Logo Goalsicilia

LIVE!

Logo Pompei
POM
4
Logo Modica
MOD
0
Finale
Catania
Logo Catania
Audace Cerignola-Catania 1-0: le pagelle dei rossazzurri

Audace Cerignola-Catania 1-0: le pagelle dei rossazzurri


Una rete di Malcore al 59' decide il match, sesta sconfitta in campionato degli etnei

Il Catania perde 1-0 contro l'Audace Cerignola al "Domenico Monterisi". Al 59' decide il match la quarta rete in campionato di Giancarlo Malcore, servito perfettamente da D'Ausilio. Di seguito le pagelle e il tabellino della gara:

BETHERS 6: Poche colpe sul gol subito e anzi compie gli interventi necessari (pochi) per salvare la squadra etnea.

RAPISARDA 5: Disattento sull’azione del gol e una prestazione più negativa che positiva nel complesso. Inoltre, pesa proprio la leggerezza al 59’ quando D’Ausilio serve Malcore.

SILVESTRI 6: Regge bene la pressione degli attaccanti di Tisci e compie delle ottime chiusure e anticipi sugli avversari. Poche le colpe sul gol subito.

LORENZINI 6: Come il suo compagno di reparto riesce a reggere bene l’onda d’urto degli attaccanti avversari.

CASTELLINI 6+: Dei difensori risulta il migliore, spesso accompagnato da Bocic prima e De Luca poi. Ma cala a livello fisico come tutta la squadra nel finale di gara.

ZAMMARINI 5: Soffre forse il campo e viene chiuso molto bene dai centrocampisti avversari, proprio per questo risulta scarsamente incisivo.

(dal 75’) DELI S.V.

QUAINI 5: Inizia bene l’ex Fiorenzuola con bei lanci in favore dei compagni. Poi la pressione del Cerignola mette in difficoltà il mediano rossazzurro.

ROCCA 6: Partita di grande sacrificio, nonostante qualche fastidio muscolare in settimana. È sicuramente il più vivace tra i rossazzurri a centrocampo.

(dal 68’) CHIARELLA 6: Vivace nelle azioni da gioco e prova a dare velocità. Sfiora il pareggio a otto minuti dalla fine ma è bravo Krapikas ad anticiparlo.

CHIRICO’ 5,5: Come sempre è tra i più vivaci nel Catania ma spesso le sue giocate iniziano ad essere inconcludenti ed è quasi sempre raddoppiato/triplicato dai compagni.

(dal 75’) ZANELLATO S.V.

SARAO 5: Prestazione opaca dell’attaccante che nonostante provi più volte a concludere in porta perde una palla banale sull’azione che scaturisce la rete di Malcore.

(dal 75’) DUBICKAS S.V.

BOCIC 5,5: Pochi guizzi dell’ex Frosinone ma riesce nel compito di aiutare nella sua fascia Castellini nel ripiegamento.

(dal 57’) DE LUCA 6: Partita vivace dell’esterno offensivo rossazzurro, sfiora il pari subito dopo il gol subito da Malcore.

ZEOLI 5: Tatticamente un Catania che nel primo tempo è messo bene in campo e ha quella grinta che richiede spesso l’ex difensore etneo. Ma nella ripresa la squadra crolla su sé stessa e non riesce a rialzarsi dopo la rete subita. Paga colpe non sue e sicuramente in questa squadra c'è ancora tanto da lavorare. 

IL TABELLINO:

AUDACE CERIGNOLA (4-3-2-1): Krapikas; Russo (91' Tentardini), Martinelli, Ligi; Ruggiero, Tascone, Coccia (85' Bianco); D'Ausilio, D'Andrea (85' Sosa); Malcore (91' Neglia). A disp.: Fares, Trezza, Allegrini, Vitale, Gonnelli, Ghisolfi, Carnevale, Neglia, Prati, De Luca. All. Tisci.

CATANIA (4-3-3): Bethers; Rapisarda, Silvestri, Lorenzini, Castellini; Zammarini (75' Deli), Quaini, Rocca (68' Chiarella); Chiricò (75' Zanellato), Sarao (75' Dubickas), Bocic (57' De Luca). A disp.: Albertoni, Mazzotta, Curado, Bouah, Maffei. All. Zeoli.

ARBITRO: Ancora di Roma 1 (Renzullo-Bianchi).

MARCATORI: 59' Malcore.

NOTE: Ammoniti: Tascone, Silvestri, Bianco, Lorenzini.

Federico Rosa
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2024 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...