Eccellenza A
Eccellenza/A: tutte bene le quattro big, inciampa il Dattilo con il Mussomeli-I resoconti

Eccellenza/A: tutte bene le quattro big, inciampa il Dattilo con il Mussomeli-I resoconti


Vincono anche Alcamo e Parmonval, pari tra Partinicaudace e Favara.

Cala il sipario anche sulla 7^ giornata del campionato di Eccellenza girone A. Sono 21 le reti segnate che hanno fruttato ben sei vittorie casalinghe, un pari ed un successo corsaro. Qui di seguito i resoconti gara per gara.

ALCAMO-CUS PALERMO 1-0:

Vittoria importantissima per l’Alcamo in chiave salvezza contro un Cus Palermo che non ha ancora trovato la quadratura del cerchio. A decidere la sfida una bella rete di Di Maggio, con un destro ad incrociare, su assist di Galeoto a metà primo tempo. Sale a 10 punti l’Alcamo, resta a 3 il Cus.

CASTELBUONO-CANICATTÌ 1-4:

Partita ricca di emozioni quella che ha visto protagoniste un Castelbuono in crisi di risultati ma apparso in ripresa ed un Canicattì che continua a marciare nelle posizioni d’alta classifica. A sbloccare la sfida sono proprio i madoniti ad inizio ripresa, ma al 56’ una splendida punizione del solito Polito riporta tutto in equilibrio. Poi è Angelo Caronia ad insaccare una doppietta che porta i suoi sul doppio vantaggio e poco prima del triplice fischio Prestia firma il poker. Sale a 18 il Canicattì, resta fanalino di coda a 1 il Castelbuono.  

LICATA-MARSALA1912 3-1:

Un sempre più solido Licata rifila un tris al Marsala1912 attualmente in zona play out. A sbloccare la sfida è bomber Cannavò dopo appena 3 minuti, poi è Rizzo a trovare il raddoppio. Ad inizio ripresa Convitto fa tris ed il gol della bandiera lilibetano è firmato dal solito Sainey. Sale a 18 il Licata, resta a 5 il Marsala1912.

MAZARA-CACCAMO 2-0:

Nonostante la classifica da testa-coda è tutt’altro che semplice la vittoria del Mazara contro un Caccamo apparso in netta ripresa. Primo tempo che si chiude a reti inviolate, a sbloccare la sfida è al quarto d’ora della ripresa Lamia, poi tocca a Caronia arrotondare a circa 15 dalla fine. Sale a 18 anche il Mazara, resta a in penultima posizione il Caccamo.

MUSSOMELI-DATTILO 2-1:

Probabilmente il risultato più sorprendente di giornata quello che ha visto il Mussomeli spuntarla su un Dattilo alla prima sconfitta stagionale. A sbloccare il match alla mezz’ora è bomber Fabio Messina, poi ad inizio ripresa tocca a Totò Treppiedi trovare il raddoppio. In pieno recupero la rete che dimezza lo svantaggio firmata da Bono ma il risultato non cambierà più. Sale a 10 il Mussomeli, resta a 14 il Dattilo.

SANT’AGATA-CASTELLAMMARE 2-1:

Vittoria sofferta per il Sant’Agata che conquista i tre punti con un Castellammare mai arrendevole. Biancazzurri in vantaggio poco prima dell’intervallo con Genovese bravo a sfruttare uno scambio con Biondo. Nella ripresa gli ospiti rimangono in 10 ma nonostante ciò trovano il pari con una bella rete di Maltese. La truppa di Venuto non ci sta e torna in vantaggio nel finale con Santino Biondo. Sant’Agata sale a 17 a -1 dalla vetta e rimane unica squadra ancora imbattuta, resta a 9 il Castellammare.

GLI ANTICIPI

PARMONVAL-GERACI 1-0

Vittoria preziosa per la Parmonval che batte il Geraci con una prestazione tutta cuore e grinta e fa un bel balzo in classifica. A decidere la sfida è una rete di Totò Rappa a metà ripresa, gol ce vale tre punti per i mondelliani. Parmonval che sale così a quota 8 punti, resta a 10 il Geraci.

PARTINICAUDACE-PRO FAVARA 1-1

Pari rocambolesco quello che ha visto protagoniste Partinicaudace e Pro Favara. Padroni di casa rinvigoriti dalla cura Formisano che vanno in vantaggio in avvio di match con una botta di Ruggiero dal limite deviata da un difensore avversario che mette fuori causa Chimenti. I gialloblù restano in 10 ma nel finale trovano il pari con Contino bravo a piazzare la zampata vincente in mischia. Sale a 5 punti il Partinicaudace, a 7 il Favara.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

08/09/2019 - Licata da urlo, rimonta due volte la Cittanovese e si impone 3-2 al ‘Liotta’ 01/09/2019 - Fc Messina sciupone, Licata cinico: ne esce un pari divertente-Cronaca e tabellino 28/03/2019 - Licata, Cannavò a GS.it: “Stagione da incorniciare, vincere qui è diverso. Facile adesso salire sul carro“ 13/01/2019 - Eccellenza/A: Licata ne fa otto e risponde al Canicattì, poker del Sant’Agata. Bene Geraci e Dattilo 22/11/2018 - Acireale, Cannavò a GS.it: “Spiego esonero Breve e faccio il punto della situazione su scelta Romano, obiettivi, mercato...” 05/11/2018 - Acireale, Cannavò a GS.it: “Un pizzico di rammarico per qualche punto perso. Panchina mister Breve...” 23/09/2018 - Eccellenza A: Licata e Mazara show, vincono anche Dattilo e Sant’Agata-I resoconti 13/09/2018 - Acireale, Cannavò a GS.it: “Nostro progetto importante. Faccio punto della situazione...” 16/06/2018 - Acireale, Cannavò a GS.it: “Crowdfunding procede bene. Futuro del club? Abbiamo già degli interlocutori…” 11/03/2018 - Ecc. A: Marsala e Licata forza 4, Caccamo acciuffa Dattilo, ok Canicattì e Mazara-I resoconti 08/03/2018 - Acireale, Cannavò e Gugliotta: ‘’Vogliamo salvare questa società ma serve ottimismo. Crediti, debiti, penalizzazione...’’ 04/03/2018 - Il Licata riapre il campionato: Marsala battuto 2-0-Cronaca e tabellino 12/12/2017 - Licata, Cannavò a GS.it: ''Vincere qui non è come nelle altre piazze. Vogliamo la D a tutti i costi'' 23/02/2017 - Milazzo, Cannavò a GS.it: ''Siamo primi e vogliamo restarci. Messina? Solo voci''
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...