Licata
Magie, eurogol e bel calcio: che spettacolo nel 2-2 tra Licata e Cittanova-Cronaca e tabellino

Magie, eurogol e bel calcio: che spettacolo nel 2-2 tra Licata e Cittanova-Cronaca e tabellino


Tra i gialloblù gol di Candiano e Orlando, doppietta di Bonanno per i calabresi

Al “Dino Liotta” di Licata si sfidando Licata e Cittanova per il recupero della 30^ giornata del campionato di Serie D girone I. Partita ricca di emozioni, spettacolo e gol, con le due squadre che hanno proposto un bel calcio. Doppietta per Bonanno, sempre più capocannoniere del girone I. CLICCA QUI per vedere la classifica. A seguire cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Match che inizia subito a ritmi alti, con Samakè che al 3’ non sfrutta una disattenzione difensiva del Cittanova e mette a lato da posizione favorevole. Al 7’ grande occasione per il Cittanova, con Battimili che calcia da posizione defilata sul secondo palo, ma la palla finisce sopra la traversa. Al 16’ il Licata passa in vantaggio: ancora Maiko Candiano su calcio di punizione (terzo in campionato, secondo consecutivo), che calcia sul palo del portiere all’incrocio dei pali. Settimo centro stagionale per il capitano gialloblù. Dopo appena sei minuti però pareggia il Cittanova con il solito Tommaso Bonanno che, imbucato benissimo da Giovanni Biondo, a tu per tu con Truppo non sbaglia. Succede poco e nulla per circa venti minuti, finché Savasta al 35’ si libera di Calaiò, entra in area di rigore e calcia sul primo palo, ma Truppo è attento e respinge in corner. Non sono tantissime le occasioni, ma è un match piacevole e molto aperto. Il primo tempo si conclude in perfetta parità dopo due minuti di recupero, con le due squadre che provano a vincerla ma fin qui senza successo.

SECONDO TEMPO: Secondo tempo che inizia sulla falsariga del primo e già al 48’ c’è la prima occasione per il Licata: cross dalla sinistra di Orlando, Samake non arriva sul pallone che viene però lisciato anche da Bruno, ma Aprile non è abile a sfruttare la palla vagante in area di rigore e spara alto. Dopo due minuti a passare in vantaggio però è il Cittanova. Biondo salta Lanza sulla destra, mette un cross perfetto per Savasta che di testa appoggia a Bonanno, che insacca in mezza rovesciata all’incrocio dei pali. Diciottesimo gol in campionato per l’ex Gela e Castrovillari, autore di una stagione di altissimo livello. Il Licata ci prova e inizia a spingersi in avanti, finché al 60’ arriva il pareggio: punizione battuta da Candiano, mischia in area di rigore, Bruno si lascia ancora sfuggire il pallone dalle mani e Orlando a porta vuota non può sbagliare. Partita spettacolare e piena di emozioni al Dino Liotta. Al 65’ il Licata ha l’occasione di ribaltarla ancora: palla in profondità di Souare per Mazzamuto, che è bravissimo dal fondo a metterla dietro per Aprile che calcia a botta sicura, ma Bruno è ben posizionato e blocca in due tempi. Partita adesso bellissima e con tanti spazi, con il Licata che ci prova di più. Al 67’ i gialloblù recriminano per un possibile rigore non fischiato su Souare e dopo due minuti vanno vicini al 3-2 con Samake, che di testa però mette alto su assist di Minacori. Da segnalare un brutto infortunio al braccio per Giordano nei minuti finali in seguito a un contrasto con Maggio. Dopo una prima parte di secondo tempo ricca di occasioni, succede ben poco fino al 95’, quando l’arbitro Colannino fischia la fine. Pari e spettacolo al Dino Liotta, un punto che non lascia infelice nessuna delle due squadre.

IL TABELLINO

LICATA (3-5-2): Truppo; Calaiò, Brunetti, Orlando; Mazzamuto (69' Giordano, 95' Rubino), Currò (57' Souare), Candiano, Aprile, Lanza; Minacori, Samake. A disp.: Moschella, Cappello, Bertella, Pedalino, Saito. All. Romano.

CITTANOVA: Bruno; Ferrante, Battimili (46' Gaudio), Mudasiru; Napoli, Biondo, Meola, Corso (46' Cianci), De Marco (46' Ielo); Savasta, T. Bonanno (81' Maggio). A disp.: Genovese, Formia, Carabillo, Sinatra, Condomitti. All. Porretto.

ARBITRO: Colaninno di Nola (Castaldo-Minichiello).

MARCATORI: 16' Candiano, 22' Bonanno, 50' Bonanno, 60' Orlando

NOTE: ammoniti Calaiò, Ferrante, Battimili, Lanza, Napoli, Bruno, Minacori

Domenico Cannizzaro
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0
GoalSicilia.it © 2022 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...