Eccellenza A
 
 
 

Eccellenza A: Top&Flop della 24^ giornata


Sul podio dei migliori: De Luca (Dattilo), Mussomeli e Parmonval. Flop i fatti di Caccamo-Alcamo, Licata e Pro Favara.

Eccellenza A: Top&Flop della 24^ giornata

Non sono mancati gol e spettacolo anche nel 24° turno di Eccellenza A. Qui di seguito i Top&Flop...

FLOP

3° PRO FAVARA: Quinta sconfitta nelle ultime otto gare, fino al termine del girone d’andata sembrava la candidata numero 1 ad uscire dalle zone calde, adesso rischia e non poco. La sconfitta di domenica contro il Mazara ci può stare, soprattutto per le tante assenze dovute a giocatori andati via ed indisponibili, ma adesso serve una sterzata per non essere completamente sommersi dalle sabbie mobili

LICATA: Inseriamo la corazzata gialloblù tra i Flop della settimana solo perché speriamo serva da stimolo in vista del ritorno di Coppa in programma domani. Il campo della Parmonval è difficile per tutti, alla fine arriva un punto che sulla carta può essere considerato positivo ma che significa essere a -6 dalla vetta. In ttre giorni si decide la stagione di Iacono e compagni, prima il già citato match con il Locri, poi lo scontro direttissimo col Marsala. Peggio di un film thriller, ci sarà il lieto fine?

1° I FATTI DI CACCAMO-ALCAMO: Parlare di violenza è sempre spiacevole, purtroppo domenica è accaduto l’ennesimo episodio di una stagione che dimostra quanto la mamma degli imbecilli anche nel 2018 sia sempre in dolce attesa. Qualche parola di troppo, il contatto fisico, gara sospesa per una decina di minuti e poi per fortuna tutto rientrato. È arrivato davvero il momento di dire basta e allontanare certi facinorosi dal mondo del calcio.

TOP

3° PARMONVAL: Dopo la batosta interna con il Marsala non era facile reagire, soprattutto se di fronte c’è l’altra corazzata, il Licata. Gli uomini di Mutolo però gettano il cuore oltre l’ostacolo e sfoderano una grande prestazione che non porta a tre punti solo per un po’ di imprecisione e altrettanta sfortuna. Resta il rammarico per la seconda paperella di fila di Ciccio Tarantino, ma visti i tanti interventi decisivi nel corso del campionato è più che perdonato.

2° MUSSOMELI: Merita la medaglia d’argento dei migliori non tanto per il successo di domenica contro un Casteldaccia di fatto già retrocesso, ma per l’andazzo dell’ultimo mese. Ben 9 punti raccolti sui 12 a disposizione, una salvezza che sembrava compromessa ancora possibile. Occorre doverosamente fare i complimenti a mister Torquato e ai suoi ragazzi, ma adesso viene il difficile. Un tour de force che porterà i rossoblù a vedersela nelle prossime quattro con Parmonval, Licata, Marsala e Mazara. Se son rose...

1° DE LUCA (Dattilo): Citiamo bomber De Luca che con la doppietta al Campofranco sale sul podio della classifica marcatori, ma merita un plauso tutta la squadra. A sei giornate dalla fine sono 52 i punti raccolti, l’anno scorso erano stati in tutto 48, ma soprattutto c’è quella vetta a -4 che fa brillare gli occhi ai gialloverdi. Il calendario non è semplicissimo, però questo Dattilo ha dimostrato di andare sempre oltre le aspettative. Il detto dice tra i due litiganti il terzo gode, Licata e Marsala si sfideranno domenica, vuoi vedere che... 

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo