Siracusa
 
 
 

Siracusa cinico e spietato: vittoria preziosissima sulla Virtus Francavilla-Cronaca e tabellino


Decide un gol del solito Lele Catania.

Siracusa cinico e spietato: vittoria preziosissima sulla Virtus Francavilla-Cronaca e tabellino

Vittoria importantissima quella ottenuta dal Siracusa questo pomeriggio contro una sempre ostica Virtus Francavilla. Aretusei messi come sempre bene in campo che di fatto lasciano pochissimi spazi agli avversari senza rischiare quasi nulla per tutto il match. Bello il gol che è valso tre punti, a firmarlo come spesso accade Lele Catania, bravo a finalizzare un contropiede perfetto imbastito da Toscano e ricamato da Sandomenico.

PRIMO TEMPO: All’8’ il primo squillo della gara: Catania serve Sandomenico che da lunghissima distanza spara alle stelle. Al 12’ proteste siracusane: assist in area per Scardina che crolla contrastato, per l’arbitro è simulazione. Al 23’ cross di Parisi, sponda di Scardina per Catania che calcia dal limite ma non inquadra lo specchio. Al 30’ il Francavilla sfiora il vantaggio: Buono verticalizza per Madonia che punta Daffara, rientra e tira a giro sfiorando l’incrocio. Al 32’ Siracusa in vantaggio: sugli sviluppi di un corner per gli avversari parte un contropiede magistrale che porta Sandomenico ad involarsi sulla sinistra e a crossare basso per Catania che gonfia la rete, è 1-0. Al 39’ gli aretusei sfiorano il raddoppio: punizione in area, Giordano non riesce ad impattare ma la palla finisce a Magnani che calcia di prima, è super Albertazzi a smanacciare in angolo. Finisce così la prima frazione, Siracusa-Virtus Francavilla 1-0.

SECONDO TEMPO: Pronti-via e ci provano subito gli ospiti con Madonia che tenta la rasoiata dal limite, palla fuori di un soffio. Partita che scorre via a ritmi non troppo elevati, la Virtus si sbilancia in avanti senza però mai impensierire Tomei, i siciliani ripartono in contropiede ma con poca precisione. Al 70’ Mancino lancia Mazzocchi che serve Catania al centro dell’area ma da ottima posizione spara alto. All’84’ pugliesi ad un passo dal pari: sugli sviluppi di un corner, la palla schizza verso Sicurella che calcia di prima intenzione, Catania sulla linea a Tomei battuto riesce a respingere. All’88’ Siracusa sfiora il 2-0: Maccarrone cincischia e perde palla, Catania prova la palombella dai 30 metri che sfiora la traversa. Finisce così tra gli applausi del De Simone, Siracusa-Virtus Francavilla 1-0.

IL TABELLINO:

SIRACUSA (4-2-3-1): Tomei; Daffara, Giordano, Magnani, Liotti (85’ De Vito); Toscano, Spinelli; Parisi (57’ Mancino), Catania, Sandomenico (57’ Mazzocchi); Scardina (73’ Bernardo). A disp.: D’Alessandro, Punzi, Turati, Di Grazia, Vicaroni, Grillo, Mangiacasale, Plescia. All. Bianco.

FRANCAVILLA (3-5-2): Albertazzi; Prestia, Maccarrone, Pino (71’ Valotti); Albertini (83’ Viola), Folorunsho (83’ Mastropietro), Buono (71’ Di Nicola), Sicurella, Agostinone; Madonia (59’ Ayina), Saraniti. A disp.: Battaiola, Scarafile, Gallù, Giampaolo, Delvecchio, Monaco. All. D’Agostino.

ARBITRO: Rossetti di Ancona (Montagnani-Caso).

MARCATORI: 32’ Catania.

NOTE: ammoniti Scardina, Daffara, Pino.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo