Eccellenza B
 
 
 

Milazzo, Ferrara a GS:it: “Una punta per arrivare ai play off. Marina di Ragusa favorita per la D“


Le esclusive di Goalsicilia.it-Il tecnico rossoblu 

Milazzo, Ferrara a GS:it: “Una punta per arrivare ai play off. Marina di Ragusa favorita per la D“

Il Milazzo è attualmente quinto in classifica, in zona play off ma con un intero girone di ritorno ancora da giocare. Goalsicilia.it, per misurare le ambizioni dei rossoblu, ha sentito in esclusiva il tecnico Pasquale Ferrara.

Mister, domenica è arrivata una sconfitta in casa dell'Atletico Catania...

"Venivamo da otto risultati utili consecutivi, ora è arrivata questa sconfitta, dispiace ma siamo pronti a ripartire"

Quanto stanno pesando le partenze del mercato invernale? Gatto, Dall'Oglio, Crinò, Lentini...

"Tantissimo. Specialmente quella di Lentini. Non finalizziamo quello che costruiamo, è palese che la squadra ha bisogno di una punta. Il nostro attacco non può pesare sulle mezze punte o su un '00, serve una punta centrale. La società ci sta lavorando, non vogliamo prendere qualcuno tanto per prenderlo".

Novità sul recupero dall'infortunio di Petrullo?

"Ne avrà per circa venti giorni, non sappiamo quando lo recuperemo. Bisogna vedere, devi mettere anche la rieducazione. In questa fase siamo molto carenti in attacco, si è fatto male anche Ancione: problema al ginocchio, da valutare con l'esame ecografico se ci sono danni al menisco".

Obiettivo play off?

"Senza una punta centrale sarà dura, perché negli scontri diretti servono gol pesanti. L'attacco diventa un muro di gomma senza una punta, la società però ne è a conoscenza. Nella prossima gara avremo anche quattro squalificati".

Si era parlato di qualche arrivo dagli svincolati...

"Puntoriere non arriva, Mokatea invece era arrivato in prova ma è già andato via perché è infortunato".

La pausa potrebbe servire però per recuperare qualcuno e puntellare la rosa...

"Questa settimana sarà importante".

Si parla bene però del neo arrivato Abbate...

"Un centrocampista del '98, buon giocatore che di fatto ha sostituito Gatto".

L'ultima gara casalinga contro lo Jonica avete giocato nuovamente a porte chiuse.

"Ancora una volta c'era da completare un iter burocratico e invece per un ritardo di terzi abbiamo giocato a porte chiuse".

Mister, chiosa sul campionato in generale. Chi vedi favorito per la vittoria finale?

"Ci sono squadre che erano già attrezzate e che a dicembre si sono rinforzate ancora di più. Vedi Biancavilla, Palazzolo, Paternò e Marina di Ragusa. Se la giocheranno tutte fino alla fine, potenzialmente possono vincere tutte e quattro".

Pensi quindi che il Paternò non è ancora tagliato fuori...

"Se domenica batte il Biancavilla, è lì...".

Il Marina se la può giocare fino alla fine?

"Il Marina, ha giocatori di categoria superiore, si è potenziato e ha gente che gioca insieme da molto tempo con lo stesso allenatore. Poi ha il '00 più forte della categoria che è A. Arena, è un fenomeno. Hanno qualità e anzi ti dirò di più: è la squadra da battere, la favorita".

Si autorizza l'uso dei contenuti ai fini di cronaca, a condizione di citare GoalSicilia.it come fonte, in base alla legge n. 633/1941 sul diritto d'autore
Vittorio Damiani

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 
 
 
GoalSicilia.it © 2019 di Marcello Masotto - via G. Savonarola, 60 – 90135 Palermo – P.I. : 06659860826
Testata giornalistica telematica sportiva iscrizione n.3520/2018 al registro stampa del tribunale di Palermo
Direttore responsabile Dario Li Vigni
vai siciliaL'ultim'ora del calcio sicilianoLe ultime 24 ore del calcio in siciliaLe serie minori del calcio in trinacria