Dattilo
Dattilo, Sekkoum a GS.it: “Prima ci salviamo, prima possiamo pensare a traguardi prestigiosi. Tre club per la vetta“

Dattilo, Sekkoum a GS.it: “Prima ci salviamo, prima possiamo pensare a traguardi prestigiosi. Tre club per la vetta“


Le esclusive di Goalsicilia.it-Parla il centrocampista biancoverde

Nagib Sekkoum, centrocampista del Dattilo, è intervenuto ai microfoni di Goalsicilia.it, per parlare dell'attuale stagione e della prossima gara dei biancoverdi.

Il Dattilo ha costruito una squadra importante per la categoria, con l’obiettivo della salvezza. Dopo 10 giornate disputate siete attualmente a quota 13 punti e a -4 dalla zona Playoff. Secondo te, questa squadra può mirare a qualcosa di più prestigioso?

"Sicuramente sì, partiamo con l’obiettivo di salvarci ma come ben sai l’appetito vien sempre mangiando. Gara dopo gara questo gruppo cresce sempre di più, ma purtroppo però con questa situazione è difficile fare sempre bene perché manca la continuità, per cui non si può dire niente. Per quanto riguarda la vetta del girone, credo che se la giocheranno Acireale, Acr e Fc Messina; le altre sono tutte alla nostra portata!".

Sicuramente in considerazione del fatto che la società si è mossa bene anche nel cosìddetto “mercato di riparazione”.

"Sì, chiaramente quello fatto della società è stato un mercato di livello sia per i junior che per i senior che sono arrivati: prima ci salviamo e prima possiamo pensare a qualcosa di più importante, ma restando sempre con i piedi per terra".

Hai avuto qualche offerta di mercato? E se ti dovesse arrivare prenderesti in considerazione l’idea di lasciare Dattilo?

"Ad oggi zero offerte, ma anche se me ne dovessero arrivare le rispedirei tutte ai mittenti. A Dattilo mi trovo benissimo, c’è un ambiente sano e una società seria: almeno fino alla fine di questo campionato indosserò questa maglia".

A livello personale, quali sono gli obiettivi che ti poni per questa stagione?

"Penso poco a livello personale, credo che sia più giusto pensare al collettivo: mi auguro di salvarci il prima possibile e di fare un grande campionato, anche se chiaramente mi auguro di trovare un paio di volte l’emozione del gol".

Domenica trasferta contro il Sant’Agata, che partita ti aspetti?

"Affronteremo una buona squadra, composta da calciatori importanti per la categoria che sviluppano un buon gioco, ma noi andremo lì consapevoli della nostra forza e delle nostre idee: vogliamo vincere!".

Non è il tuo caso ma, cosa ne pensi dello stop forzato ai campionati di Eccellenza?

"Mi auguro per loro che possano ripartire, ma secondo me ad oggi è difficilissimo perché molteplici società di eccellenza non possono permettersi di giocare senza pubblico, quindi di non avere guadagni, e soprattutto di affrontare le spese dei tamponi prima di ogni giornata di campionato".

Filippo Ferrante

Redazione Goalsicilia
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...