Serie C C
 
 
 

Sicula Leonzio compatta, Akragas spuntata: 2-0 nel derby, decidono D’Angelo e Bollino-Cronaca e tabellino


Continua il momento no del Gigante, secondo derby di fila vinto per la truppa di Rigoli.

Sicula Leonzio compatta, Akragas spuntata: 2-0 nel derby, decidono D’Angelo e Bollino-Cronaca e tabellino

Con un gol all’inizio ed uno alla fine la Sicula Leonzio si aggiudica il derby con l’Akragas in una partita non proprio spettacolare ma godibile. A sbloccare la sfida dopo 7 minuti è D’Angelo sfruttando un assist di Marano finalizzando un’azione insistita. L’Akragas prova a reagire ma con troppa imprecisione riesce a concludere di rado verso la porta di Narciso. Così nel finale è ancora la Leonzio a fare gol con Bollino che chiude la gara.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e al 7’ Leonzio in vantaggio: azione insistita, Esposito pennella sul secondo palo, sponda di Marano e D’Angelo appena dentro l’area batte Vono con un sinistro sporco, è 1-0. Al 13’ i padroni di casa sfiorano il raddoppio: Squillace sfonda a sinistra e crossa tagliato, Danese buca l’intervento sul primo palo, Marano e D’Angelo in allungo non riescono ad impattare e sul secondo palo da posizione defilata De Rossi calcia sull’esterno della rete. Al 26’ l’Akragas sfiora il pari: punizione tagliata di Longo dal limite, la sfera supera la barriera e sfiora il palo. Al 35’ proteste biancazzurre: Vicente verticalizza per Saitta che contrastato cade in area, per l’arbitro è tutto regolare. Al 42’ tornano a rendersi pericolosi i bianconeri con D’Angelo il cui tiro sul primo palo viene respinto da Vono in corner. Finisce così la prima frazione, Sicula Leonzio-Akragas 1-0.

SECONDO TEMPO: Ripresa che non parti a ritmi altissimi, l’Akragas prova a sbilanciarsi ma la Leonzio è ermetica. Al 59’ ci prova l’Akragas: lancio lungo di Pisani, sponda di Salvemini per Parigi che calcia dal limite ma blocca sicuro Narciso. Akragas che si sbilancia, tre punte in campo, ma la difesa bianconera regge bene e non rischia quasi nulla. Partita povera di emozioni in questa ripresa, qualche cross insidioso ma poco altro. Al 76’ Salvemini imbuca per Moreo che calcia di prima intenzione ma debolmente, blocca Narciso. Sul ribaltamento di fronte la Leonzio sfiora il raddoppio: lancio di Bollino per Arcidiacono che si gira in un fazzoletto e calcia a giro, prodigioso Vono a volare e a smanacciare. Al 90’ con l’Akragas in 10 la Leonzio raddoppia: contropiede, palla a Bollino che salta secco Danese e calcia velenosamente col mancino, è 2-0. Finisce così al Massimino, Sicula Leonzio-Akragas 2-0.

IL TABELLINO:

LEONZIO (3-5-2): Narciso; Aquilanti, Camilleri, Gianola; De Rossi (73’ Pollace), Marano (68’ Bollino), Esposito, D’Angelo, Squillace; Gammone, Arcidiacono. A disp.: Ciotti, Monteleone, Granata, Giuliano, Davì, Cozza, Ferreira, De Felice, Russo. All. Rigoli.

AKRAGAS (3-5-2): Vono; Danese, Pisani, Russo (61’ Gjuci); Saitta (61’ Carrotta), Navas (77’ Franchi), Vicente, Longo, Sepe; Salvemini, Parigi (61’ Moreo). A disp.: Lo Monaco, Caternicchia, Ioio, Scrugli, Mileto, Rotulo, Bramati. All. Di Napoli.

ARBITRO: Prontera di Bologna (Angotti-Baldelli).

MARCATORI: 7’ D’Angelo.

NOTE: ammoniti Vicente, Esposito, Salvemini, Bollino, Arcidiacono, Sepe. Espulso all’86’ Sepe per doppia ammonizione.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo