Acireale
Acireale, solo un pari col San Luca: un 1-1 che lascia tanta amarezza-Cronaca e tabellino

Acireale, solo un pari col San Luca: un 1-1 che lascia tanta amarezza-Cronaca e tabellino


A Tumminelli risponde in pieno recupero Janneh.

Acireale e San Luca si sfidano al “Comunale” di Aci Sant’Antonio in una gara che si può già considerare scontro diretto tra due squadre intenzionate a voler mantenere la categoria. Mister Costantino cambia ancora e schiera i suoi col 4-3-3 con Joao Pedro confermato al centro del campo e Distefano in avanti. Risponde Cozza, allenatore dei calabresi, con un modulo speculare con l’attacco affidato al trio Leveque, Pelle, Janneh. CLICCA QUI per vedere la classifica. Di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Prima occasione della gara per l’Acireale al minuto 10, bravo Arquin a liberarsi dal limite ma il suo destro finisce a lato. Al 15’ bella azione personale di Limonelli sulla sinistra, palla in mezzo per Arquin che viene anticipato di pochissimo in angolo. Al minuto 21 a provarci è Distefano ma il suo tiro da dentro l’area a botta sicura viene respinto da un difensore in angolo. Sul susseguente corner Limonelli prova il sinistro dal limite sballato. L’ultimo sussulto di un brutto primo tempo è il tiro ciabattato di Pelle che da buona posizione manda di molto a lato.

SECONDO TEMPO: subito al 47’ un’occasione per il San Luca con Janneh che da due passi manda alto con il destro. L’Acireale per scuotersi ha bisogno degli innesti di Tumminelli, Palermo e Carrozza e produce un tiro dello stesso Palermo, centrale e facile per Vittorio. Al 69’ di nuovo occasione San Luca, Reinero per poco non corregge in rete di testa l’angolo di Leveque con la palla che si perde sul fondo. Al minuto 76 Russo non centra la porta sul cross da punizione di Palermo. Quattro minuti più tardi grande proteste del San Luca per un gol annullato a Reinero per posizione di fuorigioco. Al minuto 83 si sblocca la gara: tiro da lontano di Arquin che Vittorio maldestramente non trattiene, arriva Tumminelli sulla ribattuta e insacca. Sembra il gol vittoria della liberazione ma gli dei del calcio in questo periodo sorridono poco ai granata e cosi nel quarto dei cinque di recupero Janneh pareggia i conti; minuto 94, mischia da calcio piazzato e tap-in vincente dell’attaccante dei calabresi. L’Acireale prova la reazione e protesta per un fallo non fischiato a Carbonaro in area all’ultima azione di gioco, tutto regolare per il direttore di gara che decreta la fine delle ostilità. Ennesimo pareggio casalingo per l’Acireale che non riesce proprio a sbloccarsi tra le mura amiche, sorride il San Luca che porta in Calabria un punto d’oro, acciuffato negli ultimi scampoli di gara.

Acireale-San Luca 1-1: 83' Tumminelli, 94' Janneh

IL TABELLINO:

ACIREALE (4-3-3): Giappone; Patanè (87' Virgillito), Guarino, Russo, Medico; J. Pedro (76' Carrozza), Bucolo (56' Palermo), Limonelli, Distefano (56' Tumminelli), Carbonaro; Arquin (85' Mollica). A disp.: Truppo,Maniscalco, Fratantonio, Coulibaly. All. Costantino.

SAN LUCA (4-3-3): Vittorio; Murdaca (44' Nemia), Raso (85' Giorgi), Augustin, Greco, Carbone, Janneh, Signorelli (60' Murdaca), Spinaci, Leveque, Pelle (60' Reiniero) . A disp.: Zampaglione, Suraci, Maesano, Bruzzaniti, Fiumara. All. Cozza.

ARBITRO: Caruso di Viterbo (Di Curzio-Raccanello).

MARCATORI: 83' Tumminelli, 94' Janneh

NOTE: ammoniti: Patanè, Spinaci, Signorelli, Leveque, Joao Pedro, Reiniero, Janneh, Greco

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...