Eccellenza A
Ecc. A: Marsala e Licata forza 4, Caccamo acciuffa Dattilo, ok Canicattì e Mazara-I resoconti

Ecc. A: Marsala e Licata forza 4, Caccamo acciuffa Dattilo, ok Canicattì e Mazara-I resoconti


In zona salvezza vittoria importante per il Favara, pari tra Campofranco e Monreale.

È calato il sipario anche sulla 26^ e quintultima giornata del campionato di Eccellenza A. Sono ben 22 le reti segnate che hanno fruttato quattro vittorie casalinghe, due pari e altrettanti successi corsari.

GLI ANTICIPI

Netta vittoria dell’Alcamo sul già retrocesso Casteldaccia. Un poker firmato dall’autorete di Pinzolo e dai gol di Corso, Stassi e capitan Lauricella. Successo corsaro anche nel big match del sabato, con il Mazara che espugna di misura il campo della Parmonval in uno scontro che valeva tanto in zona play off. A decidere la gara una rete di Maltese ad inizio gara.

CACCAMO-DATTILO 1-1

Termina con un pareggio che non accontenta del tutto entrambe lo scontro d’alta classifica che ha visto impegnate Caccamo e Dattilo. Partita sbloccata poco prima della mezz’ora da uno sfortunato autogol di Sardina che consente ai gialloverdi di passare in vantaggio. Al 93’ però è Giampiero Clemente a riportare tutto in equilibrio. Dattilo resta terzo a 54 a -5 dalla vetta e a -2 dal secondo posto, Caccamo a 49 in zona play off.

CANICATTÌ-CUS PALERMO 1-0

Basta una rete nella prima frazione al Canicattì per aggiudicarsi i tre punti contro un mai arrendevole Cus Palermo già di fatto salvo che ha poco da chiedere a questo campionato. A decidere la sfida è stato Peppe Prestia. Canicattì che sale a 47 a -2 dai play off, resta a 32 il Cus.

LICATA-MUSSOMELI 4-0

Dopo un avvio faticoso contro un Mussomeli combattivo, il Licata cala il poker grazie soprattutto ad un Cannavò in grandissimo spolvero. Il bomber gialloblù sblocca al 30’, raddoppia poco prima dell’intervallo e triplica al quarto d’ora della ripresa portandosi il pallone a casa. Nel finale la ciliegina sulla torta di Almerares. Licata secondo a 56 e -3 dalla vetta, Mussomeli in zona play out a 24.

MARSALA-KAMARAT 4-0

Poker anche del Marsala che senza troppa fatica si aggiudica il match contro un Kamarat rimaneggiatissimo di fatto con la Juniores in campo. Basti pensare che il più “vecchio” della truppa di Maggio era Mangiapane classe 1997. Gara sbloccata al 19’ da Candiano, al 22’ Montalbano raddoppia e alla mezz’ora Testa su rigore fa tris. Ad inizio ripresa Lo Coco chiude di fatto i conti. Marsala sempre primo a 59 punti, Kamarat a 26 in zona play out.

PRO FAVARA-CASTELBUONO 2-1

È il Favara ad aggiudicarsi lo scontro salvezza contro un Castelbuono che comunque non dà segni di resa. È Gerlando Contino a sbloccare il match al 5’, poi alla mezz’ora i madoniti ritrovano l’equilibrio su rigore per un ingenuo fallo di Fallea. Lo stesso Contino, allenatore/giocatore, firma il raddoppio che vale tre punti. Favara che sale a 28 ed esce dalla zona play out, penultimo a 22 il Castelbuono che oggi retrocederebbe in Promozione.

ATL. CAMPOFRANCO-MONREALE 1-1

Partita emozionante quella che ha visto protagoniste in un altro scontro salvezza Atletico Campofranco e Monreale. Sono gli ospiti a sbloccare la sfida nel primo tempo, ma poco prima del triplice fischio i giallorossi trovano un prezioso pari che vale un punto. Campofranco terzultimo a 23 punti, Monreale a 24 in zona play out.

CLASSIFICA&PROSSIMO TURNO

SquadraPtGVNPFSDR
Logo MarsalaMarsala59261853461234
Logo LicataLicata56261754501535
Logo Dattilo NoirDattilo Noir54261736502921
Logo MazaraMazara49261547381919
Logo CaccamoCaccamo49261475382315
Logo CanicattìCanicattì47261385431627
Logo ParmonvalParmonval4426128632248
Logo AlcamoAlcamo3726910731247
Logo Cus PalermoCus Palermo3226951246433
Logo Pro FavaraPro Favara282684142439-15
Logo KamaratKamarat262675142342-19
Logo MussomeliMussomeli242659122644-18
Logo MonrealeMonreale242666142645-19
Logo Atl. CampofrancoAtl. Campofranco232658133749-12
Logo CastelbuonoCastelbuono222664161633-17
Logo Città di CasteldacciaCittà di Casteldaccia42611241584-69

 

27ª Giornata - 18/03/2018
Alcamo-Parmonval- - -
Castelbuono-Città di Casteldaccia- - -
Cus Palermo-Caccamo- - -
Dattilo Noir-Pro Favara- - -
Kamarat-Atl. Campofranco- - -
Mazara-Licata- - -
Monreale-Canicattì- - -
Mussomeli-Marsala- - -

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

08/09/2019 - Licata da urlo, rimonta due volte la Cittanovese e si impone 3-2 al ‘Liotta’ 01/09/2019 - Fc Messina sciupone, Licata cinico: ne esce un pari divertente-Cronaca e tabellino 28/03/2019 - Licata, Cannavò a GS.it: “Stagione da incorniciare, vincere qui è diverso. Facile adesso salire sul carro“ 13/01/2019 - Eccellenza/A: Licata ne fa otto e risponde al Canicattì, poker del Sant’Agata. Bene Geraci e Dattilo 22/11/2018 - Acireale, Cannavò a GS.it: “Spiego esonero Breve e faccio il punto della situazione su scelta Romano, obiettivi, mercato...” 05/11/2018 - Acireale, Cannavò a GS.it: “Un pizzico di rammarico per qualche punto perso. Panchina mister Breve...” 21/10/2018 - Eccellenza/A: tutte bene le quattro big, inciampa il Dattilo con il Mussomeli-I resoconti 23/09/2018 - Eccellenza A: Licata e Mazara show, vincono anche Dattilo e Sant’Agata-I resoconti 13/09/2018 - Acireale, Cannavò a GS.it: “Nostro progetto importante. Faccio punto della situazione...” 16/06/2018 - Acireale, Cannavò a GS.it: “Crowdfunding procede bene. Futuro del club? Abbiamo già degli interlocutori…” 08/03/2018 - Acireale, Cannavò e Gugliotta: ‘’Vogliamo salvare questa società ma serve ottimismo. Crediti, debiti, penalizzazione...’’ 04/03/2018 - Il Licata riapre il campionato: Marsala battuto 2-0-Cronaca e tabellino 12/12/2017 - Licata, Cannavò a GS.it: ''Vincere qui non è come nelle altre piazze. Vogliamo la D a tutti i costi'' 23/02/2017 - Milazzo, Cannavò a GS.it: ''Siamo primi e vogliamo restarci. Messina? Solo voci''
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...