Logo Goalsicilia
Catania
Logo Catania
Catania, Zeoli: “In questa gara serviranno pragmatismo, senso della realtà e concretezza”-CONFERENZA

Catania, Zeoli: “In questa gara serviranno pragmatismo, senso della realtà e concretezza”-CONFERENZA


Il tecnico etneo in sala stampa.

Il tecnico del Catania, Michele Zeoli, presenta così la sfida contro la Turris:

“I fatti di Padova? Sono stati condannati da più parti e la società ha diffuso un comunicato, personalmente la cosa che dispiace è che ci si mette tanto per guadagnare la stima a livello nazionale e poi basta un minuto per rovinare tutto. Penso ai bambini e ai genitori che non potranno vedere la finale e c’è tanta amarezza”.

“Da giovedì ci siamo rimessi con la testa alla gara di domani. La Turris ha avuto un cambio di allenatore e quindi non mi soffermerei sui numeri ma sulla loro forza in casa, dove giocano in modo differente e stanno costruendo la salvezza. I ragazzi sono consapevoli dell’importanza risultato e delle conseguenze, sono state date più informazioni possibili sul tipo di partita e dobbiamo essere pronti ad ogni evenienza”.  

“A livello fisico, la squadra è stimolata in allenamento per raggiungere parametri più alti di quelli della gara e per raggiungere un certo step di condizione fisica. Questa squadra risente degli eventi, per esempio considerando la partita con il Padova tante occasioni le abbiamo concesse noi”.

“Non avremo Sturaro per un piccolo problema muscolare da valutare nei prossimi giorni, Tello che si sta riprendendo e serviranno 10-15 giorni per averlo a disposizione, Monaco che ha un affaticamento muscolare. In questo momento le difficoltà maggiori le abbiamo in mezzo al campo. Qualcuno si dovrà adattare, i giocatori con carriera e curriculum devono farlo”.

“Le partite sporche possono anche starci, domani ci sarà poco di tattico. Mi aspetto una risposta e non per un solo tempo: servono pragmatismo, senso della realtà e concretezza. Quello avanzato è il reparto con più soluzioni”.

“Da cosa dipende la spensieratezza di chi subentra? Certe responsabilità si sentono, spesso quando entri sei libero mentalmente e leggi meglio la partita”.

Daniele Scarbaci
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...