Licata
Licata che spreco: il Cittanova rimonta due gol e strappa un pari-Cronaca e tabellino

Licata che spreco: il Cittanova rimonta due gol e strappa un pari-Cronaca e tabellino


A Izco e Cannavò rispondono D’Angelo e Giorgiò.

Il Licata di fatto butta via due punti raccogliendo solo un pari contro un comunque buon Cittanova rivitalizzato dal ritorno in panchina di mister Infantino. Tante assenze per i gialloblù, da segnalare lo squalificato Treppiedi e i vari Catalano, Civilleri e lo stesso mister Campanella che sono risultati positivi al Covid-19. Partita maschia, a tratti gradevole, sbloccata poco prima dell’intervallo da un gran gol di Izco. Nella ripresa i gialloblù raddoppiano con Cannavò dal dischetto, il neo arrivato Guerri sventa ogni occasione ospite ma a 20 dalla fine il patatrac. Prima è D’Angelo ad accorciare, poi una dormita difensiva consente a Giorgiò di trovare il pari a pochi istanti dal triplice fischio. CLICCA QUI per vedere la classifica. Qui di seguito cronaca e tabellino.

PRIMO TEMPO: Pronti-via e subito calabresi pericolosi: cross di Crucitti, Dorato prende il tempo a tutti ma non inquadra lo specchio di un soffio. Al 17’ Licata vicino al gol: Izco per Candiano che calcia quasi a botta sicura colpendo il corpo di D’Angelo, Cannavò prova ad insaccare il tap-in ma cicca. Al 24’ occasione per il Licata: Greco si libera al tiro e calcia una staffilata velenosa, palla di un soffio a lato.  Al 30’ occasionissima divorata dal Licata: Izco serve Greco, il giovane centrocampista alza la testa e premia l’inserimento di Souarè che si presenta a tu per tu con Latella calciandogli addosso. Al 38’ Cittanova ad un passo dal vantaggio: imbucata di Crucitti per Cosenza, è bravo Guerri a metterci una pezza poi è Maltese a completare il disimpegno. Al 43’ Licata in vantaggio: Izco soffia palla a Lo Nigro, scambia con Cannavò e appena dentro l’area calcia un bolide ad incrociare che toglie le ragnatele dal sette, è 1-0. Finisce così la prima frazione, Licata-Cittanova 1-0.

SECONDO TEMPO: Subito occasione per il raddoppio gialloblù: minuto 51, Greco allarga a Cappello che parte in progressione, salta due avversari e appena entrato in area viene falciato da Petrucci, per l’arbitro è rigore. Sul dischetto Cannavò è impeccabile e insacca, è 2-0. Al 64’ Cittanova pericolosa: corner tagliato di Crucitti, Silenzi salta più in alto di tutti e incorna forte ma centrale, Guerri alza sopra la traversa. Al 68’ il Licata sfiora il tris: Candiano largo a sinistra crossa bene, Greco si inserisce con tempi giusti e incorna, Latella in tuffo ci mette una pezza. Al 73’ il Cittanova accorcia: sugli sviluppi di un piazzato la palla finisce tra i piedi di D’Angelo che tutto solo in area tira velenosamente e complice una deviazione spiazza Guerri, è 2-1. All’81’ il Cittanova sfiora il pari: palla in area a Cosenza, Gueri ancora una volta è prodigioso e dice no. Al 90’ il pari dei calabresi: Napolitano crossa, dormita difensiva dei gialloblù, Giorgiò raccoglie e insacca, è 2-2. Nel recupero non succede più nulla. Finisce così, Licata-Cittanova 2-2.

IL TABELLINO:

LICATA (4-4-1-1): Guerri; Mazzamuto (87' Indelicato), Maltese, Orlando, Cappello; Izco, Frisenna, Greco, Souarè; Candiano; Cannavò. A disp.: Callea, Contino, Brunetti, Semprevivo, Rizzo, Como, Bertella, De Luca, Dama. All. Cordaro (Campanella positivo al Covid).

CITTANOVA: Latella; Petrucci (53' Rizzo), Miceli, D’Angelo, Lo Sasso Cosenza, Scuderi, Lo Nigro (62' Giorgiò, 95' Fuschi), Dorato (56' Napolitano), Crucitti, Silenzi (67' Viola). A disp.: La Cagnina, Meola, Barilaro, Alfano. All. Infantino.

ARBITRO: Moretti di Como (Giudice-Ticani).

MARCATORI: 43' Izco, 52' rig. Cannavò, 73' D'Angelo, 90' Giorgiò

NOTE: ammoniti D'Angelo, Miceli, Candiano.

Dario Li Vigni
I contenuti vengono rilasciati sotto licenza Creative Commons CC-BY 4.0

Può interessarti anche...

Contattaci

per inviarci i tuoi articoli

Inserisci

le nostre news sul tuo sito

Seguici

sulla nostra pagina facebook

Seguici

sulla nostra pagina twitter

Seguici

sul nostro canale telegram
GoalSicilia.it © 2021 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
Loading...