Eccellenza A
 
 
 

Eccellenza A: Top&Flop della 22^ giornata


Sul podio dei migliori: Testa (Marsala), Dattilo e Canicattì. Flop i fatti di Cammarata, Atletico Campofranco e Licata. 

Eccellenza A: Top&Flop della 22^ giornata

Non sono mancati gol e spettacolo anche nel 22° turno di Eccellenza A Sicilia, primo del girone di ritorno. Qui di seguito i Top&Flop...

FLOP

3° LICATA: Secondo pareggio esterno consecutivo per i gialloblù che adesso sono distanti dalla vetta 4 punti, che non sono tanti ma neanche pochissimi. E se quello a Canicattì poteva starci, contro il Favara ha amareggiato e non poco i supporters licatesi. Adesso comincerà un tour de force che nelle prossime settimane vedrà impegnati gli uomini di Campanella ogni tre giorni tra Coppa e campionato, non bisognerà più perdere mezzo colpo.

ATL. CAMPOFRANCO: L’avversario tecnicamente è valido, su questo non c’è dubbio, ma perdere 5-1 tra le mura amiche contro un Alcamo che in questa stagione solo una volta aveva segnato più di due gol è pesante. Sconfitta giustissima, come ammesso dallo stesso tecnico Falsone, che rende complicata la corsa salvezza.

1° FATTI DI CAMMARATA: È sicuramente la situazione peggiore della settimana calcistica ed è triste che ancora nel 2018 succedano episodi del genere. Una quarantina di tifosi, ma è più corretto definirli delinquenti, ha invaso il settore riservato agli ospiti del Castelbuono accerchiando i 4 (quattro!) presenti. Conseguenze peggiori a qualche ammaccatura sono state evitate dall’intervento delle Forze dell’Ordine e dei dirigenti locali.   

TOP

3° CANICATTÌ: Non era facile reagire dopo la sconfitta di Mussomeli, specialmente contro un Mazara reduce da tre vittorie di fila, invece sono bravi gli uomini di Seby Catania a portare a casa tre punti pesanti in chiave play off. Un 2-0 secco, in una partita brutta come dichiarato da entrambi i tecnici.

2° DATTILO: Sulla carta lo scontro era agevole, vista la differenza in classifica, ma in realtà il Monreale di Marramaldo è avversario difficile per chiunque ed il Dattilo ha dovuto faticare e non poco per portare a casa l’intera posta in palio. Quindi vanno fatti i complimenti ai gialloverdi che con questo successo agganciano il Licata in seconda posizione a -4 dalla vetta.

1° TESTA (Marsala):  In vetta c’è proprio il Marsala, che ottiene la quinta vittoria di fila, la seconda con 5 gol all’attivo. Protagoniste assoluto quel Davide Testa, autore di una tripletta ed un assist, capocannoniere dello scorso campionato con il Paceco e che grazie a queste realizzazioni riconquista la vetta della classifica marcatori. Tra l’altro tre gol stupendi: il primo su schema da punizione rifinito da Sekkoum, il secondo con un tiro dal limite, il terzo con uno cucchiaino che in un campo in quelle condizioni è un capolavoro. La domanda sorge spontanea, ma questo alieno che ci fa in Eccellenza? Chapeau.

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Dario Li Vigni

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2018 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
free circle glug palermo free circle glug sicilia sputnix linux palermo hacking palermo informatica palermo associazione linux lug palermo