Eccellenza A
Licata, Testa a GS.it: “Campionato livellato, vogliamo dire la nostra. Mio ruolo...”

Licata, Testa a GS.it: “Campionato livellato, vogliamo dire la nostra. Mio ruolo...”


Le esclusive di Goalsicilia.it-L’attaccante gialloblù.

È sicuramente uno dei protagonisti di questo avvio di stagione in casa Licata. Ci riferiamo a Davide Testa, bomber che non ha bisogno di presentazioni, queste le sue parole a Goalsicilia.it.

Davide, nonostante un avvio positivo domenica hai vissuto un momento poco esaltante...

“Può capitare, per fortuna è arrivata la vittoria a prescindere dal mio errore. Poi ci dobbiamo ricordare sempre che i rigori li sbaglia chi li tira...”.

Avete vinto di misura con il Caccamo, è stato più complicato del previsto?

“Sinceramente ci aspettavamo e sapevamo che sarebbe stata molto dura. Ho visto una buona squadra che sul proprio campo sa farsi valere, siamo stati bravi comunque a portare i tre punti a casa”.

Come valuti finora il vostro campionato?

“Il campionato è livellato, questo lo possiamo vedere tutti. Noi siamo partiti abbastanza bene, raccogliendo una sola sconfitta a Canicattì. Tra l’altro sconfitta frutto dei nostri errori, perché sia sul primo che sul secondo gol che abbiamo subìto ci sono nostre responsabilità. Per il resto ci aspettavamo che sarebbe stato un torneo tosto, ma ci siamo calati bene nella parte”.

Nelle ultime stagioni hai sempre lottato per le prime posizioni e alla fine vinto il campionato. Quest’anno a livello di rivali che differenze noti?

“Due stagioni fa col Paceco ce la siamo vista fino alla fine con il Troia, l’anno scorso a Marsala proprio con il Licata. Quest’anno, come ti accennavo prima, si sapeva ci sarebbe stato un livellamento verso l’alto. A lottare per il primo posto ci siamo noi, il Canicattì, il Sant’Agata, il Mazara e ci metto dentro anche il Dattilo. Sono convinto che quest’anno più che in passato si deciderà tutto alla fine”.

Qualcuno sosteneva che avresti avuto difficoltà a giocare con Cannavò...

“Sto facendo lo stesso ruolo che facevo l’anno scorso a Marsala, quindi nessuna difficoltà. Sono sincero, mi piace partire da sinistra per poi accentrarmi. Tra l’altro il mister mi lascia abbastanza libero di muovermi, quindi va benissimo così”.

Domenica una sfida particolare per te, affronterete la squadra della tua città...

“Una partita particolare certamente. Loro hanno nomi importanti, quindi non capisco sinceramente come mai siano là sotto in classifica. In questo momento della stagione partite facili non ce ne sono, sicuramente è alla nostra portata ma per ottenere i tre punti dovremo dare più del 100%”.

Per voi può essere importante l’appoggio dei vostri tifosi?

“Finora i nostri tifosi ci hanno supportando parecchio, il loro appoggio dà quella spinta in più che non aiuta non poco. Tra l’altro credo che domenica ci sarà qualche presenza in più e speriamo di regalare loro una bella soddisfazione”.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria
Loading...