lavorare. Su una cosa non siamo mai riusciti a lavorare, sulla condizione fisica, non ce lo consentono i tanti impegni e i tanti infortuni. Abbiamo un po’ gestito i recuperi. Il mese di aprile potrebbe essere molto importanti per poter dare una rinfrescata e una sistemata alle condizioni atletiche. Mercoledì c’è stato un calo di intensità e abbiamo rischiato su situazioni autolesionistiche. Nella ripresa non siamo riusciti a mettere l’intensità avuta nel primo”.

QUAINI E DI CARMINE “Speriamo di riaverli per la finale d’andata in Coppa Italia, speriamo che i tempi di recupero siano quelli”.

ATTACCO “I ragazzi non stanno benissimo da un punto di vista fisico, ma penso che Di Carmine, facendo un rapporto tra i minuti giocati e i gol fatti sarebbe il capocannoniere del nostro campionato. Se facciamo una proiezione secondo me è primo o secondo. Sugli altri posso dire che hanno avuto problemi. Cianci sarebbe dovuto partire titolare tre volte e ha avuto tre volte problemi il giorno prima della partita. Costantino è un combattente, ha doti importanti, ma è chiaro che dobbiamo anche metterli in condizione di avere delle occasioni che poi nell’arco di queste gare ci sono state. È tutto un processo di crescita, è una stagione di rincorsa. Ciò che è importante è arrivare nel periodo clou della stagione tirati a lucido e conservare questa caratteristica, che nel finale sarà importante, delle gare secche. Sappiamo i play off come si svolgono e avere questa capacità è una bella arma a favore”.

GALABINOV IN ARRIVO? “Credo che siano voci social, buttate lì. Con la società non abbiamo mai parlato dell’opportunità di inserire giocatori a marzo. Non credo che in 60 giorni possa esserci d’aiuto, poi la nostra lista è ormai chiusa e non credo ci siano margini”.

PESO DELLO ZAINETTO “Non ho mai portato lo zainetto, anche a scuola ho portato sempre i libri in mano. C’è qualcosa di più fastidioso, i sassolini nelle scarpe, che sono più fastidiosi di uno zainetto. Lo zainetto per me non ha mai rappresentato un problema”.

