Eccellenza A
Eccellenza/A: Top&Flop della 6^ giornata

Eccellenza/A: Top&Flop della 6^ giornata


Sul podio dei migliori: Sekkoum (Dattilo), Pro Favara e Castellammare. Male...

Non sono mancati gol e spettacolo nel 6° turno di Eccellenza girone A. Qui di seguito i Top&Flop...

FLOP

3° ECCELLENZA/A: Delude quest’anno il campionato e per questo abbiamo deciso di inserirlo tra i Flop. Un livellamento che ci si aspettava ma verso il basso, tante compagini al di sotto delle aspettative. Fatta eccezione per il Dattilo, le altre squadre di alta classifica hanno meno punti delle consorelle del girone B. La speranza è che l’asticella si alzi un po’ nelle prossime giornate.

2° ALCAMO, MARINEO, MONREALE: Le tre attuali cenerentole del torneo, seppur con motivazioni diverse, se non cambiano passo rischiano di vivere una stagione buissima. L’Alcamo ha una squadra troppo giovane; il Marineo deve ancora calarsi nella nuova categoria è la scelta di Tarantino, se viene supportato da società e calciatori, è la più azzeccata; il Monreale gioca bene a detta di tutti ma non raccoglie, dunque occorre un pizzico di malizia in più.

1° SANCATALDESE: Premettiamo che le attenuanti ci sono e sono tante, ma ad oggi è la delusione del girone A. Appena sei punti in altrettante giornate con una sola vittoria, un virtuale terzultimo posto che nessuno si sarebbe aspettato un paio di mesi fa. Tuttavia la classifica è cortissima, la distanza dalla seconda posizione è appena di 7 punti, ma bisogna subito cambiare passo.

TOP

3° CASTELLAMMARE: Tra le rivelazioni di questo avvio di stagione, un plauso a mister Mione ed ai suoi ragazzi. Abbiamo deciso di inserire il Castellammare non tanto per la vittoria sul Castellammare, il conseguente quinto posto in classifica e un +2 rispetto allo scorso anno, ma soprattutto per avere eliminato la corazzata Dattilo in Coppa a dispetto di ogni pronostico.

2°  CONTINO (Favara): Inseriamo l’esperto bomber a rappresentanza di tutta la squadra. Un gol da centravanti di razza per lui che vale tre punti pesantissimi contro il Cus Palermo. Senza il successo i gialloblù sarebbero rimasti in zona play out, adesso volendo guardare il bicchiere mezzo pieno sono a -2 dai play off. Dovessero trovare continuità, per la qualità di molti calciatori, potrebbero essere tra le mine vaganti del torneo.

1° SEKKOUM (Dattilo): Il Dattilo fa sei su sei, con una media di quasi tre gol fatti a partita e un +5 in classifica sulla seconda. Il gol dell’esperto Nagib, che sblocca la sfida con il Vallone, è da copertina. Punizione dai 25 metri, palla sopra la barriera e sotto l’incrocio, per intenderci “alla Pjanic”. 

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...