LIVE!

Logo Acireale
ACI
0
GIU
0
Logo Giugliano
Logo Acr Messina
MES
0
PLM
0
Logo Palmese
Logo Castrovillari
CAS
0
PAL
0
Logo Palermo
Logo Cittanovese
CTN
0
FCM
0
Logo FC Messina
Logo Marina di Ragusa
MDR
0
BIA
0
Logo Biancavilla
Logo Marsala
MAR
COR
Logo Corigliano
Logo Roccella
ROC
LIC
Logo Licata
Logo Troina
TRO
0
SAV
0
Logo Savoia
Serie C C
Vazquez trascina il Siracusa: espugnato il campo della Sicula Leonzio-Cronaca e tabellino

Vazquez trascina il Siracusa: espugnato il campo della Sicula Leonzio-Cronaca e tabellino


Doppietta per l’argentino aretuseo, nel finale Miracoli dimezza lo svantaggio.

Un Siracusa ordinato, compatto e deciso espugna il campo di una Sicula Leonzio un po’ spenta nella prima ora di gioco ma che nell’ultima parte di gara ha messo i brividi agli ospiti. A sbloccare il match è Vazquez al 7’ con un eurogol, bolide da lunga distanza che sorprende Pane. Lo stesso centravanti argentino sfrutta al meglio un assist al bacio di Parisi. Nel finale accorcia Miracoli, sempre di testa, e ancora Vazquez avrebbe l’opportunità di fare tris ma si fa ipnotizzare. Da segnalare un paio di situazioni dubbie in area aretusea che hanno generato proteste della truppa di Torrente. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito Leonzio pericolosa al ‘1: Dubickas appoggia a Megelaitis che ci prova dai 25 metri, palla a lato non di molto. Al 7’ Siracusa in vantaggio con un gol da copertina: Vazquez riceve palla sulla trequarti, avanza di qualche metro e calcia un bolide che uccella Pane, è 0-1. All’8’ proteste Leonzio: Miracoli appoggia in area a Dubickas che va in contrasto con un difensore e crolla, per l’arbitro è tutto regolare. L’azione prosegue e ci prova Laezza dalla distanza, mira imprecisa. Al 10’ ripartenza rapida degli ospiti, Tiscione per Palermo che calcia una rasoiata, blocca Pane. Al quarto d’ora Squillace sfonda a sinistra e pennella per Dubickas che prova l’incornata ma non inquadra lo specchio. Partita che resta equilibrata, pallino del gioco tra i piedi dei padroni di casa, ma ospiti che si difendono con tutti e 11 dietro la linea della palla e provano a pungere in contropiede. Al 29’ azione insistita della Sicula: sugli sviluppi di un corner palla tra i piedi di Petta che si libera e calcia quasi a botta sicura, bravo Bertolo a respingere col corpo prima che la conclusione arrivi dalle parti di Crispino. Al 44’ Leonzio ad un passo dal pari: solita pennellata di Squillace da sinistra, Miracoli fa la torre sul secondo palo dove arriva D’Angelo in allungo che non trova l’impatto per un soffio. Finisce così, Leonzio-Siracusa 0-1.

SECONDO TEMPO: Parte forte la Leonzio che già al 47’ si rende pericolosa: De Rossi sfonda a destra e crossa per la testa di Miracoli, incornata non forte e Crispino blocca sicuro. Al 52’ il Siracusa raddoppia: sortita laterale di Parisi che alza la testa e crossa tagliato in area, Vazquez prende bene il tempo a tutti e incorna in porta, è 0-2. Al 63’ ancora proteste Leonzio: palla in area, Bertolo e Megelaitis vanno in contrasto ed il lituano crolla a terra, per l’arbitro è ancora tutto regolare. Ripartenza Siracusa al 65’: Tiscione si appoggia su Vazquez che spalle alla porta fa sponda per Ott Vale, destro dai 20 metri ma palla in curva. Al 73’ la Leonzio dimezza lo svantaggio: Gammone lavora una palla sul limite dell’area e appoggia a destra su De Rossi, cross tagliato per la testa di Miracoli che uccella Crispino, è 1-2. Si fa nervosa la gara, tanti gli scontri duri ai limiti del regolamento. All’82’ i bianconeri sfiorano il pari: ennesimo cross di De Rossi, respinge la difesa azzurra, botta di Laezza dal limite, Crispino si allunga e smanaccia in corner. Ancora padroni di casa vicini al gol, Siracusa alle corde: De Rossi per Gammone che calcia di prima intenzione, Turati respinge, arriva Petta che calcia debolmente da ottima posizione, blocca Crispino. Ci prova ancora Esposito sul filtrante di De Rossi, Crispino respinge con i piedi. Al 91’ occasionissima Siracusa: Giovanni Fricano recupera palla e lancia Vazquez che si presenta a tu per tu con Pane, è prodigioso il portiere a chiudergli lo specchio in uscita bassa. Al 95’ lancio lungo per la testa di Miracoli, sponda per Vitale che controlla e calcia, fuori non di molto. Finisce così, Sicula Leonzio-Siracusa 1-2.

IL TABELLINO:

LEONZIO (3-5-2): Pane; Petta, Laezza, Ferrini (54' Russo); De Rossi, D’Angelo (67' Gammone), Megelaitis (86' Vitale), Marano (54' Esposito), Squillace; Dubickas (67' Rossetti); Miracoli. A disp.: Polverino, Milesi, Talarico, Cozza, D’Amico, Giunta. All. Torrente.

SIRACUSA (4-2-3-1): Crispino; Daffara, Turati, Bertolo (90' Di Sabatino), Bruno; Palermo, Ott Vale (89' Gio. Fricano); Parisi, Catania (79' Talamo), Tiscione (78' Del Col); Vazquez. A disp.: D’Alessandro, Boncaldo, Lombardo, Tuninetti, Russini, Cognigni, Rizzo, Souarè. All. Raciti.

ARBITRO: Sozza di Seregno (Rinaldi-Yoshikawa).

MARCATORI: 7', 52' Vazquez, 73' Miracoli

NOTE: ammoniti Ott Vale, Vazquez, Maran, Squillace

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...