Daniele Scarbaci
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Catania-Monterosi 1-1: le pagelle, tante insufficienze tra i rossazzurriSerie C C03/03/2024
Catania-Monterosi 1-1: le pagelle, tante insufficienze tra i rossazzurri
Super Catania: regolato con tre reti il Monterosi-Cronaca e tabellinoSerie C C05/03/2022
Super Catania: regolato con tre reti il Monterosi-Cronaca e tabellino
Catania, altro passo falso: l'Avellino cala la manita-Cronaca e tabellinoSerie C C06/03/2024
Catania, altro passo falso: l'Avellino cala la manita-Cronaca e tabellino
Catania, Lucarelli: “Taranto squadra di valore, sarà una gara impegnativa”-CONFERENZASerie C C23/02/2024
Catania, Lucarelli: “Taranto squadra di valore, sarà una gara impegnativa”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Siamo fuori dalla zona play off, priorità è il campionato. Qui l'ambiente...”-CONFERENZASerie C C10/02/2024
Catania, Lucarelli: “Siamo fuori dalla zona play off, priorità è il campionato. Qui l'ambiente...”-CONFERENZA
Catania k.o. a Picerno, ai lucani basta una rete di Gallo-Cronaca e tabellinoSerie C C06/02/2024
Catania k.o. a Picerno, ai lucani basta una rete di Gallo-Cronaca e tabellino
Catania, Lucarelli: “Sono un visionario, finché qualcosa non è impossibile è possibile. Mercato...”-CONFERENZASerie C C31/01/2024
Catania, Lucarelli: “Sono un visionario, finché qualcosa non è impossibile è possibile. Mercato...”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Mi aspetto tanta rabbia agonistica, motivazioni e spirito di sacrificio”-CONFERENZASerie C C27/01/2024
Catania, Lucarelli: “Mi aspetto tanta rabbia agonistica, motivazioni e spirito di sacrificio”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Il gruppo è unito e molto carico, per noi sarà una gara importante”-CONFERENZASerie C C23/01/2024
Catania, Lucarelli: “Il gruppo è unito e molto carico, per noi sarà una gara importante”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Picerno squadra forte, sarà una gara che ci metterà a dura prova”-CONFERENZASerie C C18/01/2024
Catania, Lucarelli: “Picerno squadra forte, sarà una gara che ci metterà a dura prova”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Per noi adesso è come fosse il 1° luglio. Brindisi? Dobbiamo cercare di vincere...”-CONFERENZASerie C C12/01/2024
Catania, Lucarelli: “Per noi adesso è come fosse il 1° luglio. Brindisi? Dobbiamo cercare di vincere...”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “A Crotone voglio vedere prova d’orgoglio. Punto sul mercato, in tre arriveranno presto”-CONFERENZASerie C C05/01/2024
Catania, Lucarelli: “A Crotone voglio vedere prova d’orgoglio. Punto sul mercato, in tre arriveranno presto”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Con la società rapporto ottimo. Stiamo crescendo, abbiamo grandi obiettivi”-CONFERENZASerie C C22/12/2023
Catania, Lucarelli: “Con la società rapporto ottimo. Stiamo crescendo, abbiamo grandi obiettivi”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Ci attende una sfida complicata, difficile. Noi dovremo...”-CONFERENZASerie C C17/12/2023
Catania, Lucarelli: “Ci attende una sfida complicata, difficile. Noi dovremo...”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Abbiamo imparato la lezione di Messina. La Coppa è una grande opportunità”-CONFERENZASerie C C12/12/2023
Catania, Lucarelli: “Abbiamo imparato la lezione di Messina. La Coppa è una grande opportunità”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Arriviamo bene a questa sfida, Messina squadra propositiva e organizzata”-CONFERENZASerie C C08/12/2023
Catania, Lucarelli: “Arriviamo bene a questa sfida, Messina squadra propositiva e organizzata”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Bisogna resettare anche quando si vince, andiamo avanti con entusiasmo”-CONFERENZASerie C C02/12/2023
Catania, Lucarelli: “Bisogna resettare anche quando si vince, andiamo avanti con entusiasmo”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Lavoriamo per tornare in salute. Vincere darebbe autostima...”-CONFERENZASerie C C24/11/2023
Catania, Lucarelli: “Lavoriamo per tornare in salute. Vincere darebbe autostima...”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Ogni panchina qui mi ha emozionato, voglio una squadra camaleontica”-CONFERENZASerie C C17/11/2023
Catania, Lucarelli: “Ogni panchina qui mi ha emozionato, voglio una squadra camaleontica”-CONFERENZA
Catania, Lucarelli: “Qui condannati a vincere, sono convinto di riuscire ad agguantare questa Serie B questa volta”-CONFERENZASerie C C14/11/2023
Catania, Lucarelli: “Qui condannati a vincere, sono convinto di riuscire ad agguantare questa Serie B questa volta”-CONFERENZA
Catania scarico: Ternana cala il tris senza troppi grattacapi-Cronaca e tabellinoSerie C C21/10/2020
Catania scarico: Ternana cala il tris senza troppi grattacapi-Cronaca e tabellino
Catania, Lucarelli: “Nelle prossime due partite cercheremo di ottenere il massimo. Tanti indisponibili”Serie C C07/03/2020
Catania, Lucarelli: “Nelle prossime due partite cercheremo di ottenere il massimo. Tanti indisponibili”
Il Catania ferma sul pari un’altra big: 0-0 e tanti rimpianti con la Ternana-Cronaca e tabellinoSerie C C23/02/2020
Il Catania ferma sul pari un’altra big: 0-0 e tanti rimpianti con la Ternana-Cronaca e tabellino
Un Catania sfortunato ferma la capolista: reti bianche con la Reggina-Cronaca e tabellinoSerie C C16/02/2020
Un Catania sfortunato ferma la capolista: reti bianche con la Reggina-Cronaca e tabellino
Catania, Lucarelli: “La Ternana non snobberà l’impegno. Bojinov? È normale che ci rifletta…”-LA CONFERENZASerie C C12/02/2020
Catania, Lucarelli: “La Ternana non snobberà l’impegno. Bojinov? È normale che ci rifletta…”-LA CONFERENZA
Catania steso al ‘Massimino’: il Monopoli vince con un gol per tempo-Cronaca e tabellinoSerie C C02/02/2020
Catania steso al ‘Massimino’: il Monopoli vince con un gol per tempo-Cronaca e tabellino
Il Catania crolla nel finale, la Viterbese passa con Molinaro e Bensaja-Cronaca e tabellinoSerie C C26/01/2020
Il Catania crolla nel finale, la Viterbese passa con Molinaro e Bensaja-Cronaca e tabellino
Catania, pari interno col Potenza: Curiale risponde a Ferri Marini-Cronaca e tabellinoSerie C C19/01/2020
Catania, pari interno col Potenza: Curiale risponde a Ferri Marini-Cronaca e tabellino
Biancavilla, Lucarelli a GS.it: “Focalizzati sull’obiettivo salvezza. Nostra forza è giocare uno per tutti e tutti per uno”Serie D16/01/2020
Biancavilla, Lucarelli a GS.it: “Focalizzati sull’obiettivo salvezza. Nostra forza è giocare uno per tutti e tutti per uno”
Catania, Lucarelli: “Servono gli attributi, non voglio alibi dovuti alla situazione finanziaria”-LA CONFERENZASerie C C10/01/2020
Catania, Lucarelli: “Servono gli attributi, non voglio alibi dovuti alla situazione finanziaria”-LA CONFERENZA
GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...